Premiazione 71^ Centomiglia del Lario

Premiazione
Premiazione

Si è conclusa domenica 25 ottobre 2020, sulle acque del lago di Como, la manifestazione motonautica valida quale 71^ Centomiglia del Lario, Campionato Mondiale ed Europeo Offshore 3D e Italiano Offshore classe 5000, Campionato Mondiale, Europeo e Italiano di Endurance (classi Promotion 150, Sport 450 e Boat Production 300), Campionato Italiano Honda Offshore e Gara Internazionale di Aquabike Endurance (Trofeo Cesare Vismara).
Al termine della manifestazione comasca sono stati eletti, sia per l’Endurance che per l’Offshore, i Campioni mondiali, europei e italiani 2020 delle rispettive classi.

Tre giorni di gare appassionanti sullo specchio d’acqua del Lago di Como per una delle gare più classiche della Motonautica mondiale, la Centomiglia del Lario arrivata quest’anno alla 71^ edizione.
Perfetta l’organizzazione dello Yacht Club Como Mila CVC, con il patrocinio della Regione Lombardia.
Presente anche il Presidente della Federazione Italiana Motonautica avv. Vincenzo Iaconianni, che ha voluto complimentarsi con gli organizzatori per aver messo in atto tutte le misure per fronteggiare l’emergenza sanitaria per il Corona Virus.
La novità di questa classicissima, intitolata a Tullio Abbate, è stata la presenza in gara delle moto d’acqua Endurance per il Trofeo FIM Cesare Vismara, indimenticato pilota di Aquabike.
Diego Cardazzo e Gianluca Coltro (su QI Composites) si sono aggiudicati la Centomiglia del Lario, mentre il Trofeo Aquabike è stato vinto, nelle rispettive classi, da Michele Cadei (GP1), Pierpaolo Terreo (GP2), Fabio Guarda (Veterans) e Alessio De Barba (Amateurs).

Nell’Offshore, Serafino Barlesi e Alessandro Barone su Banca Generali hanno conquistato il Mondiale della classe 3D; dopo la vittoria di Baveno, a Como i due piloti dello Yacht Club Como Mila CVC hanno ottenuto altre due vittorie portandosi a casa oltre, al Mondiale, anche il Campionato Italiano e il secondo posto nell’Europeo (vinto da Diego Cardazzo e Gianluca Coltro.
Nel Mondiale e nell’Europeo Endurance classe Sport 450, vittoria di Christian Cesati e Matteo Berardi, portacolori del Circolo Nautico Gabbiane.

http://www.fimconi.it/a-como-domenica-25-ottobre-2020-diego-cardazzo-e-gianluca-coltro-vincono-la-71-edizione-della-centomiglia-del-lario-serafino-barlesi-e-alessandro-barone-sono-i-nuovi-campioni-del-mondo-di-offshore/

 

Como: 71^ Edizione Centomiglia del Lario

71^ Edizione Centomiglia del Lario
71^ Edizione Centomiglia del Lario

A Como, dal 23 al 25 ottobre, di scena la 71^ Edizione della Centomiglia del Lario e i Campionati Mondiali, Europei e Italiani di Offshore classe 3 e di Endurance gruppo B.

È tutto pronto sulle acque del lago di Como, per uno dei più importanti appuntamenti della stagione motonautica Offshore ed Endurance 2020. L’Evento, organizzato dallo Yacht Club Como MILA – CVC come da lunga e consolidata tradizione, si svolgerà nel pieno rispetto delle vigenti normative anti Covid-19.
Estremamente denso il programma di gare che, da venerdì 23 a domenica 25 ottobre, ricomprenderà la storica Centomiglia del Lario, arrivata quest’anno alla 71^ Edizione, il Campionato Mondiale ed Europeo Offshore 3D e Italiano Offshore classe 5000, il Campionato Mondiale, Europeo e Italiano di Endurance (classi Promotion 150, Sport 450 e Boat Production 300), il Campionato Italiano Honda Offshore, la Gara Internazionale Offshore V2 e la Gara Internazionale di Aquabike Endurance (“Trofeo Cesare Vismara”).

Al termine della manifestazione comasca verranno eletti, sia per l’Endurance che per l’Offshore, i Campioni mondiali, europei e italiani 2020 delle rispettive classi.

In acqua si inizia venerdì, con le prove libere dei potenti bolidi di motonautica Offshore ed Endurance; da tener presente che a Baveno, sul lago Maggiore, lo scorso 2-4 ottobre si è già disputata la 1^ tappa del Mondiale Offshore 3D (Long Race – tappa che ha registrato la vittoria dell’equipaggio comasco dello Yacht Club Como MILA – CVC, con Serafino Barlesi e Alessandro Barone; secondi classificati i còrsi Francois Pinelli e Matthieu Baccellini; terzo posto per Lorenzo e Andrea Bacchi della Mot. Boretto Po).
A Como dunque i 7 equipaggi iscritti al Mondiale Offshore 3D (francesi, emiratini e Italiani) affronteranno le restanti due prove del Mondiale. In base all’allegato programma orario, venerdì pomeriggio alle ore 16.00 partirà la seconda (Short Race) delle tre gare previste per il Campionato del Mondo; la terza gara (Short Race) si correrà sabato alle ore 13.30.
La terza gara del Mondiale della 3D di sabato, insieme alla gara di domenica 25, assegneranno il Titolo di Campione Europeo Offshore Classe 3D.
Le tre gare del Mondiale e dell’Europeo della 3D sono valide ai fini di punteggio anche per il Campionato Italiano della classe 5000, per i piloti iscritti al suddetto Campionato (Campionato previsto nella gara comasca su un totale di 3 gare).
Il Campionato Mondiale, Europeo e Italiano di Endurance del Gruppo B e il Campionato Italiano Honda Offshore, vede in totale più di 20 equipaggi iscritti provenienti da Italia, Spagna, Belgio, Gran Bretagna, Kuwait, Grecia e Olanda, pronti a sfidarsi per la conquista dei titoli iridati, continentali e nazionali.
Sulle acque lariane, oltre alla Gara Internazionale di Offshore V2 e la Gara Internazionale di Aquabike Endurance si disputerà la 71^ Centomiglia del Lario.

Gare in programma: venerdì dalle ore 13.00, 1^ Gara Mondiale Endurance (Short Race) e Gara Italiano Endurance.
Sabato dalle ore 13.30, 2^ Gara Mondiale Endurance (Short Race) e Italiano Endurance, 1^ Gara Europeo Endurance, 1^ Gara Italiano Honda Offshore.
Domenica, alle ore 13.00, Gara Nazionale di Aquabike Endurance e, dalle ore 14.30, Centomiglia del Lario, 3^ Gara Mondiale Endurance (Short Race) e Italiano Endurance; 2^ Gara Europeo Endurance e Italiano Honda Offshore.
Per gli equipaggi Endurance partecipanti al Mondiale e iscritti al Campionato Italiano, le gare del Mondiale contano anche ai fini della classifica di Campionato Italiano.

A seguire, Cerimonia di Premiazione per tutte le classi.