AC/DC: “Power Up” – nuovo album

ACDC foto di Josh Cheuse
ACDC foto di Josh Cheuse

Oggi, venerdì 13 novembre, è uscito il nuovo atteso album degli AC/DC “POWER UP” (https://acdc.lnk.to/powerup)!
È il diciassettesimo disco della loro leggendaria carriera, a sei anni dall’uscita di “Rock Or Bust” (2014), che vede di nuovo insieme Angus Young (chitarra solista), Brian Johnson (voce), Cliff Williams (basso), Phil Rudd (batteria) e Stevie Young (chitarra ritmica) nella loro forma migliore.

Per “POWER UP”, la band ha richiamato il celebre produttore Brendan O’Brien che aveva già lavorato in “Black Ice” (2008) e “Rock Or Bust” (2014). Gli AC/DC hanno realizzato 12 tracce che mantengono intatto il loro storico e inconfondibile sound e la potenza degli elementi che più li caratterizzano!

A preparare il terreno ci hanno pensato “Shot In The Dark”, attualmente in rotazione radiofonica e accompagnato dal videoclip ufficiale (https://youtu.be/54LEywabkl4), e “Realize”, brano che apre l’album.

Il disco è disponibile in diversi formati: digitale, CD standard, Deluxe limited edition e 5 versioni di vinile (nero, giallo, rosso trasparente e opaco, picture disc). La deluxe – limited edition, unica nel suo genere, è imperdibile per i collezionisti e i fan del gruppo. Premendo un bottone a lato della special box, si illuminerà il logo AC/DC mentre gli altoparlanti integrati faranno partire “Shot In The Dark”. Il cofanetto include il CD con booklet di 20 pagine, che contiene foto esclusive, e un cavo di alimentazione USB che permette di ricaricare la scatola.

TRACKLIST:
1. Realize
2. Rejection
3. Shot In The Dark
4. Through The Mists Of Time
5. Kick You When You’re Down
6. Witch’s Spell
7. Demon Fire
8. Wild Reputation
9. No Man’s Land
10. Systems Down
11. Money Shot
12. Code Red

Loredana Errore: “Torniamo a casa”

Loredana Errore _ ph Nicolò Novali
Loredana Errore _ ph Nicolò Novali

La speranza, la fede, la tenacia, l’esortazione ad amarsi.
Questi sono i temi che con la sua potente voce LOREDANA ERRORE affronta nel nuovo singolo “TORNIAMO A CASA” (Playaudio di Azzurra Music), in uscita venerdì 30 ottobre in radio e in digitale, che anticipa l’album di prossima uscita. È attivo il pre-save del singolo: backl.ink/143233829

Per i fan saranno disponibili 250 copie del 45 giri di “TORNIAMO A CASA” in edizione limitata e autografata (acquistabile al seguente link https://www.azzurramusic.it/it/component/virtuemart/vi1011_torniamoacasa
al prezzo di 14,90€).

Nel singolo la casa è rappresentata come un luogo nel quale trovare rifugio, riposare, sognare, amare, è il posto nel cuore che dà la forza di affrontare le avversità della vita. Un testo cucito addosso a Loredana, che da piccola in casa ha scoperto la passione per la musica e che da grande nella stessa casa ha trovato la forza e l’affetto per superare le sfide che la vita le ha posto davanti.

La musica è sempre stata per Loredana, il collante tra la vita e il cielo. Incoraggiata da tanti piccoli accadimenti è riuscita a dare una chiave di lettura positiva anche agli ostacoli della vita che richiedevano uno sforzo maggiore. È in questo modo che nel settembre 2009, entra nella scuola di Amici di Maria De Filippi, un’esperienza molto formativa per Loredana, durante la quale ha avuto la possibilità di duettare con grandi artisti del calibro di Lucio Dalla e Pino Daniele e di guadagnare il secondo posto alla finale.

Da allora è stata una corsa in discesa. Biagio Antonacci le scrive le prime canzoni di cui una autobiografica “Ragazza occhi cielo”, con la quale ottiene il disco di platino. Seguono altri due album e numerosi premi tra i quali un Wind Music Awards. Nel 2011 duetta con Anna Tatangelo al Festival di Sanremo cantando “Bastardo”, brano in gara tra i big.

All’apice della carriera e del successo e a soli 28 anni, si presenta uno degli ostacoli più significativi della sua giovane vita: un incidente stradale la mette a dura prova, ponendo un grande interrogativo sulla possibilità di riprendere la carriera artistica. Contrariamente a tutte le previsioni dei medici che la vedono paralizzata a vita, Loredana si “rialza” in tutti i sensi. Oggi è forte del nuovo percorso intrapreso: una nuova collaborazione discografica che ha già portato all’uscita di due singoli nei primi mesi di quest’anno (“100 vite” e “È la vita che conta”) accolti molto positivamente dalla stampa e dal pubblico.

Jamie Cullum: “Turn On The Lights”

Jamie Cullum
Jamie Cullum

Dopo aver vinto per la prima volta l’Ivor Novello Award per la canzone “Age of Anxiety”, Jamie Cullum torna con un album dall’atmosfera natalizia “The Pianoman At Christmas” in uscita il prossimo 20 novembre. L’album, che comprende dieci canzoni originali e vede cinquantasette musicisti coinvolti, è stato registrato presso gli studi di Abbey Road, con la produzione di Greg Wells (Adele, Dua Lipa, The Greatest Showman). L’album è anticipato dal singolo “Turn On The Lights” disponibile dal 9 ottobre su tutte le piattaforme digitali.

“Sono sempre stato attratto dalle canzoni natalizie… quelle realizzate dalle grandi orchestre, con i bei cambi di accordi, i testi mirati e senza tempo, – racconta Jamie – Per questo ho provato a scrivere dieci canzoni natalizie originali, cercando di creare qualcosa di non banale e avventuroso, pieno delle atmosfere gioiose di questa fantastica stagione dell’anno . Il disco è stato realizzato nel leggendario Studio 2 di Abbey Road e spero che la cura, l’attenzione ai dettagli e la pura gioia che abbiamo messo nel realizzarlo porterà un po’ di magia a questo Natale”.

“The Pianoman At Christmas” segue l’uscita nel 2019 di “Taller” l’album più introspettivo finora realizzato da Cullum. In “Taller” Jamie ha intrecciato influenze funk, pop, gospel e ha affrontato argomenti personali con un nuovo senso di autenticità, ogni canzone in particolare riflette il desiderio di crescere, imparare ed esplorare la vita. “The Age of Anxiety” è la canzone tratta dall’album che gli ha fatto vincere il suo primo Ivor Novello Award.

“Songs” – Umberto Tozzi

Foto Ufficiale_Tozzi
Foto Ufficiale_Tozzi

Umberto Tozzi torna live a dicembre con dei concerti speciali nei teatri di alcune delle principali città italiane, iniziando con 3 appuntamenti nella sua città, Torino, per poi arrivare anche a Bologna e Milano.

“Songs”, questo il nome dei live, sarà un modo per l’artista per tornare a incontrare dal vivo il proprio pubblico, dopo questi lunghi mesi in cui il mondo intero è rimasto sospeso, un piccolo passo per far ripartire la musica.

“Songs” sarà anche un importante debutto per Umberto Tozzi: per la prima volta in 45 anni di carriera porterà in giro uno show completamente acustico. Il pubblico avrà la possibilità di ascoltare i suoi più grandi successi e alcune canzoni che non sono mai state eseguite in concerto, chicche del suo repertorio, recuperate per l’occasione, a cui verrà data una nuova, emozionante, veste acustica.

Queste le prime date del tour:
4 dicembre: Torino – Teatro Colosseo
5 dicembre: Torino – Teatro Colosseo
6 dicembre: Torino – Teatro Colosseo
14 dicembre: Bologna – Europauditorium
17 dicembre: Milano – Teatro Dal Verme

I biglietti sono disponibili in prevendita a partire dalle ore 16.00 di lunedì 5 ottobre su TicketOne.it e dalle ore 11.00 di lunedì 12 ottobre nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

Rosalìa & Travis Scott: “TKN”

rosalia & travis scott
rosalia & travis scott

Dopo la straordinaria versione remix di “HIGHEST IN THE ROOM”, ROSALÍA e TRAVIS SCOTT di nuovo insieme nel nuovo singolo “TKN” (https://SMI.lnk.to/tkn), già disponibile in radio e in digitale.

Nella loro seconda collaborazione, e terzo brano pubblicato quest’anno da Rosalía, i due artisti sempre in vetta alle classifiche raccontano come la vera fiducia si possa guadagnare solo con il silenzio.

«Travis è un artista che ammiro molto dall’inizio della sua carriera e non riesco a immaginarne uno migliore con cui collaborare per questa canzone – afferma la pluripremiata superstar latina Rosalía – Sento che adesso è il momento giusto per pubblicare questo brano, dopo tanti mesi trascorsi in casa, in cui non siamo stati liberi e non abbiamo avuto la possibilità di stare con le persone che amiamo. Spero che “TKN” trasmetta energia, faccia ballare e possa dare forza nei momenti difficili».