Travis: il video di “All Fall Down”

Travis
Travis

Manca meno di un mese all’attesissimo nuovo album dei leggendari TRAVIS “10 SONGS”, fuori il 9 ottobre via BMG.
Oggi la band pubblica il lyric video di “All Fall Down”, diretto dal frontman Fran Healy.

I leggendari TRAVIS condividono oggi il lyric video, sempre con Fran Healy alla regia, della traccia “All Fall Down”, nuovo estratto dall’attesissimo album 10 Songs in uscita il 9 ottobre su BMG.

“All Fall Down” è costruita in modo intelligente e chiaro fin dall’inizio: spinto dal ritmo di una singola grancassa e dallo straordinario falsetto di Fran Healy, il brano è un esempio perfetto del less is more.
Fran ha così commentato il video: “In the spirit of Tony Hart, the beloved British children’s TV presenter I grew up with, I shot this stop motion birds eye view lyric video to another of our 10 Songs, ‘All Fall Down’. Originally I thought it would be cool to make a book which I could film someone turning the pages to but then realized it would make a more interesting video to film the book being created.”.

Il 2021 vedrà tornare sul palco la band scozzese che nei giorni scorsi ha annunciato il tour inglese che farà tappa anche a Londra per un imperdibile show al Roundhouse.

Co-prodotto da Fran e Robin Bayton (Coldplay, Florence & The Machine) e registrato ai RAK Studios a cavallo tra il 2019 e il 2020, 10 SONGS è un album che racconta di come la vita arrivi all’amore e di come l’amore possa superare le avversità.
È un disco maturo, ricco di sinergie e la maggior parte delle canzoni riflette a pieno un prezioso senso di mutua sintonia che solo una band che non ha mai cambiato line up può vantare.

10 SONGS è disponibile in: standard CD, heavyweight vinyl plus Deluxe 2CD and Deluxe 2LP (red and blue vinyl) including 10 Demos. The band’s official store features exclusive merch bundles, Cassette and highly limited edition signed TPs. Pre-Order 10 Songs HERE.

2021 UK TOUR DATES
April
30th – O2 Academy, Bournemouth
May
1st–The Forum, Bath
2nd–Symphony Hall, Birmingham
4th–Albert Hall, Manchester
5th–Royal Concert Hall, Glasgow
7th–O2 Academy, Leeds 8th–City Hall, Newcastle
8th – O2 City Hall, Newcastle
9th–Victoria Hall, Stoke-On-Trent
11th–Roundhouse, London
12th–Corn Exchange, Cambridge

Biffy Clyro – Tornano in Italia

BIFFY CLYRO
BIFFY CLYRO

Il 2020 segna il ritorno della band scozzese BIFFY CLYRO, che si esibirà sul palco del Lorenzini District di Milano giovedì 29 ottobre in un adrenalinico live organizzato da Vivo Concerti, in cui sarà possibile ascoltare i brani del nuovo album A Celebration of Endings, insieme ai loro più grandi successi.

I Biffy Clyro non hanno mai deluso le aspettative di stampa e pubblico, dimostrando negli anni di essere una delle band più amate della scena rock mondiale. Le loro performance sono caratterizzate da adrenalina pura, riff energici, alt-rock e pop punk.

Biglietti disponibili in Artist presale da mercoledì 18 marzo alle ore 11.00, su ticketone.it a partire dalle ore 11.00 di venerdì 20 marzo e
in tutte le rivendite autorizzate Ticketone dalle ore 11.00 di mercoledì 25 marzo

Mogwai: tre date in Italia a ottobre

mogwai
mogwai

I Mogwai, la storica band scozzese simbolo del post-rock mondiale, dopo il grande successo del tour “Atomic”, tornano in Italia per 3 incredibili appuntamenti, il 27 Ottobre al Fabrique – Milano, il 28 Ottobre all’ Atlantico Live! – Roma, e il 29 all’Estragon – Bologna.

La band di Stuart Braithwaite fin dagli esordi con “Young Team” ha sempre avuto un occhio di riguardo verso un sound avanguardista, tanto che, dopo 21 anni di attività, 8 album in studio, 2 album live e 4 colonne sonore, suona quasi riduttivo inquadrarli in un singolo genere, e più corretto consacrarli come una delle band più rappresentative della scena underground internazionale.

L’impegno sociale ha sempre visto protagonista la band di Glasgow,a partire dalla realizzazione della colonna sonora di “Atomic”, docufilm sul disastro nucleare a Hiroshima, poi divenuto un tour mondiale con date negli Stati Uniti, in Europa e nella stessa Hiroshima, per arrivare alla collaborazione con Trent Reznor nella realizzazione dell’ OST di “Before the Flood”, opera prima di Leonardo di Caprio sul riscaldamento globale.

Durante il tour di “Atomic” i Mogwai hanno lavorato alla realizzazione del nono album, previsto in uscita quest’anno e che vede il ritorno del produttore Dave Friedmann (Flaming Lips,Tame Impala), accompagnato da un tour che li vedrà protagonisti sui più importanti palcoscenici mondiali.