Fringe Night

PRIMA E DOPO - fringenight
PRIMA E DOPO – fringenight

Il 28 maggio, alle ore 21.00 in diretta facebook sulla pagina del NoLo Fringe Festival, sarà possibile assistere alla FRINGE NIGHT. Una serata con tanti ospiti, durante la quale saranno messe all’asta sette borse speciali, ricavate dai banner in pvc del Fringe 2019.

Il ricavato dell’asta sarà devoluto interamente in beneficenza.
Petra Loreggian, speaker di RDS, Riccardo Poli, Beppe Salmetti, Alessandro Longoni e Andrea Roccabella di Off Topic (Radio24), Valeria Perdonò de Il Menu della Poesia, l’attore Ivan Bellavista, ecco alcuni dei tanti ospiti che parteciperanno alla diretta, recitando una poesia, cantando una canzone o semplicemente strappandoci una risata.

Tra un intervento e l’altro verranno battute all’asta le sette borse, partendo da una base d’asta di 40 euro a borsa. Per partecipare basterà connettersi durante la diretta e rilanciare, scrivendo nei commenti.
Solidarietà

Il ricavato dell’asta andrà a sostenere due realtà importanti per Milano: la spesa sospesa organizzata nel quartiere di NoLo e la scuola del Parco Trotter (IC Giacosa).
La spesa sospesa è un’iniziativa spontanea di solidarietà tra vicini di casa nata all’interno di Nolo Social District. Iscrivendosi sul sito della spesa sospesa è possibile donare, mettersi a disposizione per consegnare fisicamente una spesa, oppure in completo anonimato chiedere un aiuto. https://spesa-sospesa.web.app/

La scuola del Parco Trotter (IC Giacosa) è uno dei comprensori scolastici più grandi di Milano, modello di multiculturalità e inclusione. In collaborazione con la Cartoleria Gambardella (viale Monza 61/A), il ricavato dell’asta servirà a fornire kit scolastici alle famiglie in difficoltà.

Comune Milano: Bandi e asta

Milano-20130909-00501

Due nuovi bandi del Comune di Milano per assegnare spazi in diverse zone della città. Il primo sarà aperto nei prossimi giorni e riguarda la concessione in uso gratuito dello stabile comunale di viale Jenner 44/via Livigno 1; è già aperta, invece, l’asta per sei unità immobiliari ad uso commerciale in diverse zone della città.

Le ‘ex docce comunali’ di viale Jenner/via Livigno
Lo spazio, di oltre mille metri quadrati, potrà essere destinato ad attività di tipo culturale (come laboratori o esposizioni), attività di aggregazione e promozione sociale, iniziative per lo sport e il tempo libero o per finalità educative o di erogazione di servizi in ambito socio-assistenziale.
Il bando, che sarà aperto nei prossimi giorni, prevede che lo spazio sia assegnato in concessione d’uso gratuito per un periodo di 30 anni.

Il soggetto vincitore dovrà eseguire gli interventi di ristrutturazione, recupero e adeguamento edilizio ed impiantistico, provvedere all’allestimento degli arredi, sostenere le spese di conduzione e manutenzione ordinaria e straordinaria dell’immobile.
Sono ammessi a partecipare al bando associazioni senza scopo di lucro, onlus, cooperative sociali, fondazioni con finalità sociali ma anche enti e aziende pubbliche e private con sede a Milano.

“Dopo il primo bando, che si è chiuso senza proposte valide – spiega l’assessore al Demanio Daniela Benelli – abbiamo deciso di aprire una nuova asta lasciando i soggetti proponenti liberi di presentare qualsiasi progetto d’uso, senza specifici vincoli. Speriamo in questo modo di stimolare la creatività di enti e associazioni e di riuscire a restituire al quartiere questo immobile. Si tratta di uno spazio che necessita di importanti interventi di sistemazione, per questo speriamo arrivino proposte concrete e sostenibili; ma ha anche molte potenzialità di fruizione pubblica e sociale”.

L’immobile comunale è stato adibito a docce comunali denominate “Livigno” fino al 2005, poi abbandonate. Nel 2007, dopo un incendio, gli accessi sono stati murati.

Gli spazi commerciali
Sarà invece aperta fino alle 12.00 del 1° dicembre l’asta per l’assegnazione di cinque unità commerciali del Comune, che si trovano in via Astesani (150 mq in Zona 9), via Costa (256 mq in Zona 3), via Dogana (58 mq in Zona 1), via De Amicis (53 mq in Zona 1), via Maderna (48 mq in Zona 4), e di un locale commerciale gestito da MM Metropolitana Milanese spa in viale Faenza (61,39 mq in Zona 6).
Il bando comprende anche un deposito (via Cesana), un laboratorio (via Tarabella) e un’autorimessa di 3200 mq (via Polesine).

Una maglia autografata dai campioni per l’ALP

Milano, 9 luglio 2012 – A trent’anni dalla splendida vittoria dell’Italia nel Campionato del Mondo di Calcio, alcuni giocatori della squadra che ha trionfato in Spagna nel 1982 hanno autografato una maglia della Nazionale che è stata donata all’ALP – Associazione Lorenzo Perrone per la Prevenzione delle Malattie Oncologiche e Oncoematologiche. Ora la maglia è stata messa all’asta su E-Bay, e il ricavato dalla vendita sarà interamente destinato a finanziare le attività dell’Associazione.

Sulla maglia compaiono le firme di Franco Baresi, Francesco “Ciccio” Graziani, Claudio Gentile, Giancarlo Antognoni, Paolo Rossi e Giuseppe “Beppe” Dossena, oltre a quelle di alcuni calciatori che hanno vestito i colori azzurri successivamente al Mondiale di Spagna, e più precisamente Stefano Tacconi, Roberto Mussi, Alberigo Evani e Giuseppe Giannini.

L’asta si concluderà giovedì 12 luglio alle ore 22. Per partecipare è possibile accedere alla home page di Ebay Italia (www.ebay.it) e digitare sulla striscia di ricerca le parole “maglia-autografata-campioni-1982″.

L’ALP è stata fondata nel 2008 dai genitori di Lorenzo Perrone, un ragazzo di 17 anni scomparso a causa di una malattia oncoematologica, e si pone sostanzialmente due obiettivi: promuovere e finanziare la ricerca scientifica orientata alla prevenzione, informare il maggior numero di persone possibile sulle cause delle malattie tumorali. Fino ad oggi ha finanziato tre borse di studio per giovani ricercatori, una in collaborazione con l’Istituto Nazionale dei Tumori e due in collaborazione con la Struttura di Ematologia dell’Ospedale di Niguarda. I volontari dell’ALP inoltre hanno organizzato nell’arco di tre anni circa 100 incontri nelle scuole superiori delle province di Milano e Monza, nel corso dei quali hanno parlato di prevenzione oncologica a più di 4000 adolescenti.

 Nelle foto:

–          La maglia della Nazionale con gli autografi di (da sinistra a destra a partire dall’alto): Baresi, Graziani, Gentile, Antognoni, Rossi, Tacconi, Mussi, Dossena, Evani e Giannini.

–          Ciccio Graziani consegna la maglia della Nazionale alla signora Rosalba, mamma di Lorenzo Perrone.

RADIO ITALIA LIVE – IL CONCERTO:DA DOMANI L’ASTA BENEFICA ON LINE

Grande successo del concerto-evento di lunedì 14 maggio in piazza Duomo a Milano, che ha visto esibirsi davanti a 100 mila persone alcuni dei più grandi artisti della musica italiana, e che ha registrato una total audience straordinaria: 1,2 milioni di contatti stimati (fonte analisi GroupM) tra le persone presenti in piazza e quelle che si sono collegate ai diversi mezzi dell’emittente: Radio Italia, Video Italia (SKY, canale 712), Radio Italia Tv (Canale 70, digitale terrestre), www.radioitalia.it, Facebook (facebook.com/radioitalia.it) e Twitter (twitter.com/Radio_Italia).

 

Per Radio Italia Live – Il concerto, il fondatore ed editore di Radio Italia, Mario Volanti ha riunito sullo stesso palco per festeggiare i 30 anni di dell’emittente Biagio Antonacci, Gigi D’Alessio, Pino Daniele, Tiziano Ferro, J-Ax, Modà, Gianni Morandi, Negrita, Laura Pausini, Max Pezzali e Anna Tatangelo.

Il concerto gratuito, condotto magistralmente da Enrico Ruggeri e Belen Rodriguez, e sempre accompagnato dalla Sanremo Festival Orchestra diretta dal M° Bruno Sartori, ha offerto oltre 5 ore di spettacolo, con 12 eccezionali artisti che hanno cantato 34 grandi successi della storia della musica italiana per oltre 3 ore di live facendo cantare centinaia di migliaia di persone presenti in piazza Duomo o collegate ai diversi canali del network Radio Italia.

 

Da mezzogiorno di domani, venerdì 18 maggio, fino alle ore 12:00 del 25 maggio, sarà attivata un’ asta online su Ebay.it per:

  • La chitarra acustica autografata dagli artisti che hanno partecipato all’evento;
  • Il braccialetto Cruciani indossato nel corso della serata da Belen Rodriguez;
  • Il pouf Chateau d’Ax autografato dagli artisti di Sanremo 2012;
  • La t-shirt “Amore=Semplice” autografata da Tiziano Ferro.

 

L’intero ricavato andrà in beneficenza ad un progetto che Radio Italia sostiene da diversi anni: Alice For Children, che risponde ai bisogni di alimentazione, salute ed educazione di circa 1000 bambini orfani delle baraccopoli di Nairobi.

L’obiettivo specifico dell’asta è quello di garantire per un anno un pasto agli studenti della scuola Alice for School della baraccopoli di Korogocho ed una dieta sana ed equilibrata ai bambini orfani ospiti dei due orfanotrofi Alice Village e Alice Home.

 

I progetti  Alice for Children sono gestiti dall’associazione Twins International,  che si distingue per la trasparenza nella gestione delle risorse e nel destinare per Statuto l’85% dei fondi raccolti ai suoi progetti.

Tre i progetti nel cuore di Nairobi in Kenya: Alice for School, scuola primaria situata nella baraccopoli di Korogocho frequentata da 750 studenti dai 3 ai 15 anni; Alice Home, casa per bambini nel cuore della baraccopoli Kariobangi  che ospita 26 bambini orfani; Alice Village, nel distretto di Utawalla al di fuori del degrado delle baraccopoli, che ospita 100 bambini orfani.

 

Radio Italia sostiene il progetto Alice for Children fin dal 2009, attraverso un supporto costante nella comunicazione, negli eventi di raccolta fondi e grazie al coinvolgimento degli ascoltatori. Il network inoltre ha adottato a distanza dieci bambini di Alice Village.

 

Per informazioni visita il sito: www.aliceforchildren.it