Alla Salumeria della Musica: Andrea Labanca

michaeldale
michaeldale

Martedì 27 Febbraio ore 21
Andrea Labanca presenterà a “La Salumeria della musica”, Via Pasinetti 4 – MI
“Per non tornare”, il suo nuovo album prodotto e arrangiato da Gianluca De Rubertis
e pubblicato da Gooodfellas il 26 Gennaio 2018

Il terzo lavoro del cantautore milanese, si presenta come un esperimento tra electro vintage e rock con testi ispirati al noir in cui si racconta di rivoluzioni e partenze, fughe e dolore, amore e voglia di scomparire.

Non mancano malinconia, poesia e ironia cifra stilistica carattertistica dei lavori di Andrea Labanca che in questo album, grazie alla collaborazione artistica con Gianluca De Rubertis, ha potuto incanalare la propria scrittura su nove tracce musicali dense e sensuali che, come in un libro di Scerbanenco ci fanno scivolare velocemente verso il sinistro fascino dell’ignoto, sia esso temporale o geografico.

Dal vivo Andrea Labanca presenterà Per non tornare con la stessa band con cui ha registrato l’album: GIANLUCA DE RUBERTIS (il Genio, Studio Davoli, Marina Ladduca, GuappeCartò, Foma Fobic) LINO GITTO (The Winston), GIOVANNI PINIZZOTTO (Dirotta su Cuba, Mauro Ermanno Giovanardi).

Ad impreziosire l’opera, il booklet/fotoromanzo che suggerisce la storia “noir” del CD, con le foto originali di Renzo Chiesa (già autore delle copertine di Enzo Jannacci, Lucio Dalla e Paolo Conte) e l’art direction di Lorenzo Previati che raccontano le avventure di Andrea Labanca in veste di investigatore, alle prese con un caso di scomparsa in pieno stile soft-porno anni ’70.

Biglietto unico 10 euro.

Carroponte 18-23 agosto 2015

Carroponte
Carroponte


18 agosto 2015

Andrea Labanca

A Carroponte arriva Andrea Labanca, cantautore apolide fresco reduce dallo Spaghetti Couchsurfing Tour, un’esperienza che lo ha visto girovagare per un mese nelle case di mezza Europa con una parte della sua ormai storica Fisheye Band offrendo un live acustico, un piatto di spaghetti e del vino italiano in cambio di un posto letto. Performer e cantautore rock di vocazione, nato nella periferia milanese fine anni Settanta, Labanca festeggia il suo ritorno in Italia con una serie di date volutamente racchiuse sotto il nome di Spaghetti Summer Tour. Dopo due dischi accolti con entusiasmo da pubblico e critica, I Pesci ci osservano (2009) e Carrozzeria Lacan (2013), una partecipazione al Premio Tenco, innumerevoli collaborazioni e un tour infinito, Andrea Labanca riparte dalla semplicità dello scambio diretto come valore primario per la diffusione della musica e per la ricerca di nuove ispirazioni.

Inizio concerto ore 21.30

Ingresso gratuito

 

19 agosto 2015

Vincenzo Fasano

Appuntamento speciale con le note cantautorali, poetiche e profondamente intime di Vincenzo Fasano. Nato a Mantova da genitori siciliani, Vincenzo coltiva il suo amore per la musica a Bologna dove, mentre si laurea “controvoglia” in giurisprudenza, esplora il fervido sottobosco musicale della città. Nelle sue canzoni sintetizza una mescolanza di culture e di esperienze di vita. Il tango caratterizza l’origine delle sue calde sonorità, accompagnato da atmosfere che scivolano in modo latente su panorami diversi, come il folk più sofisticato e il pop-punk dei tardi anni ’70 conditi da rarefatti momenti di personalissimo romantic-noise. Una musica dai richiami complessi, eppure immediata e graffiante nella sua semplicità. Una scrittura non diretta alla politica ma all’etica.
Inizio concerto ore 21.30

Ingresso gratuito

 

20 agosto 2015

Sinitah Acoustic Trio

Una serata in compagnia del grande e poetico cuore dell’Africa. Il trio acustico formato da Abdoullay Ablo Traore, Hamadou Konate e Mamadou Ouattara si esibirà sul palco di Carroponte sulle note evocative di musiche e canti tradizionali del Burkina Faso. Alcuni brani saranno accompagnati dal suono della ‘ngoni, uno strumento a corde che rimanda al suono dell’arpa, e da altri strumenti ritmici che cadenzano il canto-racconto degli artisti, secondo l’usanza dei cantastorie africani che tramandano oralmente le storie epiche e le tradizioni. Altri brani saranno accompagnati dal balafon (xilofono in legno) secondo lo stile del cabaret tradizionale burkinabé.

Inizio concerto ore 21.30

Ingresso gratuito

 

21 agosto 2015

Jammin’ – Reggae Party: Jakala Reggae Band

Arriva al Carroponte il Jammin’ Party – Circus of Reggae, la festa in levare più bella che ci sia. Un appuntamento che è sinonimo di irresistibili ritmi reggae roots e dancehall music interpretati dalle migliori band della scena, nel corso di una notte speciale fatta di sound, divertimento e tante sorprese. Sul palco la Jakala Reggae Band e i suoi talentuosi componenti: Andrea Somensi (voce – chitarra ritmica), Alberto Greco (voce), Angelica Martin (cori), Marcello Colossi (sax), Daris Trinca (tastiere) e Davide Bonera (chitarra solista). La band porterà sullo stage la sua personale ricetta musicale, un binomio di voci soliste accompagnate da un sound giovane. Dopoessersi fatto conoscere e apprezzare come cover band del grande Bob Marley verso la fine del 2013 il gruppo entra in studio per registrare una demo diinediti, in uscita prossimamente.

Inizio concerto ore 21.30

Ingresso gratuito

 

22 agosto 2015

I Distratti@Carroponte: I’m Not A Blonde live + Silent Disco

A rinfrescare una notte di mezza estate, I Distratti arrivano a Carroponte come loro solito a suon di musica, che si sa, di freschezza ad agosto a Milano ce n’è bisogno. Lo fanno portando sul Palco della Luna uno dei progetti più interessanti della nuova scena cittadina, l’electro-art-pop da esportazione di I’m Not A Blonde, duo femminile che in attesa dello sbarco estero sta facendo parlare tanto bene di sè lungo la penisola.  A seguire torna la Silent Disco diventata oramai appuntamento fisso della programmazione di Carroponte: tre DJ, tre colori, tre mood diversi tra cui scegliere e centinaia di cuffie a disposizione per ballare fino a tardi con un occhio di riguardo al vicinato. Una bellissima serata a ingresso gratuito, freschissima e dabere tutta d’un fiato, praticamente un energico toccasana contro l’afa cittadina e la noia.

Inizio ore 21.30

Ingresso Gratuito

Noleggio cuffia Silent Disco: 6€ (necessario un documento d’identità)

Per interviste: Alessandro Rinaldi – ale@idistratti.org

23 agosto 2015

Vescovi & Serafin Duo

Appuntamento con le note di Jazz & the City al parco ex-Breda. Protagonista l’originale alchimia musicale nata dalla collaborazione tra Massimo Vescovi e Lorenzo Serafin. Una ricetta consolidata da anni di esperienze comuni (dall’incontro con Franco Cerri alle sortite senesi con il pianista Stefano Battaglia) che affonda le proprie radici in una continua ricerca basata sull’intreccio tra la razionalità del chitarrista e l’istinto del contrabbassista. Il repertorio è scelto nell’oceano della canzone d’autore americana e presenta brani originali con alcune “sospensioni” e aperture ad altri generi e mondi sonori: musiche che lasciano trasparire frammenti di Brasile e di Africa ma anche temperamenti più nordici ed europei.

Inizio concerto ore 21.30

 

Ingresso gratuito