Premio Historium ad Anna Ferriero

Anna Ferriero - Premio Historium
Anna Ferriero – Premio Historium

Anna, giovane scrittrice italiana, ha già ricevuto molti premi dalla critica nazionale.
Le sue poesie sono state scelte e riconosciute in diversi concorsi letterari e di poesie.

Recentemente ha pubblicato per Albatros, “Punto – Oltre l’Orizzonte”, una raccolta di poesia che ha conquistato il premio nazionale Historium, giunto alla sua 33a edizione , dedicato all’approfondimento di due temi speciali, -Emergenza droga tra i giovani – e -Viaggio nello scrigno dei ricordi-.

Il premio, con il patrocinio della città di Vasto e della regione Abruzzo, ha conferito ad Anna il diploma di Merito, Premio speciale Unico per Giovani Poeti-.

“Senza dubbio è  l’amore il motore propulsivo che ha spinto la giovane autrice alla composizione di queste poesie. Il suo sguardo vorace sul mondo , affamato come solo la giovinezza può, desideroso di vivere  tutto, di fare propria la bellezza e afferrare qualunque esperienza con amore, è riassunto di questa silloge dal sapore fresco eppure capace di una delicata intensità”  , si legge dalla prefazione.

I ringraziamenti dell’autrice Anna Ferriero sono dedicati con il cuore ai nonni materni e paterni. “Solo il cuore è a conoscenza del Grande Mondo, perchè soltanto in esso si cela l’antidoto della Vita”, scrive Anna.

Anna Ferriero è nata nel 1994 , ha partecipato a molti concorsi letterari e i suoi scritti sono presenti in diverse antologie di poesia. “Punto. Oltre  l’Orizzonte” è la sua seconda raccolta poetica.

In questa ragazza emerge il talento di chi scrive ancora con il cuore e con la semplicità di chi vuole raccontare il mondo delle emozioni, riuscendo a trasmetterle ai lettori.

Davide Falco

 

 

 

Parapendio volano al Festival del Vento in Liguria

Festival del Vento in Liguria

Inquadrata, come da tradizione, nell’ormai consolidato Festival del Vento giunto alla sua 14.a edizione, la giornata dedicata al parapendio, al deltaplano, paramotore e paracadutismo sarà di scena nel fine settimana del
6-7 aprile a Spotorno (Savona).
Come sempre è l’Aero Club Albatros di Genova ad organizzare la kermesse, un raduno interdisciplinare che prevede per il pubblico la possibilità di provare voli in biposto parapendio e lanci tandem in paracadute dall’elicottero con istruttori. L’associazione ligure, nata nel 1989, è attrezzata con supporti multimediali e meccanici per l’apprendimento delle tecniche specifiche delle diverse discipline ed ha avvicinato un consistente numero di appassionati al volo libero in parapendio, al paracadutismo e al paramotore. Quindi non poteva certo poteva mancare al festival spotornese
del 2013 che si snoda per un mese con esibizioni di aquiloni, aeromodelli, vela, bike, arrampicata, mostre collettive d’arte, mercatini dell’artigianato ed antiquariato, voli turistici in elicottero ed altro ancora.
In particolare i voli in parapendio decolleranno dal monte Mao con atterraggio in spiaggia di fronte a piazza della Vittoria dove è allestito il gazebo Albatros. Recupero il 13-14 aprile in caso di maltempo.