Nuotatori paralimpici: “Progetto AcquaRio”

Stoccolma_2015 (10)
Prima uscita ufficiale dei nuotatori paralimpici del team “AcquaRio” di Milano per la stagione 2015-2016: l’occasione è stata quella dei Campionati Svedesi Open di Nuoto Paralimpico che si sono svolti sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre a Stoccolma, in Svezia.

La squadra non era al completo ma ben rappresentata: Federico Morlacchi e Arianna Talamona per la POLHA-VARESE, Giulia Ghiretti di Ego Nuoto Parma, Arjola Trimi della Polisportiva Bresciana, Francesca Secci della Saspo Cagliari  e la “new entry” Giuseppe Romele della Polisportiva Disabili Valcamonica, guidati dagli allenatori Massimiliano Tosin e Micaela Biava.

Le gare sono state premiate con formula “open”, ovvero a punti e non per categorie.
I nostri atleti hanno fatto incetta di medaglie:

– Federico Morlacchi 3 ori, nei  400 stile libero, 100 dorso e 50 farfalla

– Arjola Trimi 2 ori, nei 100 e nei 200 stile libero

– Giulia Ghiretti oro nei 100 rana e bronzo nei 50 rana

– Francesca Secci 3 argenti: nei 200 misti, 400 stile libero e 50 farfalla

– Arianna Talamona: argento nei 100 dorso e bronzo nei 400 stile libero

– Giuseppe Romele, pur non andando a podio, ha fatto i suoi personali nei 100 e 400 stile libero e nei 50 farfalla

Medaglia d’oro per la staffetta femminile 4 x 50 mista. Tutti i risultati su www.livetiming.se

Per gli allenatori Massimiliano Tosin e Micaela Biava l’open di Stoccolma è stato un ottimo test per valutare lo stato di forma dei ragazzi dopo l’estate, in apertura di una stagione che si prospetta lunga e faticosa.

Prossimo impegno per tutti il meeting internazionale di Brescia in programma il 20 dicembre, a cui seguiranno gli Europei a Madeira dall’1 al 7 maggio 2016 e le Paralimpiadi di Rio a settembre, per le quali Federico, Arjola e Giulia hanno già il pass mentre gli altri devono tentare di rientrare nei minimi partecipando ai prossimi 2-3 meeting sanzionati dall’IPC. Ultima data utile il 31 gennaio 2016.

Il “Progetto AcquaRio” è nato dalla collaborazione tra alcune società paralimpiche di varie regioni italiane per riuscire ad allenare i loro atleti di alto livello a Milano dove si trovano per motivi di studio o di lavoro.

Il Team che si prepara ad affrontare la sua stagione più impegnativa è cresciuto rispetto al 2015 :

5 Società aderenti:

Polha Varese (capofila)

Ego nuoto Parma

Pol Bresciana

Saspo Cagliari

Pol Valcamonica (new entry)

Ass.Polisportiva Dilettantistica per Disabili

Via Guicciardini, 56 – 21100 Varese

Tel/Fax 0332-263770 – Cell.338-7821842

E-mail: dacopi@alice.it

Domenica al museo

Duomo Milano

IL 2 AGOSTO INGRESSO GRATUITO NEI MUSEI CIVICI MILANESI
Assessore Del Corno: “La cultura a Milano non va in vacanza. In agosto aperti i musei cittadini per chi resta in città e per i visitatori di Expo”

Il 2 agosto torna l’iniziativa ‘Domenica al Museo’: come ogni prima domenica del mese, le porte dei musei civici milanesi saranno aperte gratuitamente. Con questo progetto, che durerà fino a domenica 6 dicembre 2015, il Comune di Milano ha aderito, per primo in Italia, all’iniziativa voluta dal Ministro Franceschini per consentire visite gratuite alle collezioni d’arte pubbliche.

Domenica resteranno dunque aperti con ingresso gratuito la Pinacoteca di Brera e tutti i Musei civici: Musei del Castello Sforzesco, Museo del Risorgimento, Palazzo Morando, GAM Galleria d’Arte Moderna, Museo Archeologico, Museo di Storia Naturale, Acquario, Museo del Novecento e Museo della Pietà Rondanini.

“Anche durante l’estate – dichiara l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno – Milano apre le porte dei propri musei grazie a questa iniziativa e non solo. Resteranno infatti aperti nel mese di agosto i musei cittadini, offrendo l’opportunità di conoscere la bellezza del nostro patrimonio artistico e culturale sia ai milanesi che restano in città sia ai turisti che visitano Milano durante i mesi di Expo”.

Da Palazzo Reale, che ha appena inaugurato la mostra “Natura – Mito e paesaggio dalla Magna Grecia a Pompei”, al Castello Sforzesco che ospita il Museo della Pietà Rondanini, dal Museo del Novecento al Museo delle Culture, l’offerta culturale della città sarà garantita dall’apertura dei musei con le loro interessanti mostre per tutto il mese d’agosto.

L’accesso ai musei è libero acquistando la MuseoCard che, al costo di 35 euro, permette l’ingresso gratuito per un anno – calcolato a partire dalla data di emissione – e il biglietto ridotto alle mostre promosse e organizzate nelle sedi espositive del Comune di Milano. Chi si ferma in città per pochi giorni potrà invece utilizzare il biglietto turistico che, al costo di 12 euro, consente l’ingresso a tutti i musei civici per tre giorni a partire da quello di emissione.