Ben Harper: 4 date a luglio

18/7 – VIGEVANO – Castello
20/7 – PIAZZOLA SUL BRENTA – Anfiteatro Camerini
23/7 – ROMA – Rock In Roma (Capannelle)
25/7 – TAORMINA – Teatro Antico
 

L’estate della musica dal vivo si arricchisce di un grandissimo nome internazionale. Live Nation Italia ha il piacere di annunciare che Ben Harper si esibira’ in quattro bellissime localita’ italiane: il 18 luglio sara’ al Castello di Vigevano nel contesto della rassegna “10 Giorni Suonati”, il 20 a Piazzola sul Brenta (Padova), all’interno dell’Hydrogen Festival (giunto quest’anno alla sua quinta edizione), il 23 al Rock in Roma, ormai consueto appuntamento con la grande musica dal vivo nella capitale, e concludera’ il 25 nella magica cornice del Teatro Antico di Taormina.

Ben Harper è un musicista, artista, e attivista. Che lo faccia tramite la sua anima Gospel, la musica funk anni Settanta, il blues, il raggae o del semplice e diretto rock’n’roll, Ben Harper ha regalato incredibili performance dal vivo e della musica straordinaria, con la sua chitarra Weissenborn.
Ben Harper continua a rinnovarsi come cantautore, performer e produttore. Dal 1994 ha pubblicato dieci album in studio e tre album live. Una lunga e intensa carriera discografica, che insieme a moltissimi tour di successo, gli ha fatto guadagnare un grandissimo numero di fan in tutto il mondo. Ben Harper ha collaborato e si è esibito con moltissimi artisti di fama internazionale, tra cui Ringo Starr, Pearl Jam, Jackson Browne, Rickie Lee Jones, Taj Mahal, Jack Johnson e Vanessa De Matta. Il suo disco con i Blind Boys of Alabama, There Will Be A Light, ha vinto due Grammy awards per Best Pop Instrumental Performance e Best Traditional Soul Gospel Album.

I biglietti saranno in vendita da giovedì 22 marzo tramite il circuito TicketOne www.ticketone.it e nelle prevendite autorizzate.

Per maggiorni informazioni
LIVE NATION ITALIA (02 53006501 – www.livenation.it)

Biagio Antonacci

Biagio Antonacci

Dopo le tre serate “sold out” all’Arena di Verona (1, 2 e 3 maggio) e dopo lo straordinario “Concerto per l’Unesco” organizzato dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma al Colosseo di Roma (3 luglio), BIAGIO ANTONACCI sarà protagonista di un altro spettacolo unico e irripetibile, ultimo “live” del 2011: 23 LUGLIO, in PIAZZA SAN MARCO A VENEZIA.

Davanti alla maestosa basilica bizantina, celebre per i suoi mosaici dorati e per le sue decorazioni gotico-orientali, Biagio Antonacci proporrà un nuovo e diverso evento “live”, adattando il suo ricco repertorio alle suggestioni di questo  tempio millenario e alle magiche atmosfere di una delle piazze più affascinanti del mondo.

Lo spettacolo a Piazza San Marco arriverà a chiudere idealmente un trittico di “viaggio in Italia” che ha visto l’artista milanese – da sempre particolarmente sensibile nei confronti del patrimonio artistico e storico nazionale – non solo esibirsi ma anche rendere omaggio, far rivivere e accendere nuovamente i riflettori su alcuni dei luoghi più rappresentativi della millenaria storia sociale, culturale e architettonica dell’Italia.

I biglietti per assistere al concerto di Biagio Antonacci in Piazza San Marco –che inaugurerà la rassegna Venezia Jazz Festival – saranno in vendita da giovedì 16 giugno online sul circuito  www.ticketone.it. Saranno disponibili quattro diverse tipologie di biglietti: da 40, 50, 60 e 70 euro.

Il concerto-evento  a Venezia è organizzato e prodotto da F&P Group e IRIS.

Maggiori informazioni sono disponibili su http://www.fepgroup.it, http://www.biagioantonacci.it e http://www.antonacci.it