Msc Crociere. Nuovo catalogo e nuove tecnologie.

Nave MSC turismo
E’ stato recentemente presentato agli addetti specializzati nel settore turismo il  nuovo catalogo di di MSC Crociere per il biennio 2017-18 e, per la prima volta al mondo, anche in versione virtuale. La pubblicazione, oltre all’innovazione e alla tecnologia, si riferisce anche alla programmazione relativa a 14 navi compreso l’arrivo nel prossimo anno delle  nuove  MSC Meraviglia e MSC Seaside, gioielli di eleganza architettura navale che rappresenteranno il raddoppio della capacità attuale della flotta entro il 2022.

“Il nuovo catalogo è un vero e proprio strumento che dà vita alla passione per i viaggi e riflette pienamente la strategia e la crescita di questa azienda. Siamo leader in Europa e il Mediterraneo si conferma la nostra area principale di azione ma abbiamo grandi aspettative verso i Caraibi, da Miami a Cuba e gli Emirati Arabi Uniti dove intendiamo incrementare ulteriormente la nostra presenza” hanno dichiarato  Leonardo Massa, Country Manager Italia di MSC Crociere e Andrea Guanci, Direttore Marketing della Compagnia.

In termini di record la compagnia di crociere a capitale privato più grande del mondo consolidera la propria presenza ai Caraibi, non soltanto posizionandosi tutto l’anno in Florida con base a Miami sempre con MSC Divina ma a partire da dicembre 2017 anche con il nuovo gioiello della flotta MSC Seaside anche su Cuba dove sarà raddoppiato l’impegno a seguito degli ottimi risultati raggiunti nel corso del stagione invernale 2015/16 a l’Avana che  posizionerà nella capitale dell’isola caraibica sia MSC Armonia che MSC Opera. Quest’ultima, oltretutto, scalerà l’Avana da dicembre 2016 fino ad aprile 2018.

L’impegno della Compagnia sarà incrementato anche dalla presenza di una nave di classe Fantasia, la MSC Splendida che a dicembre 2017 raggiungerà gli Emirati Arabi Uniti e salperà da Dubai e Abu Dhabi alternando due diversi itinerari settimanali: il primo con tappe negli Emirati e in Oman, il secondo con toccate in Bahrain e Qatar. Sarà possibile anche combinare i due itinerari in un’unica e straordinaria crociera.

Altra  novità è la recente partnership con Technogym dove MSC Crociere ha sviluppato la Wellness Experience per i propri clienti fitness addicted. Un pacchetto a disposizione sulle navi della flotta a partire dalla primavera 2017 e che prevede lezioni di fitness a terra con jogging, tour in bicicletta, triathlon con kayak, corsa e snorkelinge allenamento in spiaggia e a bordo, con programmi personalizzati da svolgere in aree dedicate tra piscine, palestra panoramica, strutture sportive all’aria aperta e la possibilità di allenarsi nell’esclusivo solarium posto sul ponte superiore.

Interessante è un particolare device che utilizzato con la app MSC 360VR consentirà di fruire della brochure in un modo esperienziale: le pagine, gli interni delle navi e le destinazioni prenderanno “vita” davanti agli occhi degli utenti.  Si tratta una vera e propria innovazione poiché si tratta del primo catalogo immerso nel mondo dei viaggi, disponibile grazie all’utilizzo di una carboard”, uno strumento semplice quanto rivoluzionario: una piccola scatola di cartone che applicata ad uno smartphone e indossata sul viso consentirà di entrare nella nuova realtà virtuale di MSC Crociere.

Nello specifico, il catalogo MSC Crociere 2017-2018 è stato sviluppato per garantire all’utente il massimo grado di leggibilità, puntando molto sulla qualità delle immagini e sull’espressività dei protagonisti in modo da facilitare l’immedesimazione e il diretto coinvolgimento di chi ne fruisce: un intero mondo di destinazioni tra le quali potere scegliere durante tutto l’anno.

Non mancano a bordo luoghi di benessere, eleganti ristoranti  guidati da chef, spettacoli  eccellenti che ogni sera vengono proposti al teatro in perfetto stile Broadway, il Casino e le discoteche, le boutique esclusive compresi  giochi di ultimissima generazione. Per lasciare mamma e papà liberi di godersi in tutto relax la vacanza in crociera i più piccoli possono essere affidati a cinque mini e junior club di bordo suddivisi per fasce di età.

(Carlo Torriani)

 

 

Grimaldi. Potenziamento e nuovo collegamento con la Sardegna

grimaldi-cruise_olbia turismo
Inaugurato lo scorso 11 gennaio, il collegamento giornaliero Livorno-Olbia verrà potenziato con l’impiego della nave Cruise Olbia, traghetto di nuova generazione che sostituirà l’attuale Zeus Palace: lunga 204 metri la Cruise Olbia potrà trasportare 1.600 passeggeri e 2.400 metri lineari di carico rotabile e auto passeggeri al seguito. L’unità è dotata di 242 confortevoli cabine con servizi ed aria condizionata per un totale di 834 posti letto, un ristorante self service ed uno à la carte, tre bar, negozio, saletta giochi per bambini e discoteca. I servizi “top quality” offerti a bordo verranno inoltre abbinati ad una politica tariffaria “low cost”.

La nave ro-pax Zeus Palace farà invece il suo ingresso sul nuovo collegamento Civitavecchia-Olbia con frequenza  giornaliera ambo le direzioni, con partenza da Civitavecchia alle ore 22:45 ed arrivo ad Olbia alle ore 07:00. Il rientro da Olbia sarà alle ore 12:30 con arrivo previsto a Civitavecchia alle ore 19:00. Lunga 212 metri, la Zeus Palace potrà trasportare 1.500 passeggeri e 2.500 metri lineari di carico rotabile e auto passeggeri al seguito.

Dotata di 202 cabine con servizi ed aria condizionata e 215 poltrone reclinabili, la nave offre ai passeggeri diversi servizi a bordo: la piscina, un centro benessere, ristorante self service e à la carte, tre bar, sala videogiochi, negozio e saletta giochi per bambini.

“Il successo del collegamento Livorno-Olbia, iniziato  poche settimane fa, ci ha convinto a procedere all’allargamento della nostra gamma di servizi verso la Sardegna”  anche con l’avvio del servizio giornaliero Civitavecchia-Olbia che è stato fortemente voluto dalla clientela sarda e ci permetterà di meglio servire il traffico di merci e passeggeri tra il Centro/Sud del Continente e il Nord Sardegna” hanno affermato Emanuele Grimaldi, Amministratore Delegato del Gruppo Grimaldi, insieme al fratello Gianluca.

Con le recenti iniziative il Gruppo Grimaldi offre una rete capillare di collegamenti tra l’Italia peninsulare e la Sardegna. Attualmente, oltre al servizio merci e passeggeri Civitavecchia-Porto Torres e Porto Torres-Barcellona, numerose altre linee regolari per il trasporto merci collegano i porti di Genova, Livorno e Salerno con Cagliari nonché Cagliari con Valencia. Inoltre, il Gruppo offre un servizio diretto e regolare per il trasporto merci tra Palermo ed il capoluogo sardo.

(Carlo Torriani)

Cervignano del Friuli: Castelli aperti a Strassoldo

1 Castelli di Strassoldo
Nelle giornate di 19 e 20 marzo  a  Cervignano del Friuli in provincia di Udine i castelli  di Strassoldo riapriranno i cancelli ai visitatori in occasione di “Cancelli aperti” promossi dalla Regione Friuli-Venezia che coinvolgono numerosi altri manieri della Regione.

Situati nella zona delle risorgive della verde pianura friulana a due passi dalla costa adriatica, tra l’antica colonia romana di Aquileia e la fortezza rinascimentale di Palmanova, i castelli di Strassoldo di Sopra e di Sotto si trovano in un ambiente naturale di grande suggestione e sono tuttora abitati dalla stessa famiglia che li fece edificare più di mille anni fa.

L’evento  ha come sottotitolo” In Primavera: Fiori, Acque e Castelli” e consiste in un magico intreccio tra storia, fantasia ed ambiente naturale”che offre ai visitatori la possibilità di scoprire un patrimonio storico millenario normalmente non accessibile ed assaporare atmosfere piene di suggestione dove i custodi proprietari di questi scrigni di storia  si dedicano con passione alla preparazione dell’evento il cui percorso si svilupperà attraverso i saloni privati dei due manieri ed altri antichi edifici del borgo castrense come la cancelleria, il foledôr e la pileria del riso.

Ad arricchire la visita, prati, colonne, scalinate e sale saranno decorati a festa e ospiteranno le nuove proposte di maestri artigiani, artisti ed antiquari, che saranno ambientati sapientemente, senza nascondere gli antichi arredi che sono originali con il loro fascino autentico.

L’antico brolo, circondato da corsi d’acqua di risorgiva, ospiterà vivaisti selezionati con collezioni di rose antiche, nostalgiche, inglesi, Delbard, hydrangee, cornus, viburni, deutzie, lillà, hybiscus, callicarpa, erbacee perenni, piante aromatiche, alberi da frutta antiche ed altre piante insolite  oltre agli attrezzi  per il giardino e la casa, nel più perfetto stile country.

L’entrata è a pagamento e il biglietto unico è di euro 12 che consente l’ingresso in  6 aree diverse (3000 mq. coperti e 15.000 mq. scoperti) interni del castello di Sopra con il suo parco, interni Castello di Sotto, Foledôr, Cancelleria, Pileria del riso, Brolo/Area vivaisti. Ragazzi  5-12 anni 5 euro. Gruppi di almeno 25 persone: euro 10 (1 gratuità ogni 25 pax).

Biglietto per la sola area vivaisti: euro 5 adulti –  euro 3 ragazzi 5-12 anni.

Programma: sabato e domenica. Apertura della chiesetta trecentesca di S.Maria in Vineis che ha il ciclo di affreschi più importante della Bassa Friulana

Ore 11–15–16 Visite guidate gratuite al borgo dei castelli. Partenza: Porta Cisis (vicino Pro Loco)

Ore 11–15–16 Visite parco castello di Sotto guidate dalla contessa Ombretta Strassolo. Euro 5.

Angoli gastronomici in vari punti del paese a cura di associazioni locali.

Domenica:  ore 14.30-18.30 Musica antica ispirata all’autunno in vari angoli dei castelli e altre iniziative in via di definizione

L’evento si terrà anche in caso di pioggia in quanto organizzato prevalentemente negli interni.

Per raggiungere Strassoldo: Autostrada A4 – uscita casello di Palmanova

(Carlo Torriani)

Cervino – Festa della Donna: sconti per le sciatrici

SCIATRICI
Per la “Festa della Donna” di martedì 8 marzo la società impianti Cervino offre a tutte le sciatrici che sceglieranno il comprensorio del “Cervino Ski Paradise” un omaggio, in onore alla specialissima giornata con tante mimose lo sconto del 20% sullo skipass giornaliero (nazionale e internazionale).

Da Breuil-Cervinia a Valtournenche, da Chamois a Torgnon, lo sci è donna!
Con un cavaliere d’eccezione: il Cervino.

(Carlo Torriani)

Pesaro – Nuovo Hotel Nautilus

slider_hotel_nautilu
Il 25 marzo 2016 sarà inaugurato a Pesaro l’hotel Nautilus situato sul litorale a pochi passi dal centro storico della città  con la struttura ricettiva in legno più alta d’Europa (28 metri) e rappresenta il nuovo fiore all’occhiello di Eden Hotels & Resorts, la catena alberghiera del gruppo turistico Eden Viaggi di Nardo Filippetti.

L’Hotel è composto dalla preesistente struttura 3 stelle, completamente ristrutturata con 55 camere ora chiamata Nau Home e dal nuovo edificio con l’anima in legno, di categoria 4 stelle, con 56 camere.

I due corpi sono collegati da un ponte centrale per un totale di 111 camere su 7 piani, con stanze comunicanti e Family Room da 4-5 posti letto e tutti i servizi comuni  sono a disposizione di ogni ospite.

Una particolare attenzione è stata rivolta alle esigenze degli ospiti più piccoli con uno staff specializzato che organizza attività ludiche in tre aree suddivise per fasce d’età (baby, mini e junior).

Per i bimbi fino a 2 anni sono a disposizione scalda-biberon, seggioloni, vaschette da bagno, fasciatoi e passeggini e in più una cucina attrezzata per la preparazione delle pappe. Al ristorante è possibile richiedere menù per  qualsiasi esigenza.

All’esterno sono previsti un’area verde, uno spazio con giochi in legno ed una piscina riscaldata con due differenti profondità a pochi centimetri dalla spiaggia attrezzata.

Costruito secondo rigorosi criteri di bioedilizia, si inserisce nell’offerta turistica della Riviera Adriatica delle Marche come oasi ecosostenibile e in particolare il legno rispetto al cemento che è più sicuro e flessibile in termini anti-sismici e che ha un potere isolane che riduce al minimo il ricorso alla climatizzazione in tutte le stagioni, per i suoi avanzati sistemi ignifughi, grazie al tipo di compressione e lavorazione che lo rendono anche molto più resistente al fuoco, rispetto ad un normale edificio in cemento armato.

Dal punto di vista del design, l’intero progetto è caratterizzato da uno stile contemporaneo, che evoca forme caratteristiche e colori tenui del Mare Adriatico con largo uso di materiali naturali negli arredi. Su tutti, il comune denominatore di tutta la struttura: dal banco reception ai corridoi, le tavole segnano un percorso che conduce alle camere, dove anche le testiere e i comodini sono realizzati con il legno.

Un altro tratto stilistico è senza dubbio il forte legame con il territorio, che si ritrova anche nel menù del Ristorante NAU, ricco di piatti tipici della tradizione marchigiana, con particolare attenzione ai sapori del mare.

Ristorante NAU

L’ampia sala del ristorante NAU si affaccia sul mare e ospita numerosi riferimenti architettonici alla tradizione marina dove .La cucina propone i piatti tipici della tradizione marchigiana, con particolare attenzione alla selezione di prodotti a filiera corta e di materie prime a chilometro zero.

Prenotazioni: Hotel Nautilus, Pesaro, Viale Trieste, 26 Pesaro – Tel. 0721.30.275 –

(Carlo Torriani)