MEDEA

medea

Al Teatro Duse di Bologna dal 16 al 18 marzo uno dei testi più significativi della tragedia classica: “Medea” di Euripide con Pamela Villoresi e David Sebasti, per la regia di Maurizio Panici.

Medea ci riporta – a partire dai tragici greci – alle donne di oggi. Sono infatti le donne a mettere in discussione la vecchia cultura facendosi portatrici di un nuovo pensiero. Ed è proprio attraverso Medea (figura totalmente inedita e significativa) che Euripide pone all’interno delle rappresentazioni tragiche un elemento di assoluta modernità.

Medea, infatti, è la prima donna a mettere in discussione i rapporti tra uomo e donna, evidenziando una situazione di forza, contestando l’esistente, aprendo un contenzioso e lasciando intravedere nuove possibilità. Medea è per questo uno dei più estremi e affascinanti personaggi della tragedia classica e moderna in quanto, prima fra tutte, non agisce spinta da un impulso erotico o sentimentale ma per rispondere ad una ingiustizia :”ecco Medea ….ecco la sventura di una donna“ dice di se al termine di un lunghissimo e straziante monologo. Le modalità del suo atto trascendono ogni consuetudine.

In Medea l’azione tragica coincide con la sua stessa rovina poiché, mentre punisce il padre dei suoi figli, colpisce con uguale violenza se stessa: pur riconoscendo l’impatto del suo agire, lo persegue con determinazione e lucida consapevolezza. Il conflitto per la prima volta in una tragedia non è fuori, ma dentro il personaggio, come risulta dal ruolo decisivo dei monologhi nello sviluppo della struttura drammaturgica.

 

Prezzi da 29 € in platea – 24 € in prima galleria – 19 € in seconda galleria (sono previste riduzioni)

Prevendite biglietti presso la biglietteria del Teatro Duse in Via Cartoleria, 42 a Bologna (apertura da martedì  a sabato ore 15-19), presso il Circuito VIVATICKET-CHARTA, i punti d’ascolto delle IperCoop e il Circuito HELLO TICKET, oltre alle prevendite abituali di Bologna e con carta di credito su www.teatrodusebologna.it

 

Per informazioni: 051/231836 – info@teatrodusebologna.it

Per prenotazioni: biglietteria@teatrodusebologna.it

 

SLAVA’S SNOWSHOW

Al Teatro Duse proseguono le repliche del grande successo internazionale “SLAVA’S SNOWSHOW” lo spettacolo creato da SLAVA, il più celebre ed acclamato clown del mondo.

Dopo le repliche del 29 febbraio, 1° e 2 marzo, la poesia evocativa di SLAVA andrà in scena anche sabato 3 marzo ore 16 e ore 21 e domenica 4 marzo ore 16 e ore 21.

Sabato 3 e domenica 4 marzo a partire dalle 17,30 (alla fine della replica delle 16 e prima dell’inizio dello spettacolo serale) sarà organizzato nel bar del teatro un aperitivo/merenda SNOWSHOW, aperto a tutti, anche a chi non avesse assistito allo spettacolo, dedicato ad adulti e a bambini per rifocillarsi dopo la festa di SLAVA o prepararsi ad assistere allo spettacolo in allegria o anche solo fare un aperitivo in una cornice insolita ed esclusiva.

Tema centrale di SLAVA’S SNOWSHOW è la neve, elemento particolarmente caro all’autore, cresciuto nei rigori della Russia, che diventa motivo di gioia e di stupore, ma anche di tristezza e introspezione, in un gioco di emozionanti e coinvolgenti invenzioni. Uno spettacolo in grado di catturare l’eccitazione infantile e al tempo stesso incarnare la gioia e la malinconia tipiche del clown. Vincitore nel 1997 dell’Olivier Award come miglior spettacolo, SLAVA’S SNOWSHOW in dieci anni è stato visto da più di un milione di spettatori in 25 paesi. La fertile inventiva di SLAVA sta alla base di uno spettacolo in continua evoluzione da più di 10 anni, che mette insieme i numeri più famosi e strepitosi ideati da SLAVA, la cui ispirazione creativa ha uno scopo ben preciso: portare il clown teatrale nel 21esimo secolo continuando a incantare le famiglie di tutto il mondo.

 

www.slavasnowshow.it – è indicato per i bambini di età superiore agli 8 anni

 

Aperitivo adulti: 5 € – bambini: 3 €

 

Prevendite biglietti per SLAVA’S SNOWSHOW presso la biglietteria del teatro EuropAuditorium in Piazza Costituzione 4 a Bologna (apertura dal lunedì al sabato ore 15-19) e presso la biglietteria del teatro Duse in Via Cartoleria, 42 (apertura dal martedì al sabato ore 15-19), presso il Circuito VIVATICKET, i punti d’ascolto delle IperCoop e il Circuito TICKETONE e con carta di credito su www.teatroeuropa.it

 

Per informazioni: Teatro EuropAuditorium 051 37.25.40 –  info@teatroeuropa.it

Teatro Duse 051 231836 – info@teatrodusebologna.it