Stramilano 2016: modifiche di percorso per 30 linee tram e bus

stramilano 2015
stramilano 2015

Per consentire il passaggio della Stramilano, della Stramilanina e della Stramilano Agonistica Internazionale domenica 20 marzo, dalle 8,30 alle 15,30 circa, i tram e i bus che transitano in prossimità del percorso dei partecipanti potranno subire rallentamenti e deviazioni. Saranno coinvolte le linee che percorrono le zone comprese tra corso Sempione, piazza Castello, Arena Civica, Porta Venezia, piazza V Giornate, piazza Duomo, Porta Romana, Porta Lodovica, piazzale Cantore, piazzale Baracca, piazza Conciliazione e piazza Wagner.

In particolare, si tratta delle linee tranviarie 1, 2, 3, 4, 5, 9, 10, 12, 14, 15, 16, 19, 23, 24, 27 e 33 e delle linee bus  43, 50, 54, 57, 58, 60, 61, 65, 67, 68, 73, 78, 84 e 94.

Tutte le informazioni sulle modifiche di percorso sono disponibili sul sito www.atm.it alla pagina Info Traffico e sull’app mobile di ATM alla voce News. Di seguito, il dettaglio delle principali modifiche.

TRAM 1 – DALLE 8,30 ALLE 13,30 CIRCA. Effettua servizio su due tratte: Greco-Repubblica M3-Stazione Centrale M2 M3 e piazza Castelli-Arco della Pace-via Monti-corso Magenta-via Meravigli-Duomo M1 M3. Non transita in Turati M3, Montenapoleone M3, piazza della Scala, Cairoli M1 e Cadorna FN M1 M2.

TRAM 4 – DALLE 10 alle 11,15 CIRCA. Effettua il regolare servizio tra Niguarda-Lanza M2-via Cusani/Cairoli M1. Non effettua  la fermata di capolinea in piazza Castello.

TRAM 10 – DALLE 10,45 alle 11,45 CIRCA. Effettua servizio su due tratte: Lunigiana-Garibaldi M2 M5-Cenisio M5 e piazza 24 Maggio-Arco della Pace-Domodossola M5-piazza 6 Febbraio. Non transita da via Procaccini.

TRAM 12 – DALLE 10,45 alle 11,45 CIRCA. Modifica il percorso in entrambe le direzioni tra Cimitero Monumentale e piazzale Santorre di Santa Rosa, con transito in via Cenisio, viale Certosa e viale Espinasse. Bus sostitutivi tra Cimitero Monumentale e piazzale Santorre di Santa Rosa.

TRAM 19 – DALLE 10 alle 11,15 CIRCA. Non effettua la fermata di capolinea di piazza Castello.

BUS 43 – DALLE 10 ALLE 12,30 CIRCA. Modifica il percorso in entrambe le direzioni nel tratto compreso tra Gioia/Don Sturzo e corso Sempione, con transito in Garibaldi M2 M5, Cimitero Monumentale e via Procaccini.

BUS 50 – DALLE 9,30 ALLE 13 CIRCA. Effettua servizio sulla tratta Lorenteggio-piazza Bolivar-piazzale Cantore, con transito in via Solari, Sant’Agostino M2 e viale Coni Zugna.

BUS 57 – DALLE 10 ALLE 12 CIRCA. Effettua servizio sulla tratta Quarto Oggiaro-largo Medici/via Canonica. Non transita da via Legnano, Lanza M2 e Cairoli M1.

BUS 58 – DALLE 6 ALLE 14 CIRCA. Modifica il percorso tra piazzale Aquileia e Cadorna FN M1 M2, con transito in Conciliazione M1. Effettua il capolinea in via Boccaccio anziché in via Minghetti. Non transita da Sant’Ambrogio M2.

BUS 61 – DALLE 8,30 ALLE 11,30 CIRCA. Modifica il percorso in entrambe le direzioni tra corso Monforte e via Pagano con transito in via Sforza, Sant’Ambrogio M2, Cadorna FN M1 M2 e via Monti. DALLE 11,30 alle 13,30 CIRCA: la linea modifica il percorso nella sola direzione largo Murani tra piazza Bolivar e via Pagano, con transito in viale Sardegna e piazza Piemonte.

BUS 65 – DALLE 9 ALLE 12 CIRCA. Effettua servizio solo nella tratta Abbiategrasso M2-Porta Romana M3.

BUS 67 – DALLE 11,30 ALLE 13 CIRCA. Effettua servizio nella tratta via Scanini – piazza Sicilia. Non transita da piazzale Baracca.

BUS 68 – DALLE 6 ALLE 14 CIRCA. Modifica il percorso in direzione Bonola M1, con transito in via San Michele del Carso e via Ariosto. Non transita in corso di Porta Vercellina e via Toti.

BUS 78 – DALLE 11,45 ALLE 13,30 CIRCA. Modifica il percorso in direzione via Govone, tra Silva/Scarampo e piazza Caneva, con transito in viale Scarampo, piazza Firenze e via Cenisio.

BUS 94 – DALLE 9 ALLE 12 CIRCA. Effettua servizio su 2 tratte: Cadorna FN M1 M2 (via Carducci) – largo Augusto e Porta Volta – piazza Cavour. Non effettua le fermate di via Paleocapa e via Minghetti.

 

STRAMILANO, IL 24 MARZO LA 42ESIMA EDIZIONE

STRAMILANO

Si svolgerà domenica 24 marzo la nuova edizione della Stramilano. La manifestazione, giunta alla 42a edizione, è stata presentata oggi dall’assessore regionale allo Sport e Giovani Filippo Grassia. Erano presenti, tra gli altri, Chiara Bisconti (assessore Comune di Milano), Cristina Stancari (assessore Provincia di Milano), Pier Luigi Marzorati
(presidente Coni Lombardia) e Camillo Onesti (presidente Stramilano).
L’edizione 2013 della classica stracittadina podistica milanese prevede tre gare in programma: Stramilano dei 50.000, con un percorso di 10 km, Stramilanina (5 km) e Stramilano Agonistica Internazionale (21,097 km).
“Regione Lombardia – ha detto l’assessore Grassia -, nonostante questi tempi di taglio dei costi, è vicina agli organizzatori non solo con il patrocinio, ma anche con la partecipazione della nostra squadra sportiva regionale. Questa prova, con i suoi 42 anni di storia, tramanda un valore non solo sportivo, ma anche sociale di questa città”.
L’assessore, ricordando gli ottimi risultati dagli atleti kenioti che detengono il record di percorrenza inferiore
all’ora, ha rivolto un augurio agli atleti nostrani “mi auguro – ha detto – di poter vedere sul podio, anche quest’anno, un
atleta italiano”.
Filippo Grassia ha rivolto un auspicio agli organizzatori per il futuro. “I responsabili della Stramilano – ha spiegato – hanno già presentato al ‘Tavolo Sport e Giovani’, un progetto per l’edizione del 2015, con la partecipazione di una rappresentanza di tutti i Paesi che hanno aderito o aderiranno all’Expo. Spero che questo progetto riesca a essere attuato e farò di tutto affinché, già da questa edizione, si riesca a chiudere il percorso della gara al traffico, per mezza giornata, durante lo svolgimento della competizione”.