Cavenago di Brianza: spazzamento igienizzante

Cem-Ambiente
Cem-Ambiente

“Sin dallo scorso 14 marzo abbiamo sistematicamente introdotto nel serbatoio dell’acqua di tutte le spazzatrici in servizio un prodotto detergente ed igienizzante, lo stesso usato per la pulizia delle piazze dei mercati.
La proprietà sanificante è data dalla componente monometiletere di glicole propilenico. Il prodotto, per descrizione del fornitore, “pur a basse concentrazioni dello 0,3-0,5% (3/5 lt per 1000 lt di acqua, comunque ben al di sotto della concentrazione del 10% dove ancora non riserva pericoli né per l’uomo né per l’ambiente), manifesta comunque un potere biocida consentendo di sanitizzare le superfici con cui viene a contatto”.

Cem Ambiente non ha mai usato, invece, l’ipoclorito di sodio, considerato che in tutti i pareri sinora pubblicati vi è esplicito riferimento ad un possibile inquinamento ambientale.

In merito alla questione dei soffiatori, invece, la società precisa:
Al fine di evitare la dispersione di aerosol, a partire da lunedì 16 marzo scorso è stato sospeso l’utilizzo di tutti i soffiatori.

Lo spazzamento meccanizzato prosegue, secondo il programma già definito con ogni Comune, con il lavaggio delle strade mediante dispersione di acqua e detergente dagli ugelli del sistema di abbattimento delle polveri dell’autospazzatrice.

In aggiunta è stato avviato, a rotazione tra i comuni, un servizio di pulizia con lancia (pure alimentata da acqua e detergente) in punti specifici del territorio concordati con ogni amministrazione comunale.