“Trans trans Trance” – Teatro Spazio No’hma

trans-trans-trance
trans-trans-trance

Un atto unico sull’identità sessuale e sui diversi modi in cui la femminilità può esprimersi. Trans Trans Trance, della promettente e giovane regista e coreografa lituana Kamilé Gudmonaité, in scena mercoledì 16 e giovedì 17 maggio allo Spazio Teatro Noh’ma a Milano per la IX Edizione Premio Internazionale “Teatro Nudo” di Teresa Pomodoro, è uno spettacolo che si allontana dagli stereotipi e ruota attorno alla libertà dell’essere.

Lavoro corale e autobiografico concepito interamente da donne, dove la prospettiva personale di ogni attrice si riflette sullo spettacolo, “Trans Trans Trance”, per poi allargarsi alla domanda su come ognuno di noi modella la propria identità.
INFORMAZIONI AL PUBBLICO: SPAZIO TEATRO NO’HMA TERESA POMODORO
via Andrea Orcagna 2 – 20131 Milano (MM2 linea verde – fermata Piola)

Ingresso libero e gratuito con prenotazione obbligatoria — Infoline e prenotazioni: 02.45485085 / 02.26688369
È possibile prenotare anche collegandosi al sito www.nohma.org

De revolutionibus al No’hma

DEREVOLUTIONIBUS
DEREVOLUTIONIBUS

Mercoledì 11 e Giovedì 12 aprile, alle ore 21, va in scena De revolutionibus – sulla miseria del genere umano, una produzione della compagnia siciliana Carullo – Minasi. Si tratta di un lavoro che ha già ottenuto numerosi e importanti riconoscimenti da parte della critica teatrale e ha vinto il concorso Teatri del Sacro nel 2015.

La compagnia, proseguendo il proprio percorso di stampo filosofico, con levità ed estrema ironia, racconta del genere umano girovagando intorno ai temi della propria miseria.

Lo spettacolo è il trionfo del gioco teatrale povero il cui fine è sempre la meraviglia. In scena due attori, con un carro di Tespi, in una partitura raffinata di gesti e parole, recitano i personaggi di due Operette Morali di Leopardi, per portare amare e ironiche riflessioni sulla “miseria umana” intesa come valore e al tempo stesso condanna.

SPAZIO TEATRO NO’HMA TERESA POMODORO
via Andrea Orcagna 2 – 20131 Milano (MM2 linea verde – fermata Piola)
Ingresso libero e gratuito con prenotazione obbligatoria
Infoline e prenotazioni: 02.45485085 / 02.26688369
È possibile prenotare anche collegandosi al sito www.nohma.org

“Crime passionnel” – Opera musicale

Crime Passionnel_Mario Cei
Crime Passionnel_Mario Cei

Mercoledì 7 e Giovedì 8 Febbraio (ore 21) lo Spazio Teatro No’hma per la rassegna Armonie e Suoni presenta “Crime passionnel”- Opera musicale per un uomo solo. Composta nel 1981 dal paroliere francese Pierre Philippe sulle musiche di Astor Piazzolla, è frutto della passione per la canzone d’autore francese dell’attore e cantante Mario Cei.

Opera poco nota anche tra gli specialisti, Crime passionnel rivela lo straordinario talento del padre del tango argentino moderno anche come autore teatrale. Dalla sua collaborazione con Pierre Philippe è infatti scaturita una splendida opera da camera con una struttura compiuta, in cui i testi sono perfettamente “rivestiti” e sostenuti dalla “musica di velluto viola” del compositore argentino, come la definì l’autore stesso.

Solo in una stanza un uomo racconta di una passione travolgente che lo porta ad uccidere l’oggetto del suo amore. Cosa è accaduto tra queste pareti? Un delitto passionale o soltanto un delirio della mente?

Crime passionnel è un canto di solitudine e un lamento d’amore. Un amore reale, macchiato, distrutto dagli assalti del quotidiano ma forse anche un amore sognato, idealizzato, costruito come la sceneggiatura di uno di quei film romanzeschi che non possono finire se non con un gesto cruento.

Più di trent’anni dopo le prime messe in scena negli anni Ottanta a Parigi con Jean Guidoni come interprete e un raro adattamento in inglese presentato da Jérôme Pradon al Festival di Edimburgo nel 2001, Mario Cei ha deciso di proporre per la prima volta in Italia Crime passionnel, con la collaborazione del Lugo Opera Festival, l’accompagnamento musicale di Alessandro Sironi e la regia di Roberto Recchia.

SPAZIO TEATRO NO’HMA TERESA POMODORO
via Andrea Orcagna 2 – 20131 Milano (MM2 linea verde – fermata Piola)

Ingresso libero e gratuito con prenotazione obbligatoria
Infoline e prenotazioni: 02.45485085 / 02.26688369
È possibile prenotare anche collegandosi al sito www.nohma.org

Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro

“Una città nella Storia: Ya Lublyu Moskvu, I love Moscow”, è il terzo appuntamento del ciclo dedicato al “confronto tra quattro città nella storia” con Milano.

Lo spettacolo che andrà in scena Mercoledì 14 e giovedì 15 marzo, alle ore 21, allo Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro è ideato e diretto da Charlie Owens che, attraverso la sua visione romantica ed affascinante, ci trasporterà, in modo inconsueto, per le strade di Mosca.

Vivremo tutti insieme, portati per mano da Francesca Mereu, che a Mosca vive e lavora, una città antica, sempre in trasformazione, alla ricerca della sua anima.

 

Le musiche dal vivo sono di Garmonia e con I CHOCHLOMA

 

 

Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro
Via Andrea Orcagna 2, Milano
ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti
è consigliabile prenotare tramite telefono o via mail
0245485085/ 0226688369 – nohma@nohma.it

www.nohma.it