Teatro Manzoni – “Il neurone innamorato”

teatro,  neurone innamorato
Al Teatro Manzoni per la rassegna “Il Cabaret”, il 14 e 15 FEBBRAIO ore 20,45 : “IL NEURONE INNAMORATO -L’amore è un apostrofo rosa fra l’ipotalamo e la corteccia prefrontale-

San Valentino è la festa degli innamorati. E sono state scritte migliaia di poesie su sentimento e passione, milioni di canzoni basate sulla irrinunciabile rima “amore-cuore”.
Ma la scienza ci ha dimostrato che il vero organo protagonista dell’amore non è il cuore, bensì il… cervello.
Il neurone innamorato svela questa dura verità fra le risate, in equilibrio fra prosa e cabaret.

Con la regia di Marco Rampoldi, i ‘professori’ Leonardo Manera e Diego Parassole spiegano, in esilaranti dialoghi basati su dati assolutamente reali, cosa succede quando incontriamo la persona amata e nel nostro cervello si attiva il circuito del piacere, che agisce come una droga (però, è legale, non c’è il limite della modica quantità, e se ti fermano i carabinieri, non ti ritirano la patente per guida in stato di innamoramento).

Ci fanno capire perché scegliamo proprio il nostro partner (è scientificamente provato che se un uomo vede una gnocca si può innamorare, se vede una cozza è più difficile).

Ci dimostrano che nel terzo millennio la crisi del settimo anno arriva al terzo (se la coppia arriva al settimo anno vuol dire che, da quattro anni, tutti e due stanno con un altro).

Claudio Batta, Stefania Pepe e Roberta Petrozzi danno vita a tutti i ‘lui’, le ‘lei’, gli amici che offrono consigli, in cui non si può fare a meno di identificarsi, in un crescendo di divertimento. Alla fine sarà evidente a tutti che l’innamoramento non ha niente a che fare con il cuore!

Dispiace per Petrarca, Shakespeare, Prévert e per tutti coloro che lo hanno esaltato all’inverosimile, ma l’amore è solo questione di testa… o meglio dei processi chimici del cervello. Non è molto romantico, ma qualcuno doveva pur dirlo.
Lo spettacolo perfetto per festeggiare San Valentino divertendosi accanto alla persona amata. Oppure tirando un sospiro di sollievo perché non abbiamo accanto nessuno!

IL 14 FEBBRAIO BRINDISI DI SAN VALENTINO NEL FOYER DEL TEATRO

BIGLIETTO:  Prestige € 27,00 – Poltronissima € 25,00 – Poltrona € 18,00 –  Under 26  € 13,50

“Il Libro della Giungla” al Manzoni

Jungla_ridotta
Sabato 21 novembre 2015 ore 15,30, con un cast di Cantanti, Attori, Ballerini e Acrobati, professionisti del musical Nazionale, firmato All Crazy & Soldout: “Il Libro della Giungla”

Regia  MICHELE VISONE
Direzione musicale SALVO BRUNO
Coreografie CLAUDIA PARI

Personaggi e interpreti
MOWGLI  Daniele Romano; BALU’ Salvo Bruno; BAGHEERA  Cinzia Del Barba;
SHERE KAN  Selene Demaria; GENERALE FANT  Giuseppe Brancato;
RE GIOVANNI Nickolas Pozzi; AKELA  Patrizio Longo;
ENSEMBLE  Laura Legrottaglie, Jessica Aiello, Mariateresa Notarangelo, Massimo Finocchiaro

Nella nostra storia, un branco di lupi trova un cucciolo d’uomo nella giungla dove vive: un neonato, che viene accolto come figlio in questa famiglia non proprio sua. Il piccolo cresce come un lupo, ma l’istinto dell’essere umano è dentro di lui e sta per emergere. Anche gli amici e la sua famiglia adottiva si rendono conto che, ormai adolescente, Mowgli deve prendere la strada giusta.

Ed è per questo che per proteggerlo da un tipo poco raccomandabile, partono tutti per un viaggio che lo porterà ad incontrare tanti simpatici amici. Col loro aiuto avrà l’opportunità di raggiungere il villaggio degli “umani”, dove verrà accolto e cresciuto come tale.
www.ceraunavoltalefavole.it

DURATA: 80 MINUTI
BIGLIETTO Posto unico:
adulti € 15,00  –
bambini  fino a 14 anni € 10,00  –
under 3 anni € 4,50

 

 

Programma del Teatro Manzoni di Monza per il mese di marzo

·

       

teatro

dal 1 al 4 marzo ore 21.00 (domenica 4 ore 16.00 e ore 21.00) – STAGIONE DI PROSA IN ABBONAMENTO

Maria Amelia MONTI, Gianfelice IMPARATO in

TANTE BELLE COSE di Edoardo Erba, regia Alessandro D’Alatri, musiche Cesare Cremonini

 

·        venerdì 9 marzo ore 21.00 – STAGIONE DI PROSA FUORI ABBONAMENTO

Maurizio Colombi in

CAVEMAN l’uomo delle caverne autore Rob Becker, regia Teo Teocoli

 

·        domenica 11 marzo ore 11.00 CON APERITIVO A SEGUIRE – DOMENICA MATTINA IN CONCERTO – ingresso libero

Suela Mullaj (Orchestra UECO)

DOMENICA MATTINA IN CONCERTO brani di Bach, Paganini, Isaie

 

·        domenica 11 marzo ore 16.00 – STAGIONE FUORI ABBONAMENTO

HEIDI il musical

con Rino Silveri e Francesca Epifani, regia Maurizio Colombi

 

·        dal 22 al 25 marzo ore 21.00 (domenica 25 ore 16.00 e ore 21.00)– STAGIONE DI PROSA IN ABBONAMENTO

Gianfranco JANNUZZO in

CERCASI TENORE di Ken Ludwig, regia Giancarlo Zanetti, e con Milena Miconi

 

·        venerdì 30 marzo ore 18.00: PERCORSI D’OPERA, INCONTRO di presentazione de “La Traviata” con il musicologo Francesco Rocco Rossi

·        sabato 31 marzo ore 21.00 – STAGIONE OPERA IN ABBNAMENTO

As.Li.Co. in

LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi