Carolina Kostner star di “Courmayeur On Ice”

costner

Un regalo di Natale inaspettato per tutti gli amanti del pattinaggio: la regina del ghiaccio arriva a Courmayeur. L’arena del Courmayeur Forum Sport Center, già teatro di grandi manifestazioni come l’ISU World Synchronised Skating Championships, si prepara ad accogliere, il 29 dicembre, Carolina Kostner, star mondiale del pattinaggio artistico, che per la prima volta in assoluto si esibirà ai piedi del Monte Bianco.

Per 3 anni la pista di pattinaggio, impegnata in altre attività, è rimasta chiusa proprio a capodanno: è l’occasione migliore quindi per riscoprire il fascino di questa arena in un giorno speciale.

Courmayeur on Icepromette di essere il più grande show sul ghiaccio mai visto ai piedi del Monte Bianco. Con Carolina, sul ghiaccio, i nomi più prestigiosi della scena mondiale che si esibiranno in virtuosismi e acrobazie sulle lame.

Protagoniste, le “Emozioni in musica”: i pattinatori “racconteranno”, attraverso il ritmo e il movimento, la tavolozza di sentimenti e colori dell’animo umano, l’amore, l’amicizia, la passione, la gelosia, la nostalgia, l’euforia, la fiducia prenderanno forma davanti al pubblico. Uno show accompagnato dalle note live della Rockhestra rock band.

Marina Militare. Fedeltà alla patria

260

La fregata Maestrale della Marina Militare, arrivata giovedì 3 dicembre nel porto di Livorno, ha reso omaggio al giuramento solenne dei cadetti dell’Accademia Navale di Livorno avvenuto questa mattina.

Posizionata alla fonda di fronte alla storica struttura militare della Marina ha fatto da cornice alla manifestazione e gran parte del suo equipaggio, impegnato nell’ultima campagna navale prima della dismissione, ha partecipato alla cerimonia del giuramento solenne in “campaccio”.

Di tutti gli allievi che hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana anche cinque cadetti provenienti dalla Lombardia.

Nave Maestrale è stata la prima unità dell’omonima classe di otto fregate lanciamissili antisommergibile – la cosiddetta Classe Venti, composta dalle navi Maestrale, Grecale, Libeccio, Scirocco, Aliseo, Euro, Espero e Zeffiro – ad essere varata nell’ormai lontano 2 febbraio 1981 per poi essere consegnata alla Marina Militare l’anno successivo, il 18 febbraio 1982.

Si tratta di navi che hanno rappresentato la vera spina dorsale della Squadra Navale, partecipando con successo a numerose ed importantissime operazioni a tutela degli interessi nazionali nei mari del mondo. Più di trenta anni fa la costruzione e l’entrata in servizio di queste Unità rappresentò il rilancio operativo della nostra Flotta e testimoniò al mondo l’eccellenza della cantieristica italiana.

A Milano il “Villaggio delle Meraviglie”

VILLAGGIO 2014_1

Sabato 5 dicembre si inaugura la 9° edizione del fantastico Villaggio delle Meraviglie, un magico angolo nel cuore della metropoli milanese ricco di giochi e attrazioni per grandi e piccini. L’appuntamento d’eccezione che darà il via ufficiale a questa nuova stagione di divertimenti sarà però  quello con l’amatissimo Geronimo Stilton “in pelliccia e baffi” che lunedì 7 dicembre dalle ore 15 intratterrà bambini e adulti con il suo “stratopico” spettacolo “Grande Ritorno nel Regno della Fantasia 2”, una super avventura tra il Mondo della Realtà e il Regno della Fantasia per ritrovare il prezioso Anello Alato scomparso! L’intervento del famoso topo giornalista è curato da Atlantyca Entertainment, società italiana che detiene i diritti internazionali di tutti i brand Geronimo Stilton.

Il Villaggio – ideato e organizzato da AMBRAORFEI.IT e ORIZZONTE EVENTI, con il sostegno dell’Assessorato Benessere, Qualità della vita, Sport e Tempo Libero – animerà dal 5 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016 la suggestiva area di Porta Venezia, all’interno dei magnifici giardini Indro Montanelli, diffondendo un clima di festa con spettacoli e speciali novità tutte da scoprire.

LA DOPPIA PISTA DI PATTINAGGIO
Immancabile attrazione e fondamentale riconferma: la pista di pattinaggio doppia, coperta e riscaldata è adatta per grandi e per piccini. Una confortevole struttura che può essere utilizzata anche nelle giornate di pioggia o quando il termometro segna temperature polari! Con più di 30.000 ingressi registrati nel 2014, è la vera protagonista del Villaggio!

UN BABBO NATALE SPECIALE CHE CONOSCE I DESIDERI
Fino al 25 dicembre i bambini e le loro famiglie potranno incontrare e fare una foto assieme all’amato Babbo Natale in carne ed ossa, quest’anno ancora più sorprendente perché conoscerà i desideri di ogni bambino ancora prima che li esprimano! Basta collegarsi al sito www.villaggiodellemeraviglie.com e compilare il form per poter incontrare Babbo Natale.
I piccolini potranno scrivergli la letterina e imbucarla nell’apposita buca delle lettere, con un sistema che lascerà tutti a bocca aperta! Dal 30 dicembre arriverà la Befana, che con i suoi scherzi terrà compagnia ai bambini fino al giorno della sua festa.n mese di assoluto divertimento a disposizione di tutti! Il Villaggio aspetta grandi e piccini anche per festeggiare insieme il nuovo anno in compagnia, immersi in un’atmosfera magica con tante sorprese e ospiti speciali, ancora tutti da svelare!

ORARI & INFORMAZIONI
Il Villaggio delle Meraviglie sarà aperto al pubblico dal 5 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016, tutti i giorni dalle 10.00 alle 21.00.

Le piste di pattinaggio saranno aperte dalle 10.00 con ultimo ingresso alle ore 20.00 e possibilità di pattinare fino alle 21.00.

Le attrazioni e i laboratori saranno disponibili nei giorni feriali fino al 23 dicembre dalle 15.00 alle 20.00, nei festivi e nei weekend dalle 10.00 alle 21.00. Dal 23 dicembre in poi aperti anche durante la mattina.

Aperture straordinarie: il 24 dicembre dalle 10.00 alle 18.00; il 25 dicembre dalle 15.00 alle 19.00; il 31 dicembre dalle 10.00 alle 18.00 e dalle 21.00 alle 04.00.

Babbo Natale fino al 25 dicembre 2015 e successivamente la Befana aspetteranno i bambini nei giorni feriali dalle 15.00 alle 18.00, nei giorni festivi e nei weekend dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.

Tutte le altre informazioni sono a disposizione sul sito: www.villaggiodellemeraviglie.com

 

Stefano Accorsi ospite de “Il Salotto a Teatro”

StefanoAccorsi (ph Filippo Manzini)

Sabato 5 dicembre alle ore 18 nel foyer del Teatro Comunale di Caserta nuovo appuntamento del ciclo “Il Salotto a Teatro”, incontri tra i protagonisti della scena e il pubblico.
Ospite de “Il Salotto a Teatro”, curato dalla giornalista Maria Beatrice Crisci, sarà un altro eccezionale attore italiano, Stefano Accorsi.

L’attore bolognese sarà in scena al Teatro Comunale di Caserta dal 4 al 6 dicembre con il “Decamerone, vizi, virtù, passioni”, liberamente tratto dal Decamerone di Giovanni Boccaccio. Adattamento teatrale e regia di Marco Baliani,
A conclusione dell’incontro a Stefano Accorsi sarà conferito il Premio PulciNellaMente dal direttore della Rassegna di Teatro Scuola Elpidio Iorio, che gli consegnerà un’artistica riproduzione della maschera atellana Maccus, realizzata dallo scultore Roberto Di Carlo, e una speciale penna Marlen ideata per l’evento dai fratelli Antonio e Mario Esposito”.

Anche per questo terzo appuntamento saranno presenti i ragazzi del Laboratorio Teatrale la Mansarda di Roberta Sandias, una rappresentanza di studenti casertani del Liceo Giannone e del Liceo Manzoni, nonché gli studenti dell’Istituto Giordani e del gruppo teatrale della Parrocchia del Buon Pastore.

“Il Salotto a Teatro” nasce con lo scopo di contribuire a superare la barriera tra palcoscenico e platea, mettendo in diretto rapporto registi, attori, autori con il pubblico. Conoscendo la trama dello spettacolo, la sua genesi culturale, le caratteristiche della regia, l’interiore approccio interpretativo degli attori, il pubblico potrà ancora meglio apprezzare la rappresentazione e scorgere cosa ci sia sotto la maschera di scena.

Si tratta sicuramente di una bella opportunità artistica e culturale che permette al pubblico di conoscere da vicino gli artisti in scena al Teatro Comunale.
Si ricorda che la partecipazione del pubblico al “Salotto a Teatro” è libera e gratuita.

#alpostogiusto. Per ricordare Rosa Parks

al-posto-giusto

Domani, giovedì 3 dicembre il Comune di Milano partecipa all’iniziativa “#alpostogiusto – Senza discriminazioni. Rosa Parks 60 anni dopo” organizzata in collaborazione con ATM e con l’associazione Città Mondo e grazie a Associazione il Razzismo é una brutta storia e Associazione Mondadori: un percorso artistico su un tram storico in giro per la città.

Il 1 dicembre 1955 su un autobus dell’Alabama, negli Stai Uniti, una donna ha cambiato la storia dei ditti civili: tornando a casa in autobus dal suo lavoro non trovando altri posti liberi, occupa il primo posto dietro alla fila riservata ai soli bianchi, nel settore dei posti comuni, violando la legge che obbligava i neri a cedere il proprio posto ai bianchi nel settore comune, quando in quello a loro riservato non ve ne sono più di disponibili. Il suo arresto diede il via alle proteste e alla crescita del movimento per i diritti civili negli Stai Uniti. 60 anni dopo Milano e l’Italia ricordano questa donna che con il suo fermo “no” sconfisse il razzismo.

Queste le partenze del tram:

ore 17.15 da via Cantù
ore 18.00 da porta Genova
ore 18.45 da via Cantù
ore 19.30 da porta Genova
ore 20.15 da via Cantù
ore 21.00 da porta Genova

La partecipazione è gratuita previa prenotazione indicando nome, orario prescelto e numero di partecipanti all’indirizzo email: rosaparks.milano@gmail.com

L’iniziativa è promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), Anci e Comune di Milano.