Bergamo Scienza

BergamoScienza

X edizione

Bergamo 5 – 21 ottobre 2012

16 giorni di scienza

Conferenze, spettacoli, laboratori e mostre con numerosi ospiti internazionali

Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta

(Louis Pasteur) 

Dal 5 al 21 ottobre 2012 si svolgerà la X edizione della rassegna di divulgazione scientifica BergamoScienza.

Dopo il successo della passata edizione con 118.000 presenze, torna l’appuntamento con la scienza a Bergamo. Aperti gratuitamente al pubblico conferenze, spettacoli, concerti, laboratori, mostre e incontri con Premi Nobel, scienziati di fama internazionale e ricercatori che animeranno la città per 16 giorni.  

Le attività di BergamoScienza, utilizzando un approccio e un linguaggio divulgativo adatto a tutti, offriranno la possibilità di esplorare in modo interattivo l’universo matematico, astronomico, fisico, chimico, informatico e tutti gli ambiti in cui la scienza è quotidianamente applicata.

I luoghi più belli di Città Alta e Città Bassa faranno da quinta scenografica alla manifestazione: dal Teatro Sociale alle dimore e ai palazzi storici, oltre a chiese, chiostri e musei.

Il pubblico avrà occasione di incontrare esponenti del panorama scientifico e culturale che approfondiranno i temi più attuali. Tra questi, tre Premi Nobel per la Medicina e Fisiologia: Bruce Beutler (Premio Nobel 2011), Linda Buck (Premio Nobel 2004) e James D. Watson (Premio Nobel 1962).

Inoltre, tra gli ospiti internazionali: la giornalista scientifica premio Pulitzer Deborah Blum; la geologa Linda Elkins-Tanton; il biologo Stuart Firestein; il fisico dell’Accademia delle Scienze russe Erik Galimov; l’ingegnere Mamoru Kawaguchi; il neurobiologo Simon Laughlin; i genetisti Milan Macek e Ian Wilmut; i neuroscienziati Alan Sanfey e Semir Zeki; il fisico di medicina nucleare Pat Zanzonico

Alcune anticipazioni sul PROGRAMMA

La manifestazione si aprirà venerdì 5 ottobre con l’inaugurazione della una mostra dedicata allo Spazio, nell’ex convento San Francesco: More Space to Space, realizzata da Associazione BergamoScienza in collaborazione con ASI, ESA e NASA.

Protagonisti della prima serata del Festival saranno i “pronomi”, raccontati al Teatro Sociale in una conferenza-spettacolo, con musica e brani recitati, dal linguista Andrea Moro, dal poeta Davide Rondoni e dall’attore-scrittore Fabio Volo, che si concentreranno sui “pidocchi del pensiero”, come li chiamava Carlo Emilio Gadda, sulla loro capacità di definire l’unicità dell’individuo e le relazioni tra simili.

Tutte le iniziative sono gratuite e aperte al pubblico fino ad esaurimento posti.

Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito www.bergamoscienza.it.

La prenotazione agli eventi per i privati è consigliata per le conferenze e obbligatoria per le mostre e i laboratori; per le scuole è obbligatoria.

Per prenotazioni:

privati prenotazioni.privati@bergamoscienza.it – dal 17 settembre 2012

scuole bergamoscienza@confindustria.bergamo.it  – dal 17 settembre 2012

 

Festa Birra a Binasco

Festa della Birra Binasco

Binasco inaugura questo week end la prima edizione della Festa della Birra, prima novità nel ricco calendario del Settembre Binaschino 2012. Da venerdì 14 a domenica 16 l’appuntamento sarà al campo sportivo comunale G. Pazzi, di via Turati.

L’evento, patrocinato dal Comune di Binasco e dall’ Ufficio Promozione Turistica di Binasco, vedrà la collaborazione di  Amnesty International (Gruppo Italia 285) e Radio Hinterland, quale mediapartner.

Il programma della manifestazione è stato pensato per accogliere i gusti di tutti – fanno sapere gli organizzatori – o perlomeno di molti. A spingerci in questa direzione è stata la convinzione, che una festa popolare per essere davvero tale, debba essere partecipata il più possibile. Dunque, spazio a tanta musica dal vivo, con diversi generi musicali, bancarelle con prodotti artigianali e spazi informativi di diverse associazioni attive sul territorio

Come in ogni sagra che si rispetti, non mancheranno giochi per i più piccoli, gonfiabili, tappeti elastici, zucchero filato e leccornie di ogni genere; mentre per mamma e papà ci saranno salamelle, hamburger, patatine  e cose sfiziose per soddisfare anche i palati più esigenti.

Appuntamento con il tuning per i ragazzi e per gli appassionati di elaborazioni ed allestimenti di auto e moto. Un’esperienza che Binasco ha già vissuto recentemente in occasione della notte bianca a giugno  e che ha raccolto moltissimo successo anche al di fuori dei confini territoriali.

Il tutto ad ingresso gratuito, con tanta musica dal vivo e dj set, area lounge e birra di ottima qualità, spillata o in bottiglia…

Non solo divertimento in questo weekend settembrino, ma anche un po’ di sport. Domenica mattina alle 9.00 ci sarà infatti la 7° edizione della “Scarpinada binaschina, manifestazione podistica non competitiva a passo libero aperta a tutti. Quattro percorsi diversi, 3, 6, 8 e 11 Km  con ritrovo alle ore 8.00 e partenza un’ora dopo dalla piazza di Binasco. La manifestazione, organizzata dall’associazione Ambiente Salute, Alimentazione, dal Centro Turistico Giovanile, dall’A.S. Virus Binasco Atletica  e dalla Società Ciclistica Amatori di Binasco, darà la possibilità ai partecipanti di scoprire le bellezze e gli angoli nascosti di questo affascinante Comune del Sud Milano ed offrirà a ciascuno il percorso più adatto.

Stefania Tozzini

Insieme Finire

Biagio Antonacci

DA VENERDI’ 14 settembre

In rotazione radiofonica  INSIEME FINIRE  IL NUOVO SINGOLO  Estratto dall’album  SAPESSI DIRE NO

Dopo 20 settimane ancora ai vertici della classifica degli album più venduti

E DA OTTOBRE IN TOUR NEI PALASPORT 

Da venerdì 14 settembre sarà in rotazione radiofonica Insieme Finire, il nuovo singolo di Biagio Antonacci estratto dall’album di maggior successo del 2012 Sapessi dire no che, a venti settimane dall’uscita, rimane stabile ai vertici della classifica FIMI/GfK, dopo aver essere stato per ben 12 settimane al primo posto.

In “Insieme finire” si nota da subito la grande facilità di composizione di Biagio Antonacci ma anche la semplicità, tutt’altro che facile, non del “togliere” ma del “sottolineare”: spontaneità e freschezza, immediatezza di ogni nota e di ogni parola che scorrono su una melodia di pianoforte molto evidente, su cui si inserisce un inedito suono rock che fa trionfare la vita.

In autunno, inoltre, Biagio Antonacci ripartirà in tour toccando le principali città italiane a cominciare da Trento il 5 ottobre. Un tour che si annuncia già come uno dei più attesi e che continua a richiedere aperture di nuove date: l’ultima in ordine di tempo, quella di Bari cui al 20 si aggiunge il 21 ottobre.

Questo il calendario ad ora:

5 ottobre 2012: TRENTO – PALASPORT

6 ottobre 2012: PARMA – PALA B. RASCHI

9 e 10 ottobre 2012: MILANO – MEDIOLANUM FORUM

13 ottobre 2012: ROMA – PALA LOTTOMATICA

16 ottobre 2012: EBOLI (SA) – PALA SELE

18 ottobre 2012: PESCARA – PALA GIOVANNI PAOLO II

20 e 21 ottobre 2012: BARI – PALA FLORIO


2 novembre 2012: VERONA – PALASPORT

3 novembre 2012: PADOVA – PALA FABRIS

8 novembre 2012. CUNEO – PALASPORT

10 novembre 2012: FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM


24 novembre 2012: FORLI’ – PALA FIERA

27 novembre 2012: TORINO – PALA OLIMPICO

28 novembre 2012: VARESE – PALA WHIRLPOOL

Giusy Buscemi

Miss Italia 2012 - Giusy Buscemi

Miss Italia 2012 è Giusy Buscemi, incoronata dal presidente di giuria Giuseppe Fiorello. La siciliana, originaria di Menfi (TP), aveva già vinto il titolo di Miss Wella Professionals 2012 e quello onorifico “Gli occhi di Enzo”, pensato da Patrizia Mirigliani in onore del Patron, scomparso lo scorso anno.

È la nona Miss Italia della Sicilia. Le ultime sono state: Anna Valle nel 1995, Francesca Chillemi nel 2003 e Miriam Leone nel 2008.

Giusy è nata a Mazara del Vallo (TP) ed ha 19 anni. Alta 1.75 m, ha capelli biondi ed occhi verdi. Diplomata, si prepara per i test di ammissione all’università.

Seconda classificata Romina Pierdomenico, Miss Abruzzo (N°13). Terza classificata Claudia Tosoni, Miss Sorriso Fiat Lazio (N°93).

FOTO©Saggese-La Malfa

Seguici anche su

Facebook http://www.facebook.com/missitalia

Twitter https://twitter.com/#!/Miss__Italia 

Youtube http://www.youtube.com/missitalia?feature=gb_p13n_ch_rec

 

Cura delle mani

Monica Giovinazzi

 

 
La maggior parte delle azioni Che compiamo ogni gg dipende dalle ns mani: ci permettono di lavorare, di accarezzare, di abbracciare, Insomma di accogliere cio’ Che ci circonda. Purtroppo , pero’, risentono dei lavori manuali, dell’assiduo contatto con l’acqua, dell’azione del freddo e del sole, apparendo secche e fragili. Occorre proteggerle ogni gg con una crema idratante e, una Volta alla settimana , fare una manicure iniziando con un buon maniluvio.

CREMA MANI CAMOMILLA Crea un film protettivo Che difende dall’azione degli agenti esterni, ripristina Le normali condizioni cutanee e Dona alla pelle una meravigliosa sensazione di setosita’.

OLIO ESSENZIALE GERANIO diluito con un po’ di olio riattivante e aggiunto nell’acqua purifica la pelle, mescolato a creme rinfresca Le Pelli arrossate e reiquilibra la secrezione di sebo. Provalo in un maniluvio o per un impacco emoliente.

Monica Giovinazzi