Castione della Presolana: 15 anni di Mercatini di Natale

Mercatini Castione Presolana
Mercatini Castione Presolana

Quindicesima edizione per quello che è ormai un cult di fine anno ai piedi delle Alpi Orobie. Da sempre, tutt’attorno alle bancarelle ridondanti di idee regalo artigianali, tutto un mondo di suggestioni, speso tra realtà e fantasia per arrivare al cuore di tutti, grandi e piccini.

Non solo quindi shopping di qualità, ma tante iniziative per tutte le età e i gusti, emozioni senza tempo e seduzioni gastronomiche per raccontare l’anima più vera, e antica, di questo splendido territorio bergamasco.

In programma musica, intrattenimenti, giochi, laboratori, degustazioni ma anche mostre, allestimenti e dimostrazioni che fotografano il bel tempo che fu. Si comincia con i weekend del 19-20 e 26-27 novembre e si replica poi il 3-4 dicembre, durante il ponte del 7-11 dicembre e il 17-18 dicembre. Speciali pacchetti di soggiorno negli hotel.

Marilù De Nicola giurata alla Quinta Edizione dell’ International Tour Film Fest

13639479_10209146929450973_775000364_o
13639479_10209146929450973_775000364_o

Sarà presente- anche lei- in qualità di giurata il 28 Settembre e il 02 Ottobre alle ore 20 e 30- la bellissima attrice di teatro e di cinema Marilù De Nicola alla Quinta Edizione dell’ International Tour Film Fest di Civitavecchia, dedicato quest’ anno all’ indimenticabile figura di Ettore Scola.

In particolare il grande artista sarà ricordato con la proiezione del film ” Che ora è” che è stato interamente girato proprio a Civitavecchia e con una mostra dedicata ai suoi film e ai suoi magistrali interpreti come- tra gli altri- Marcello Mastroianni e Massimo Troisi, con foto appartenenti all’ archivio Tursi.

L’ evento- ai nastri di partenza il 28 settembre- durerà cinque giorni e sarà allietato dalla presenza di ospiti internazionali, oltre che della messa in atto di grandi eventi, di workshop e di proiezioni che porteranno Civitavecchia alla ribalta mondiale.

La madrina di questa Quinta Edizione è l’attrice italo/giapponese Hong-Hu.

Tanti i premiati tra cui il Professor Alessandro Meluzzi con l’ ITFF SPECIAL AWARD For MEDIA; l’ attrice Elisabetta Pellini con l’ ITFF FASHION AWARD; riceveranno un riconoscimento anche Laura Delli Colli e Romano Milani per festeggiare i Settant’ Anni dei Nastri D’Argento

La serata del 28, che vedrà la presenza di numerosi ospiti del settore, sarà aperta dal soprano coreano Benedetta Kim. Il Festival chiuderà i battenti domenica 2 ottobre con la consegna del prestigioso ITFF CAREER AWARD a Lando Buzzanca e la premiazione dei vincitori decretati da cinque giurie prestigiose che vede come presidenti:Animazione – Antony Chrystov (PIXAR Studios); Documentary – Roland Seyko (Istituto Luce); Fiction – Daniele Falleri (Regista Canale 5, Rai); Turismo – Dundar Kesapli (Giornalista Stampa Estera) e critica – Romani Milani (S.N.G.C.I.).

“Se Solo Fossimo Altrove” – primo libro di poesie di Romina Carrisi

Romina-Carrisi-copertina
Romina-Carrisi-copertina

Romina Carrisi incontra i lettori e firmerà le copie del suo primo libro di poesie “Se Solo Fossimo Altrove”, il giorno 23 Giugno 2016  alle ore 17:00 presso la Feltrinelli di Bari in Via Melo, n°119.

Il libro edito da Miraggi Edizioni, segna l’esordio poetico e letterario di Romina Carrisi, la raccolta è inoltre, impreziosita da un’intervista a Romina Carrisi dello scrittore, giornalista e sceneggiatore Enrico Remmert.

Per avere l’ autografo acquista il libro alla Feltrinelli libri e musica e ritira il pass che da accesso prioritario al Firma Copie.

Agevolazioni per abbonamenti Senior Atm

abbonamenti-ATM-ai-pensionati
abbonamenti-ATM-ai-pensionati

Sconti dopo le 9.30 del mattino e fascia Isee allargata
Pisapia: “Confermato impegno del Comune per l’equità sociale”
Maran: “Primo passo verso la tariffa personalizzata”

Nuove tariffe agevolate per i titoli di viaggio Atm denominati “Senior”: oggi la Giunta ha infatti approvato due misure che dal 1° novembre andranno a ridurre il costo dell’abbonamento al trasporto pubblico.

La prima misura prevede l’introduzione di una nuova tariffa sperimentale legata alla fascia oraria. Queste nuove tipologie di abbonamento, riservate a uomini over 65 e donne over 60, permetteranno di viaggiare sempre, fuori dall’orario di punta del mattino: la validità sarà a partire dalle 9.30 fino al termine del servizio a un costo di 16 euro per il mensile e 170 euro per l’annuale.

La seconda misura deliberata dalla Giunta, che conferma per un ulteriore anno la sperimentazione dei titoli di viaggio legati al reddito Isee, riguarda l’allargamento della fascia a cui verrà garantita l’agevolazione. A poter usufruire dell’abbonamento mensile “Senior” a 22 euro e dell’annuale a 200 euro saranno infatti uomini e donne over 65 con un reddito Isee compreso tra 16.000 e 28.000 euro (ad oggi la fascia è 16.000-20.000 euro).

Dal 1° novembre le tariffe per gli abbonamenti “Senior” saranno dunque così diversificate:
– Nuovo abbonamento dalle 9.30 del mattino a fine servizio: mensile a 16 euro, annuale a 170 euro.
– Reddito Isee <16.000: abbonamento annuale gratuito (come stabilito a partire dal 2011).
– Reddito Isee >16.000 e <28.000 euro: abbonamento mensile a 22 euro, annuale a 200 euro.
– Reddito Isee >28.000 euro: abbonamento mensile a 30 euro, annuale a 300 euro.

Il provvedimento, che per l’Amministrazione avrà un costo complessivo di circa 5 milioni di euro da ripartire sugli anni 2015 e 2016, è reso possibile grazie a risparmi legati alla migliorata situazione finanziaria di M5, evidenziata a seguito del market test.

“Una misura che permette di scegliere quale abbonamento sia più adatto alle proprie esigenze – dichiara il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia – e che allo stesso tempo riduce significativamente il costo dell’utilizzo della rete del trasporto pubblico milanese, la più estesa del Paese e una delle più estese in Europa. L’orario scelto per far partire il nuovo abbonamento va incontro alle esigenze della maggior parte dei viaggiatori di questa fascia di età, che si muovono con i mezzi pubblici principalmente tra le 9.30 e le 10.30. Ricordo poi che negli anni scorsi avevamo già stabilito che gli ‘over 65’ con un Isee sotto i 16mila euro hanno diritto a viaggiare gratuitamente a ogni ora su tutta la rete. Queste scelte confermano l’impegno del Comune sul fronte dell’equità sociale nei confronti di quelle fasce di popolazione che più hanno sofferto in questi anni di crisi economica”.

“Con questo provvedimento, richiesto anche in passato dal Consiglio comunale, da un lato veniamo incontro alle esigenze di molti milanesi – ha aggiunto l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran –, dall’altro introduciamo per la prima volta, sul modello di grandi città come Berlino, Monaco, Amburgo, Londra, Sydney e Singapore, una tariffa personalizzata che favorisce chi viaggia nelle ore meno trafficate. È una misura che sta funzionando molto bene all’estero e che apre la strada a nuove forme di sperimentazione tariffaria. Penso a un futuro in cui nella Città metropolitana si potrà viaggiare con tariffe personalizzate, in base ai tragitti e alle possibilità economiche di chi utilizza i mezzi pubblici. Questo è un primo passo importante”.