David Riondino e Dario Vergassola a Cagli

TRAVIATA-CAMELIE-01
Arriva a Cagli (PU) uno degli spettacoli più apprezzati delle ultime stagioni teatrali italiane. La Traviata delle Camelie è un nuovo, divertente, lavoro della coppia Riondino Vergassola che fin dal titolo dichiara l’intenzione di guidare il pubblico in un viaggio attraverso musica e letteratura, partendo dalla Dama delle Camelie di Dumas figlio fino alla Traviata di Giuseppe Verdi.

David Riondino, nei panni del fine dicitore, ripercorre la storia che parte dal classico di Dumas  legandola all’opera di Verdi.  Da parte sua Dario Vergassola interpreta il ruolo di disturbatore con il suo dissacrante umorismo, ironizzando e creando parallelismi con vicende recenti. I due sul palco sono accompagnati dalle musiche di Giuseppe Verdi eseguite dal vivo dall’ensemble musicale composto da Fabio Battistelli al clarinetto, Augusto Vismara al violino, Riviera Lazeri al violoncello con la splendida voce del soprano Beibei Li.

Le tormentate vicende amorose dei protagonisti sono l’occasione di tornare a parlare di sentimenti quali colpa, peccato, gelosia, redenzione, felicità che sono, e  saranno ancora a lungo, i motori dei principali comportamenti umani. Sentimenti forti ma che danno lo spunto anche per una satira lieve ed arguta.
Sempre coinvolgente la musica dell’opera verdiana, grazie anche all’ esecuzione ad altissimo livello dell’ensemble musicale.
La Traviata delle Camelie è un nuovo, avvincente, momento di confronto con i classici confezionato da Riondino e Vergassola con una formula collaudata ma sempre originale. L’arguzia e l’ironia dei due garantiscono un divertente momento di riscoperta dei grandi classici della letteratura e della musica.
Adattamento musiche: Pietro Paolo Vismara
Collaborazione ai testi: Dario Tiano e Marco Melloni

Informazioni
Teatro Comunale di Cagli – tel. 0721 780731
Promozione Tutti a Teatro Platea e Palchi 10,00€ – Loggione 5,00€
Botteghino – tel. 0721 781341 – 329 1663410 (Metella) – Ticket online: www.liveticket.it
www.teatrodicagli.it – www.facebook.com/teatrodicagli

Annullamento Opere TROVATORE, TOSCA, TRAVIATA

Con la presente la Direzione di Villa Clerici comunica che le Opere Trovatore, Tosca e Traviata – previste al Teatro Romano di Villa Clerici rispettivamente sabato 21, lunedì 23 e mercoledì 25 luglio 2012 – sono state annullate per motivi riconducibili alla vendita dei biglietti, insufficiente a sostenerne la messa in scena.

 

Informiamo che i biglietti saranno  rimborsabili presso le prevendite d’acquisto entro e non oltre lunedì 6 agosto 2012.

 

LA TRAVIATA al TEATRO ROMANO DI VILLA CLERICI

L’Opera verrà eseguita in edizione integrale cosi come è stata scritta in origine. Musicalmente non ci sarà nessuna “interpretazione o lettura arbitraria”, ma verrà rispettato  il solco tracciato dagli autori o dai grandi direttori ed interpreti. La vera novità saranno le voci, pilastro dell’opera lirica. Voci di giovani artisti da affiancare ai più esperti veterani.

Questo soprattutto per onorare il nome che abbiamo assunto non casualmente: Carro di Tespi. Questa istituzione, dell’allora ministero della cultura, si assunse il compito di diffondere capillarmente in tutta Italia, ed in particolare là dove non esistevano i teatri operistici, l’arte italiana del bel e del buon canto. Da qui il nostro impegno a riproporre l’Opera al grande pubblico, senza stravaganti manipolazioni affinché la gente possa apprezzarne ogni sfaccettatura. Contemporaneamente, affidiamo l’interpretazione a quelle nuove generazioni di artisti che affollano le anticamere dei teatri italiani pieni di speranza.

 

IL CARRO DI TESPI

L’associazione di promozione culturale ” Il Carro di Tespi” nasce anni fa su iniziativa del tenore Luigi Frattola, il quale mette a frutto una ventennale esperienza maturata nei teatri di tutto il mondo con l’obiettivo di riportare il Teatro dell’Opera in quella provincia italiana che da tempo ne è orfana. Assumendo la presidenza del Carro di Tespi, iniziativa che tra le due guerre portò in tutta Italia storici spettacoli musicali, Luigi Frattola ha rilanciato la figura dell’ impresario teatrale che realizza un’azione capillare per promuovere la cultura musicale nel territorio della Provincia  di Piacenza attraverso una proficua collaborazione con i Comuni, l’Amministrazione Provinciale, le aziende piacentine ed altri enti. 

Da alcuni anni l’associazione interpreta il proprio ruolo nell’organizzazione di spettacoli lirico-teatrali che suscitano un interesse di pubblico ed un apprezzamento critico sempre crescente, anche in altre province: Brescia, Cremona, Milano dove negli ultimi tempi sono stati messi in scena titoli come: “Nabucco”, “Aida”, “Trovatore”, ” Rigoletto”,  “Traviata”, “ Tosca”, “Madama Butterfly”, ” Cavalleria Rusticana” ,” Pagliacci”, e per la Musica Sacra: “Messa di requiem” di Verdi, ” Messa d’incoronazione” di Mozart, ” Petite Messe Solennelle” di Rossini. Ogni allestimento prevede una grande orchestra, un coro professionale e artisti lirici i quali, benché giovani, hanno invidiabili curricula per la loro attività sia in Italia sia all’estero.

 

BIGLIETTI

Posto unico:  € 20,00 + € 2,00 prev. Ridotto*:  € 15,00 + € 1,50 prev.

*Riduzioni per anziani over 65 e studenti under 26

La distribuzione e la gestione dei titoli d’ingresso per la rassegna estiva Teatri di Villa Clerici 2012 sarà gestita da Greenticket, una delle più importanti società di ticketing in Italia.

CANALI DI VENDITA: 

Villa Clerici

Via Achillini, 12 – 340/8164616

Da lunedì a sabato dalle 11.00 alle 19.00 

PER INFO, PRENOTAZIONE E VENDITA:

Sito internet www.teatridivillaclerici.it Sito internet www.greenticket.it – Le transazioni d’acquisto avvengono con pagamenti attraverso carta di credito dei circuiti Visa, Mastercard, Maestro, American Express Sito internet www.boxtickets.it

Call Center:

899 5000 55 da lunedì a venerdì 9.00-13.00 / 14.00/18.00

Possibilità di acquistare i biglietti telefonicamente con carta di credito (Visa, Mastercard, Maestro, American Express), Bonifici e vaglia postali 

Ufficio Gruppi: ufficiogruppi@greenticket.it 

tel. 045 7626100 

Fax 045 7626150

23 marzo 2012 La Traviata a Chiavari

Venerdì, 23 marzo 2012, alle ore 21, al Teatro Cantero di Chiavari, per iniziativa  dell’ Associazione Ritorno all’Opera in collaborazione con l’Associazione Amici del Teatro del Tigullio, verrà presentata l’opera “La Traviata” di Giuseppe Verdi, su libretto di F.M. Piave che a sua volta si era ispirato a “La Signora delle Camelie” di Alexandre Dumas figlio. Questa opera, amatissima dal largo pubblico per le sue famose arie, fu presentata per la prima volta a Venezia nel1853. Traviata conclude felicemente “una stagione altamente positiva”, come ha affermato Ivan Marino, presidente di Ritorno all’Opera e organizzatore di spettacoli lirici su tutto il territorio nazionale.

Traviata puo’ essere presentata in tanti modi: possono bastare un tavolo e una dormeuse piazzati su un palcoscenico; ma esistono anche una raffinatissima e “polverosa” Traviata di Zeffirelli o una Traviata ingessata e di rottura come quella di Tiezzi. La regia della Traviata di Chiavari, ad opera di Paolo Panizza con i costumi di Valerio Maggioni, è invece collocata negli anni venti/trenta, all’epoca della grande crisi (piu’ attuale di così…), in armonia con la splendida architettura del Teatro Cantero.

Al di là delle voci, tutte di primissimo piano e di grande esperienza, questa Traviata presenta almeno due peculiarità. A dirigerla infatti sarà una signora, Giulia Manicardi, fatto questo certamente interessante perché i direttori d’orchestra “donna”, di respiro internazionale, non sono poi tanto numerosi nel nostro Paese che, proprio nell’ambito della direzione d’orchestra, tanto ha dato al mondo. La signora Manicardi, che vanta un’ampia esperienza in Italia e all’estero, saprà realizzare uno spettacolo unico per il nostro territorio.

Un discorso a parte merita la Nuova Orchestra Sinfonica di Chiavari, sostenuta e supportata dall’Associazione Volontari per la Musica. L’Orchestra nasce da una precedente esperienza che l’ha vista accompagnare negli anni musicisti e artisti di altissimo livello quali Damerini, Ughi, il soprano Luciana Serra, Masha Diatchenko, i Ballerini del Teatro alla Scala e dell’Arena di Verona. Questa Orchestra, unica nel suo genere nel Levante Ligure,  è costituita da una cinquantina di professori, tutti professionisti in quanto o operanti in orchestre nazionali o docenti di conservatorio, che rappresentato degnamente il nostro territorio e ne valorizzano gli aspetti culturali, non raramente trascurati, per non dire dimenticati. Si tratta di una compagine che, rappresentata da un piccolo gruppo di musicisti, ha portato lo scorso anno il nome di Chiavari in Guatemala, Nicaragua e Cile e che quest’anno rappresenterà la nostra Città a Lima e a Caracas. Un grazie caloroso e sincero, dunque,  a Pier Enrico Dallorso che ha voluto chiudere la stagione del Cantero dando spazio a questa importante realtà musicale.

Programma del Teatro Manzoni di Monza per il mese di marzo

·

       

teatro

dal 1 al 4 marzo ore 21.00 (domenica 4 ore 16.00 e ore 21.00) – STAGIONE DI PROSA IN ABBONAMENTO

Maria Amelia MONTI, Gianfelice IMPARATO in

TANTE BELLE COSE di Edoardo Erba, regia Alessandro D’Alatri, musiche Cesare Cremonini

 

·        venerdì 9 marzo ore 21.00 – STAGIONE DI PROSA FUORI ABBONAMENTO

Maurizio Colombi in

CAVEMAN l’uomo delle caverne autore Rob Becker, regia Teo Teocoli

 

·        domenica 11 marzo ore 11.00 CON APERITIVO A SEGUIRE – DOMENICA MATTINA IN CONCERTO – ingresso libero

Suela Mullaj (Orchestra UECO)

DOMENICA MATTINA IN CONCERTO brani di Bach, Paganini, Isaie

 

·        domenica 11 marzo ore 16.00 – STAGIONE FUORI ABBONAMENTO

HEIDI il musical

con Rino Silveri e Francesca Epifani, regia Maurizio Colombi

 

·        dal 22 al 25 marzo ore 21.00 (domenica 25 ore 16.00 e ore 21.00)– STAGIONE DI PROSA IN ABBONAMENTO

Gianfranco JANNUZZO in

CERCASI TENORE di Ken Ludwig, regia Giancarlo Zanetti, e con Milena Miconi

 

·        venerdì 30 marzo ore 18.00: PERCORSI D’OPERA, INCONTRO di presentazione de “La Traviata” con il musicologo Francesco Rocco Rossi

·        sabato 31 marzo ore 21.00 – STAGIONE OPERA IN ABBNAMENTO

As.Li.Co. in

LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi