Mary Poppins il Musical torna a Milano

Mary Poppins
Mary Poppins

Lo spettacolo che ha appena terminato le proprie repliche al Teatro Sistina di Roma il 6 gennaio 2020 con 71.000 presenze (per 63 rappresentazioni), torna a grande richiesta del pubblico milanese che l’anno scorso ha dimostrato tutto il suo affetto con platee praticamente sempre esaurite e con centinaia di messaggi e commenti arrivati nelle pagine social del musical.

“Mary Poppins il musical” sarà nuovamente al Teatro Nazionale CheBanca! dal 30 gennaio al 15 marzo 2020.

Lo spettacolo, totalmente in lingua italiana e con una grande orchestra dal vivo, è uno show fatto di incredibili effetti e coinvolgenti coreografie, ma soprattutto canzoni indimenticabili come “Supercalifragilistichespiralidoso”, “Cam caminì”, “Com’e’ bello passeggiar con Mary” e “Un poco di zucchero”.

Jazz al Piccolo: “Orchestra senza confini”

EnricoIntra_fotoAttilioMarasco
EnricoIntra_fotoAttilioMarasco

PICCOLO TEATRO GRASSI
LUNEDI’ 20 GENNAIO, ORE 21

Ventiduesima edizione di Orchestra Senza Confini
organizzata dall’Associazione Culturale Musica Oggi
in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa

OMAGGIO A COUNT BASIE

Con la CIVICA JAZZ BAND
solisti Emilio Soana e Marco Mariani (tromba), Andrea Andreoli (trombone),
Giulio Visibelli (sassofoni e flauto), Paolo Tomelleri (clarinetto),
Marco Vaggi (contrabbasso), Tony Arco (batteria)
e gli studenti dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica C.Abbado di Milano

Direttori Enrico Intra e Luca Missiti

Programma:

Brani che percorrono l’intero cammino della big band basiana – Moten Swing, Tickle Toe, One O’Clock Jump, Jumpin’ At The Woodside, April in Paris, Lil’ Darlin, Shiny Stockings, Kid From Red Bank, Cute – scritti e arrangiati da Count Basie, Bennie Moten, Eddie Durham, Lester Young, Neal Hefti e Frank Foster

Introduzione al concerto a cura di Maurizio Franco

Direttore del’orchestra più longeva della storia del jazz, la cui attività è proseguita anche dopo la sua morte, oltre che pianista, compositore e arrangiatore, Count Basie è sinonimo di swing, di colori blues, di uso del riff come elemento costitutivo di brani spesso legati a una travolgente comunicativa e a un eccezionale dinamismo.

Partita da Kansas City per diventare una delle orchestre di punta dell’era dello swing, la compagine basiana ha mantenuto sempre lo spirito del piccolo gruppo e la potenza sonora della big band, anche se dagli anni Cinquanta gli arrangiamenti hanno progressivamente conquistato uno spazio maggiore rispetto al primo periodo di vita dell’orchestra.

“Aspettando che ci torni la memoria”

locandina
locandina

Hanno appena compiuto venti anni di attività, festeggiati con divertentissimi spettacoli di improvvisazione e ora il 18 gennaio alle ore 21.00 Teatribù la compagnia di improvvisazione che da anni porta questo genere di spettacolo in tanti teatri d’Italia torna in scena con Aspettando che ci torni la memoria.

Sul palco del Teatro Edy Barrio’s in scena la Compagnia Teatribù con la partecipazione gradita di Andrea Bienati, Maura Levi e al violoncello Marcella Schiavelli.

E’sempre rischioso dimenticare cosa è accaduto in passato soprattutto se si tratta di cose terribili e atroci come la Shoah. Una settimana prima della celebrazione della “giornata della memoria”

Teatribù mette in scena uno spettacolo dove si intrecciano ricordi, letture, musica da camera e improvvisazione teatrale con una sola domanda in testa: può uno spettacolo compiersi tra il serio e il faceto? Se maneggiamo il rispetto necessario si, secondo noi si!

Teatro EDY BARRIO’S
P.ZZA DONNE PARTIGIANE (zona Barona) Milano
Sabato 18 gennaio 2020 ore 21.00
Ingresso intero € 15 – ridotto € 12
Info e prenotazioni www.teatribu.it

Teatro degli Arcimboldi: “Aggiungi un posto a tavola”

gruppo di Aggiungi un posto a tavola
gruppo di Aggiungi un posto a tavola

Oltre 160 mila spettatori ogni sera hanno applaudito il simbolo della purezza, la “Colomba”, sintesi di gioia e rinascita, con emozionanti standing ovation sulle note finali dello spettacolo.

Pubblico commosso e felice. E così ben 150 repliche in giro per l’Italia portano Alessandro Longobardi a proseguire il tour di AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA per il terzo anno consecutivo.

La commedia musicale di Garinei e Giovannini con Gianluca Guidi e la partecipazione straordinaria di Lorenza Mario, sarà in scena dal 17 al 26 gennaio (non tutti i giorni ma per esattezza il 17, 18 e 19 gennaio e il 23, 24 , 25 e 26 gennaio) al Teatro degli Arcimboldi di Milano.

Dopo Milano sarà a Napoli, Vigevano, Padova e Bergamo. Una tra le più amate commedie musicali italiane di Pietro Garinei e Sandro Giovannini, scritta con Jaja Fiastri, protagonisti insuperati di un’epoca leggendaria per il teatro italiano. Le musiche, composte da Armando Trovajoli, hanno incantato intere generazioni.

Pio e Amedeo, gio 12/12 Teatro Verdi Firenze

Pio e Amedeo
Pio e Amedeo

Non risparmiano nessun argomento e nessun personaggio. Dissacranti, ironici e iconici, Pio e Amedeo portano loro comicità politicamente scorretta sul palco del Teatro Verdi, giovedì 12 dicembre (ore 20,45) a Firenze.

Il titolo dello spettacolo è tutto un programma “La classe non è qua”: Pio e Amedeo presentano nuove gag ed esilaranti battute. Si ride e si riflette, come sempre. E non mancano personaggi che li hanno resi celebri in televisione con “Emigratis”, ospiti e sorprese speciali.

I biglietti (posti numerati da 25 a 50 euro, compresi diritti di prevendita) sono disponibili nei punti vendita Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita) e online su www.ticketone.it.

Intanto continua anche la loro partecipazione al talent show di Canale 5, Amici di Maria de Filippi nella sua versione Celebrities.

Radio Italia è media partner ufficiale del tour.

Giovedì 12 dicembre 2019 – ore 20,45

Teatro Verdi – via Ghibellina, 99 – Firenze

Info tel. 055.667566 – 055.212320 – www.bitconcerti.it – www.teatroverdionline.it

Pio D’Antini e Amedeo Grieco, in arte Pio e Amedeo, è il duo comico nato agli inizi del 2000. Nel 2004 il duo debutta in televisione sulla rete locale pugliese Telefoggia con la trasmissione “Occhio di Bue” e successivamente arrivano a Radionorba e Telenorba. Dopo una piccola parentesi su Rai2, passano a Mediaset collaborando prima con il laboratorio di Zelig e debuttando poi con “Le Iene” programma che li ha portati al successo grazie ai personaggi degli “Ultras dei Vip”. Nel 2014 a dieci anni dal loro debutto, sono i protagonisti del road-movie “Amici come noi” prodotto da Taodue e distribuito da Medusa e sempre nello stesso anno recitano insieme a Vincenzo Salemme, Gigi Proietti e tanti altri nel film “E tu di che segno sei?” prodotto da Vanzina per la regia di Neri Parenti. Nel 2016 sbarcano con “Emigratis” in onda su Italia Uno arrivato alla terza edizione, dove Pio e Amedeo sono i protagonisti assoluti insieme ai vip che prendono di mira. Non solo cinema, televisione e teatro, ma anche radio: Pio e Amedeo hanno condotto su Rtl102,5 il programma del venerdì notte “A disposizione” e il live “Sala ricevimenti” oltre a molte dirette per eventi speciali. Nel 2018 il duo ha girato l’Italia con lo spettacolo “Tutto fa Broadway” registrando tutto esaurito e chiudendo con il loro debutto al Mediolanum Forum di Assago. Nel 2019 Pio e Amedeo salgono sul palco dell’Ariston come ospiti del sessantanovesimo Festival di Sanremo e subito dopo al programma di Mara De Filippi “C’è posta per te” coinvolgendo il campione Mario Balotelli in una gag in stile Emigratis. A settembre 2019 Pio e Amedeo si esibiscono con il loro nuovo spettacolo “La Classe non è qua”, all’Arena di Verona e al Teatro Antico di Taormina. Sempre da settembre 2019 sono ospiti fissi di Amici Celebrities, programma condotto da Maria de Filippi su Canale 5.

Info spettacolo

Teatro Verdi – via Ghibellina, 99 – Firenze

Info tel. 055.667566 – 055.212320

www.bitconcerti.it – www.teatroverdionline.it

Biglietti (compreso diritto di prevendita)

1° settore 50 euro

2° settore 40 euro

3° settore 30 euro

4° settore 25 euro

Prevendite

Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it (tel 055 210804)

Ticket One www.ticketone.it (tel. 892 101)

Portatori di Handicap

Possono acquistare un biglietto specifico al prezzo più basso previsto per l’evento ed entrare con un accompagnatore gratuito. I biglietti sono reperibili esclusivamente su prenotazione telefonica al numero 055/667566. Si sconsiglia l’acquisto di un biglietto generico.

Sconti e riduzioni

I bambini sotto 5 anni entrano gratuitamente accompagnati da un adulto, in numero di un bambino/a per ogni adulto, ma non hanno diritto a occupare un posto a sedere.