La “Mamma” ora “Pompa nelle casse”

Dopo aver conquistato la rete con l’inno generazionale Pompo nelle casse”, brano che ha superato i 6 milioni e mezzo di visualizzazioni su youTube diventando un vero e proprio anthem per i ragazzi italiani, i POWER FRANCERS si apprestano a conquistare il mondo.

 

Alfieri di un nuovo genere, il web elettro-pop, I POWER FRANCERS sono considerati il segreto meglio custodito dai ventenni italiani e non solo che dopo averli amati e ballati nei club di tutta la penisola sono pronti a scoprirli anche in radio e in Tv dove PacchianiGoldentrashKaterfrancers sbarcheranno venerdì 18 maggio con “Mamma”, il nuovo singolo che li conferma protagonisti della nuova scena musicale electronic dance music.

 

Una “Mamma” che “Pompa nelle casse” quindi, e che arriva dopo l’enorme successo ottenuto proprio lo scorso anno con “Pompo nelle casse”, tre minuti di canzone che sono entrati a far parte così tanto del linguaggio giovanile da aver fatto nascere cloni e slogan sul web come “#pomponellaclasse” e “#pomponelletasse” (nato dagli studenti dell’Università Bocconi di Milano) e  centinaia di altri hashtag tra universitari, musicali, modaioli e sportivi (il Rossi del motociclismo la settimana scorsa ha twittato: “Pompo nelle casse è attualmente il pezzo di riferimento”).

 

I Power Francers, che come affermano sulla loro pagina ufficiale di Twitter “Stanno cercando di procreare il primo figlio in tre”, continuano nel frattempo a girare l’Italia in lungo e in largo portando live la loro musica.

Questi alcuni dei prossimi appuntamenti organizzati da Flat Frog (per informazioni e il calendario completo www.powerfrancers.it): il 19 maggio a Torino; il 1 giugno a Savona; il 9 giugno a Lodi, il 12 giugno a Piacenza; il 15 giugno a Roma, il 16 giugno a Napoli; il 22 giugno a Torino; il 30 giugno a Milano.

 

“LA STORIA PARTE DA QUI”

Domani, martedì 15 maggio, giorno d’uscita del loro nuovo disco di inediti “LA STORIA PARTE DA QUI” (Sony Music), i SONOHRA incontreranno alle ore 14.30 otto dei loro fan utilizzando il video-ritrovo in diretta di Google+.  I Sonohra sono la prima band italiana ad utilizzare i video-ritrovi in diretta di Google+, appena lanciati nel nostro paese e già utilizzati all’estero da personaggi come David Beckham e Will.I.Am dei Black Eyed Peas.
Durante l’incontro gli otto fan, selezionati direttamente attraverso la pagina ufficiale del duo veronese, dialogheranno con Luca e Diego tramite webcam, mentre  tutti gli altri utenti potranno assistere allo streaming della video chat collegandosi alla pagina ufficiale della band (https://plus.google.com/117745967402670026634/posts). Un’occasione unica per i fan della band, a cui verrà anche mostrato un contenuto video inedito, che potrà essere commentato in diretta.
“LA STORIA PARTE DA QUI”, il nuovo disco di inediti dei SONOHRA, sarà disponibile da domani nei negozi tradizionali e nei principali digital store. L’album è stato anticipato in radio dal singolo “SI CHIAMA LIBERTÀ”, realizzato con la collaborazione del suonatore di cornamusa asturiana HEVIA, star del panorama folk internazionale.
“LA STORIA PARTE DA QUI” è composto da tredici brani, sette in italiano, quattro in inglese e due strumentali, che trattano d’amore e di temi sociali, come la violenza sui minori e la crisi di valori della società. L’album, masterizzato ai celebri Sterling Sound Studios di New York da Ted Jensen e prodotto da Diego Fainello e Carlo Cantini, vede la partecipazione di artisti come il già citato Hevia, Enrico Ruggeri, Eugenio Finardi, Roberta Di Lorenzo, la band americana dei Secondhand Serenade ed il rapper Michael Adrian.
Domani, martedì 14 maggio, i Sonohra incontreranno i fan e presenteranno l’album alle ore 17.30 presso la Mondadori Multicenter di Milano. Queste le altre date del loro instore tour: giovedì 17 maggio alla Fnac di Verona, venerdì 18 maggio al Saturn di Roma Lunghezza, sabato 19 maggio a La Feltrinelli di Napoli, martedì 22 maggio alla Mondadori Multicenter di Palermo ed infine mercoledì 30 maggio a La Feltrinelli di Genova.

 www.sonohraofficial.comwww.facebook.com/sonohra
www.twitter.com/sonohraofficialwww.youtube.com/sonohraVEVO

“HANNO UCCISO L’UOMO RAGNO 2012”

Era il 1992 e gli 883 , alias Max Pezzali e Mauro Repetto, pubblicano il loro primo album “HANNO UCCISO L’UOMO RAGNO” raggiungendo la prima posizione della Hit Parade con oltre 600.000 copie vendute e diventando la colonna sonora di un’intera generazione.  Gli 883 vengono premiati come rivelazione dell’anno a “Vota la Voce”, il famosissimo referendum popolare di “Tv Sorrisi e Canzoni”.

5 giugno 2012, a 20 anni esatti dall’uscita del primo album degli 883, viene pubblicato “Hanno ucciso l’uomo ragno 2012” (prodotto da Claudio Cecchetto e Pierpaolo Peroni per Atlantic/Warner Music)con tutte le canzoni ricantate e riarrangiate da Pezzali con i maggiori esponenti della scena rap e un brano inedito “Sempre noi” con J Ax che sarà in radio da venerdì 25 maggio.

Così  Claudio Cecchetto racconta questo nuovo progetto discografico: “Che emozione dopo 20 anni risentire per intero il primo album “Hanno Ucciso L’Uomo Ragno” di Max Pezzali. “Un’emozione resa più straordinaria dalla partecipazione dei Rapper più famosi d’Italia che hanno voluto aggiungersi ai successi contenuti in questo storico album degli 883.  Hanno “inciso” l’Uomo Ragno J-AX, ENTICS, ENSI, TWO FINGERZ, EMIS KILLA, DARGEN D’AMICO, CLUB DOGO, FEDEZ E BABY K. Con loro tutto è ritornato di estrema attualità.  Dopo 20 anni le canzoni  hanno mantenuto la freschezza originale, riaggiornate dai più grandi protagonisti della scena Rap italiana per creare il nuovo album che festeggia il ventennale del debutto di Max Pezzali: “HANNO UCCISO L’UOMO RAGNO 2012”.  Lo sto ascoltando in questo momento e  ancora una volta penso che essere stato il talent-scout di Max Pezzali non è un merito…E’ UN ONORE! P.S. Esce il 5 giugno …non vedo l’ora!”

Sito web: www.maxpezzali.it

Facebook  http://www.facebook.com/maxpezzaliofficial
Twitter http://twitter.com/PezzaliMax
YouTube http://www.youtube.com/maxpezzaliofficial
Ping http://c.itunes.apple.com/it/profile/id-16979

‘Brillo ma da Lucido’


DA SABATO 12 MAGGIO ON LINE IL VIDEO DI “BRILLO MA DA LUCIDO’, IL NUOVO SINGOLO DI J-AX dall’album MEGLIO LIVE!, pubblicato martedì 8 maggio e già ai vertici della classifica di iTunes. 

Il nuovo video J-Ax “Brillo ma da Lucido”, in programmazione in tutte le televisioni musicali da lunedì 14 maggio, è stato interamente girato presso Villa d’Aquarone a Verona.  

Web-site : http://www.j-ax.it
Twitter: http://twitter.com/jaxofficial
Facebook: www.facebook.com/jaxofficial
Youtube : www.youtube.com/jaxofficial
Youtube: www.youtube.com/jaxVEVO
Brillo ma da Lucido, il primo singolo on air in tutte la radio da venerdì 20 aprile,  è il primo degli inediti che J-Ax ha voluto includere in Meglio Live!, un nuovo album dove l’artista non solo propone ai suoi fans un racconto audio e video del meglio di “Meglio Prima Tour”, ma anche 5 canzoni inedite ed un documento che fotografa momenti nel backstage.

J-Ax scatta istantanee che si mostrano per quelle che sono. Nessun artificio digitale, nessuna post produzione, nessun ritocco. “Meglio live!”  è un ottimo esempio di identificazione.  Quello che viene chiesto alle canzoni, in generale. Di qualsiasi area di appartenenza esse siano.

In occasione di questa pubblicazione sono previsti alcuni appuntamenti  nei negozi che si terranno:

15 maggio – ROMA FNAC – Galleria Commerciale Porta di Roma – Via Alberto Lionello 201 ore 18

16 maggio – TORINO FELTRINELLI – Stazione di Porta Nuova – C.so Vittorio Emanuele II ore 18

17 maggio – MILANO FNAC – Via Torino, angolo Via della Palla 2 ore 16

19 maggio – FIRENZE FNAC – c/o C.C. I Gigli via S.Quirico, 165 – Loc. Capalle – Campi Bisenzo ore 16

 

J-AX sarà in tour per una serie di nuove date ecco le prime:

9 giugno CAGLIARI – Spazio Fiera

12 giugno MILANO – Carroponte

11 luglio ROMA – Ippodromo Le Capannelle – ROCK IN ROMA

I COSI: l’atteso ritorno con il CANTI BELLICOSI

La band torna sulle scene dopo il clamoroso successo del suo esordio e lo fa con un disco di canzoni belle e buone in una battaglia in cui la polvere da  sparo sono i nostri pensieri: “Canti Bellicosi”

“Canti Bellicosi”, nuovo disco de I Cosi interamente autoprodotto e dedicato al tema dei conflitti. I conflitti che l’uomo coltiva con se stesso, con la società e soprattutto con chi ama. Il disco vuole inoltre indagare sul  significato della canzone e sul potere del canto di esorcizzare i lamenti che  abbiamo dentro e che spesso non vorremmo ascoltare.

Del lavoro precedente  (“Accadrà”, Warner 2007) rimane il profondo rispetto per la tradizione musicale  italiana, ma con la volontà di costituire un percorso nuovo. Le parole e la musica non sono più un pretesto per suggerire un’estetica vintage fine a se stessa, ma al contrario vogliono uscire allo scoperto per intrecciarsi con la  vita e invadere la realtà.

www.facebook.com/icosi