Alessandro Quarta sarà ospite de Il Volo nella serata dei duetti del Festival di Sanremo

Alessandro Quarta
Alessandro Quarta

 

Il violinista, polistrumentista e compositore Alessandro Quarta, una delle eccellenze della musica italiana nel mondo, sarà ospite de Il Volo alla 69° edizione del Festival di Sanremo nella serata dei duetti, venerdì 8 febbraio.

«Ho ricevuto la telefonata da Michele Torpedine e dai ragazzi de Il Volo entusiasti della mia performance su Rai Uno durante lo spettacolo “Danza con me” di Roberto Bolle, per il quale ho scritto e interpretato il “Dorian Gray” – racconta Alessandro Quarta –aver accettato il loro invito è per me un grande onore, soprattutto in virtù della stima professionale che nutro nei confronti di Gianluca, Ignazio e Piero».

La carriera di Alessandro Quarta è ricca di successi. Nel 2017 è stato Premiato a Montecitorio come “Miglior Eccellenza Italiana nel Mondo per la Musica” e ha recentemente presentato il brano “Dorian Gray”, da lui composto ed arrangiato, che è stato eseguito dal vivo in occasione del tour “Roberto Bolle & Friends 2018”. Prossimamente realizzerà la colonna sonora del nuovo film di Anthony LaMolinara (Premio Oscar per “Spiderman”).

Il 22 febbraio uscirà per il mercato italiano “ALESSANDRO QUARTA PLAYS ASTOR PIAZZOLLA” (Incipit Records), primo disco con sonorità jazz registrato in 3D in Germania.

A partire da marzo, Alessandro Quarta si esibirà in Europa con una serie di date. Questi i primi concerti confermati: il 2 marzo al Museo del Violino di CREMONA, il 21 marzo al Theaterhaus di STOCCARDA (Germania) il 22 marzo al Teatro Giordano di FOGGIA, il 26 aprileal Kine Lucerna di PRAGA (Repubblica Ceca) insieme ai solisti della Czech Orchestra, il 2 e 3 maggio al Jazzlounge Möbel Mayer a MONACO DI BAVIERA (Germania) e il 4 luglio al Parktheater di AUGUSTA (Germania). Nei prossimi mesi sarà inoltre presente in alcune date dello spettacolo di Roberto Bolle “Roberto Bolle & Friends”.

Violinista, polistrumentista e compositore, ha partecipato a scritture di musica inedita per film della Walt Disney. Ha suonato come Violino di Spalla, Solista e Arrangiatore con artisti come: Carlos Santana, Laura Pausini, Lucio Dalla, Mark Knopfler, Gianna Nannini, Zucchero, Joe Cocker, Tiziano Ferro, Lenny Kravitz, Robbie Williams e tanti altri. Dal 2005 al 2008 è stato Seconda e Prima spalla dell’orchestra Symphonica Toscanini (direttore stabile Lorin Maazel), esibendosi nei teatri più importanti al Mondo, sotto la direzione di prestigiosi Maestri come L. Maazel e E. Inbal. Ha effettuato tournèe in Orchestra come spalla e seconda spalla in Europa, America, Cina, Giappone, Medio Oriente suonando nelle più prestigiose sale del mondo, dall’Opera Garnier di Parigi, al Suntory Hall di Tokyo, dal Teatro Bol’šoj” di Mosca, al Lincoln Center di New York (in un concerto in cui la Symphonica Toscanini e la New York Philharmonic hanno suonato congiunte in memoria del M° Arturo Toscanini sotto la direzione del M° L. Maazel). Nel 2010 ha pubblicato il primo disco “One More Time”, nel 2014 l’autobiografico “Charlot”. Nel 2015 ha aperto il concerto del “Primo Maggio” a Roma. Lo scorso 1° gennaio 2019 si è esibito davanti a 5 milioni di telespettatori proprio con il “Dorian Gray” per lo show su Rai Uno “Danza con Me” di Roberto Bolle.

Florence & The Machine: “Moderation”, il nuovo singolo in radio da oggi.

Florence & The Machine
Florence Welch

 

Il 2018 è stato un anno importante per Florence Welch: ha pubblicato il suo quarto album, ‘High As Hope’, ha ricevuto la sua terza nomination al Mercury Prize per il disco e più recentemente è stata inserita nelle nomination ai BRITS di quest’anno per la categoria “Album Of The Year’ e ‘British Female Solo Artist’.

Florence ha iniziato il 2019 con la pubblicazione del nuovo singolo “Moderation”, già presentato per la prima volta dal vivo durante l’“High As Hope tour”. Prodotto da James Ford, “Moderation” è un inno di immediata ispirazione, una vera forza della natura, dove  Florence parla spontaneamente di amore e relazioni.  “Want me to love you in moderation? Do I look moderate to you?”  canta con sfida e sicurezza di sé.

Insieme a “Moderation” è uscito sulle piattaforme digitali anche il brano ‘Haunted House’, prodotto da Matthew Daniel Siskin (Gambles), che mette in evidenza lo stile vocale più intimo dell’artista inglese.

Dopo la pubblicazione dell’album “High As Hope” (da cui sono stati tratti i singoli ‘Hunger’, ‘Sky Full Of Song’, ‘Big God’ e Patricia’), Florence ha iniziato un tour spettacolare nel Regno Unito che ha registrato ben due date sold out all’O2 Arena di Londra.  A marzo Florence sarà nuovamente in concerto in Europa: in Italia suonerà il 17 marzo a Casalecchio di Reno (Unipol Arena) e il 18 marzo a Torino (Palalpitour).

Andrea Biagioni: online il nuovo video “Violet Peonie”!

Andrea Biagioni
Andrea Biagioni

 

È online, sul canale ufficiale Youtube dell’artista, il videoclip del brano “VIOLET PEONIE” (Adesiva Discografica/Self), il nuovo singolo di ANDREA BIAGIONI, che segue la partecipazione del cantautore toscano a Sanremo Giovani.

 Questo video nasce da un’idea di Augusto Titoni, stilista illustratore del progetto, e di Andrea Biagioni, ispirati dalla condivisione di un modo di essere, di vedere i dettagli e di creare con spirito artigianale un micro mondo che racconta la crescita e i cambiamenti che avvengono nella vita del protagonista.

Un nuovo tassello di un progetto che si svilupperà nel disco che uscirà prossimamente.

 «Credo fortemente che chi riesce ad essere se stesso oggi sia un eroe… – spiega Andrea Biagioni in merito alla canzone scritta insieme a DAVID RAGGHIANTI – Il brano affronta il tema della ricerca del proprio mondo in cui trovare la forza di scegliere e prendere le proprie decisioni».

 Classe 1988, Andrea nasce in provincia di Lucca e si avvicina alla musica all’età di 10 anni, avviando un percorso che lo porterà ad essere un valido polistrumentista ancor prima che un cantante. Inizia, infatti, a studiare dapprima il pianoforte, per poi dedicarsi alla conquista della sua compagna di vita, la chitarra; aggiungendo con il tempo al proprio bagaglio musicale la padronanza di altri strumenti quali percussioni di vario genere (cajon, bongo, djambé, udu), basso elettrico e armonica a bocca. La musica occupa gran parte della vita del giovane musicista toscano da tempo: a soli 14 anni inizia la gavetta esibendosi live nei locali lucchesi. Passo dopo passo guadagna la giusta credibilità e la consapevolezza necessaria per fare della sua passione una professione, partecipa ad alcuni festival musicali ed iniziando a suonare come turnista in diverse realtà, tra le quali il progetto “Voci Sole” di Paolo Ruffini. Partecipa anche a diversi musical, girando l’Italia assieme ad una compagnia teatrale per cinque anni. Ammesso successivamente al Berklee College of Music di Boston, abbandona gli studi nel 2016 per partecipare alla decima edizione di X Factor. Gareggia nella squadra degli “Over 25” di Manuel Agnelli raggiungendo la semifinale e presentando il suo inedito “Il mare dentro”. La collaborazione con Manuel Agnelli prosegue anche al di fuori della trasmissione, tanto che lo stesso Agnelli lo ha voluto ad aprire le prime 12 date del “Folfiri o Folfox Tour 2017” con gli Afterhours. “Il mare dentro” è anche il titolo dell’EP pubblicato successivamente alla partecipazione ad X Factor, contenente l’omonimo inedito e altre cinque cover interpretate nel corso del talent show.

Andrea Biagioni è un musicista raffinato e poliedrico, capace di sperimentare diversi generi tra cui il funk, rock, country, reggae e r&b, ispirandosi ad artisti diversi fra loro come Simon & Garfunkel, James Taylor, Nick Drake e Jeff Buckley, senza dimenticare Bob Marley, The Verve, Radiohead e i più attuali Blake Mills e Bon Iver.

Che fuori tempo che fa Lunedì 4 Febbraio

crozza_che_fuori_tempo_che_fa
crozza_che_fuori_tempo_che_fa

 

Che Fuori Tempo Che Fa di Fabio Fazio, andrà in onda lunedì 4 febbraio alle 23.30 su Rai 1 con una nuova puntata.

L’apertura di programma sarà affidata alla consueta copertina di Maurizio Crozza.

Oltre alla presenza fissa di Max Pezzali e del Mago Forest, in studio saranno ospiti Diego Abatantuono nei cinema con il film “Compromessi Sposi”, il giornalista e conduttore tv Francesco Giorgino nelle librerie con “Alto volume. Politica, comunicazione e marketing” e l’ex tennista Roberta Vinci che in carriera ha disputato 19 stagioni da professionista conquistando 980 successi. E ancora Dalia Gaberscik figlia di Ombretta Colli e Giorgio Gaber che il 25 gennaio avrebbe compiuto 80 anni, il musicista e compositore Paolo Jannacci, figlio di Enzo Jannacci e Raul Cremona.

Che tempo che fa Domenica 3 Febbraio

che_tempo_che_fa
che_tempo_che_fa

Domenica 3 febbraio dalle 20.35 su Rai 1 andrà in onda un nuovo appuntamento di Che Tempo che fa di Fabio Fazio con ospite il Presidente della Camera dei deputati Roberto Fico.

In puntata Fiammetta Borsellino figlia del magistrato Paolo Borsellino rimasto vittima della strage di via D’Amelio il 19 luglio 1992 a Palermo.

Interverrà in puntata il Direttore artistico e conduttore del prossimo Festival di Sanremo, Claudio Baglioni.

Ospiti di Fabio Fazio anche Fabio De Luigi e Valentina Lodovini, protagonisti dell’ultimo film di Alessandro Genovesi “10 giorni senza mamma”, nelle sale dal 7 febbraio.

E ancora Riccardo Gatti, Comandante e capomissione degli equipaggi della Ong spagnola Proactiva Open Arms.

Alla scrivania di Fabio Fazio anche Pietro Bartòlo, dirigente medico del Presidio Sanitario di Lampedusa e autore del libro “Le stelle di Lampedusa”.

Ospite musicale di questa puntata sarà Emma, che dal 15 febbraio ripartirà con il tour “Essere qui”, che la porterà in tutta Italia. L’album, che da il nome al tour, uscito lo scorso 16 novembre è disco di platino.

Con Fabio Fazio ci saranno l’imprescindibile Luciana Littizzetto e l’elegante presenza di Filippa Lagerback.

A seguire Che Tempo Che Fa – Il Tavolo con Gigi Marzullo, Orietta Berti, Enrico Bertolino e il Direttore e contemporaneamente Vicedirettore di Novella Bella, Nino Frassica.

Resteranno al Tavolo Emma e Fabio De Luigi oltre a Alessandro Vaglio, capitano della Nazionale Italiana Baseball, Manuela Arcuri e Ronn Moss, per 25 anni, fino al 2012, volto dell’iconico personaggio dello stilista Ridge Forrester.