Comunicato chiusure – Milano Serravalle Milano Tangenziali spa

milano-serravalle-milano-tangenziali
milano-serravalle-milano-tangenziali

A50 TANGENZIALE OVEST

Per lavori di ammodernamento dei dispositivi sicurvia, verranno effettuate le seguenti chiusure:

–  Dalle ore 22:00 di Lunedì 25 Febbraio alle ore 06:00 di Martedì 26 Febbraio 2019, verrà chiuso al traffico il ramo di svincolo in entrata da S.S.412 provenienza Opera (Km 26+249) per carreggiata sud (direzione A1-Bologna). Il percorso alternativo, indicato in loco, prevede l’indirizzamento del traffico sul medesimo complesso di svincolo (entrata MI-Vigentina).

–  Dalle ore 22:00 di Martedì 26 Febbraio alle ore 06:00 di Mercoledì 27 Febbraio 2019, verrà chiuso al traffico il ramo di svincolo in uscita per S.S.412 direzione MI-Vigentina(Km 26+249) da carreggiata nord (direzione A8-Laghi). Il percorso alternativo, indicato in loco, prevede l’indirizzamento del traffico sul medesimo complesso di svincolo (uscita Opera).

– Dalle ore 22:00 di Giovedì 28 Febbraio alle ore 06:00 di Venerdì 1 Marzo 2019, verrà chiuso al traffico il ramo di svincolo in entrata da S.S.412 provenienza MI-Vigentina         (Km 26+249) per carreggiata nord (direzione A8-Laghi). Il percorso alternativo, indicato in loco, prevede l’indirizzamento del traffico sul medesimo complesso di svincolo (entrata Opera).

A51 TANGENZIALE EST
Per lavori di manutenzione impianti, verranno effettuate le seguenti chiusure diurne:

– Dalle ore 10:00 alle ore 16:00 di Martedì 26 e Mercoledì 27 Febbraio 2019, verrà chiuso al traffico il ramo di svincolo in uscita per Parcheggio MI-Gobba MM2 (Km 9+720) da carreggiata nord (direzione Venezia-Usmate). Il percorso alternativo, indicato in loco, prevede l’indirizzamento del traffico allo svincolo S.S.11 C.na Gobba-Treviglio (Km 10+300).

Led Zeppelin: arrivano il “Playlist Generator” e il “Name Generator”.

LedZeppelin_50thAnniversary
LedZeppelin_50thAnniversary

 

Nel gennaio 1969 i Led Zeppelin furono sguinzagliati nel mondo con il loro avanguardistico album di debutto. Solo 10 mesi dopo uscì, nell’ottobre 1969, il secondo album di eguale successo Led Zeppelin II. Cinquant’anni dopo i Led Zeppelin rimangono una delle più importanti band nella storia della musica, le cui canzoni continuano ad essere scoperte ed accolte da ogni nuova generazione.

A dare il via al festeggiamento dello storico anniversario è stato un nuovo album digitale, Led Zeppelin x Led Zeppelin, che ripercorreva la loro carriera e pubblicato lo scorso autunno in tutte le piattaforme digitali e streaming. Oggi la band ha lanciato un nuovo programma per le playlist che permette ai fan e agli amici artisti di creare delle proprie e personalizzate playlist della band, utilizzando il LED ZEPPELIN PLAYLIST GENERATOR. Con il generatore i fan possono creare la propria playlist utilizzando ogni traccia del loro catalogo, inclusi tutti i loro album in studio, live e le edizioni deluxe pubblicate durante gli scorsi anni. Una volta completata, il LED ZEPPELIN PLAYLIST GENERATOR crea una copertina personalizzata che accompagna la playlist e permette ai fan di condividerla nei social media. I fan possono inoltre utilizzare il programma per generare la propria immagine del profilo dei social media con il loro nome nel famoso font dei Led Zeppelin.

Il programma lanciato oggi con le playlist curate da Jack White, Manà e Royal Blood, i quali citano tutti i Led Zeppelin come influenze fondamentali per la loro musica, continuerà nel corso dell’anno con le playlist di altri artisti.

LED ZEPPELIN x JACK WHITE contiene 10 tracce che ripercorrono molte fasi della carriera della band dal loro album di debutto (“How Many More Times”) e le prime BBC Sessions (“Traveling Riverside Blues”), passando per “Two Ones Are Won” e “St. Tristan’s Sword”, che sono tracce riscoperte per la prima volta durante la recente serie di ristampe della band. “Sono una forza inamovibile nella musica”, afferma White. “Non mi fido di nessuno a cui non piacciono”.

LED ZEPPELIN x MANÁ include 16 canzoni selezionate dal batterista Alex “El Animal” Gonzàlez, il cantante Fher Olivera e il chitarrista Sergio Vallin. La playlist è un tour de force di brani classici che suonano come un greatest hits dei Led Zeppelin includendo “Kashmir”, “Rock and Roll”, “Black Dog”, “Whola Lotta Love”, “Ramble On” e “Communication Breakdown”. “I Led Zeppelin sono una band talmente innovativa nel loro sound, composizione e concerti live, che continuano e continueranno sempre ad ispirare molti musicisti e gruppi”, dice Gonzàlez. “Senza dubbio una delle più grandi band nella storia del rock”.

LED ZEPPELIN x ROYAL BLOOD contiene sette canzoni selezionate dai membri Mike Kerr e Ben Thatcher incluse alcune delle più grandi hits come “Immigrant Song” e “Good Times Bad Times”, insieme ad altre amate tracce dell’album come “In The Light” da Physical Graffiti. “La magia dei Led Zeppelin è sempre stata l’alchimia tra i quattro membri”, dice Kerr. “Dopo quasi 50 anni la qualità delle canzoni, il potere incendiario e lo swag delle registrazioni sono rimaste invariate”.

Licia Colò ospita i “Momix” a Il Mondo Insieme – 24 Febbraio 2019

Il-Mondo-Insieme-Licia-Colò
Il-Mondo-Insieme-Licia-Colò

Domenica 24 febbraio alle 15.20 su Tv2000 (Canale 28 Dt, 157 Sky) a Il Mondo Insieme’ – il programma di viaggi di Licia Colò che con un approccio positivo e ottimista si occupa anche di attualità, ambiente e arte – saranno ospiti i Momix, la compagnia statunitense di ballerini-illusionisti famosa in tutto il mondo per la loro capacità di creare atmosfere suggestive e surreali con la musica, il ballo e i giochi di luce. In questi giorni a Roma per la prima mondiale del loro ultimo spettacolo “Alice”, si esibiranno in studio con un estratto dello show che si basa sul racconto di Lewis Carroll Alice nel Paese delle meraviglie. Insieme ai ballerini ci sarà anche Moses Pendleton, fondatore e direttore artistico del gruppo.
Il Mondo Insieme sarà presente inoltre Valerio Rossi Albertini, fisico e divulgatore scientifico del CNR, che dimostrerà in studio i danni che la plastica crea sull’ecosistema marino. Da anni infatti nell’Oceano Pacifico persistono alcune isole di plastica dannose per la fauna e, sotto forma di microplastiche, anche per l’uomo che ne è il principale produttore.
In studio anche Davide Valacchi e Michele Giuliano: due amici che il prossimo 8 marzo partiranno in tandem da Roma per arrivare a Pechino, affrontando un viaggio di 16.000 chilometri attraverso ben 13 Paesi. L’idea nata da Davide, non vedente dall’età di 9 anni e che utilizza il tandem da quando ne aveva 14, ha come obiettivo quello di raccontare la sua esperienza per sensibilizzare i Paesi in cui la sua disabilità viene ancora percepita come un limite insuperabile. A giugno, in Iran, Michele lascerà la sella a Samuele Spriano, che proseguirà il viaggio insieme a Davide. La straordinaria avventura che li vedrà protagonisti potrà essere seguita sulla pagina facebook “I to eye”, alla fine del viaggio il tandem verrà regalato a un’associazione per non vedenti.
A ancora, la storia di Stefania Conte, che all’età di 50 anni ha deciso di farsi il regalo più prezioso che esista: il tempo. Stefania ha così deciso di trascorrere un anno viaggiando intorno al mondo da sola, lavorando in cambio di vitto e alloggio in Brasile, ai Caraibi, Hawaii, Australia,  Nuova Zelanda. In seguito, per sette mesi, ha lavorato sulle barche passando dalle isole Tonga alle Fiji, dalla Martinica fino alle Grenadine.

Non mancheranno gli spunti per occuparsi di natura con Pietro Ienca, fondatore di Tripinyourshoes, associazione di appassionati di trekking ecosostenibile. Insieme a Luigi Chiurchi producono video suggestivi dei luoghi che visitano in giro per Italia e l’Europa e promuovono in particolare le bellezze della loro regione: la Liguria. Al loro fianco l’immancabile Spina, un cane adottato durante uno dei loro primi cammini.
Nel corso della puntata spazio anche alla solidarietà con il racconto di Chiara Donetto: volontaria dell’associazione AVI Onlus di Treviso, impegnata in prima persona in Kenya nel progetto”Kikora Street Children” che ha come obiettivo quello di reinserire i bambini di strada di Maralal nelle loro famiglie d’origine e di sostenere la loro scolarizzazione.
Tra le mete di questa settimana: la sfavillante Singapore, la capitale dell’Estonia Tallinn  raccontata da Mr. Low Cost e il Trentino.
Alessandro Antonino con I viaggi di Ant – Viaggi possibili sarà in Tanzania per mostrare le sue bellezze mozzafiato.
Infine, Francesco Di Blanca e Veronica Milano, la giovane coppia siciliana di blogger e youtuber Positivitrip,  porterà il telespettatore a Venezia.

Nel consueto appuntamento Prima di Cena, torna Don Giovanni Zaccaria, teologo e professore alla Pontificia Università della Santa Croce di Roma, che racconterà la storia di un uomo, un santo, un martire che è venerato da migliaia di fedeli in tutto il mondo, ma che ha un legame speciale con la città di Napoli: San Gennaro.

Alla sua quinta edizione “Il Mondo Insieme” – uno dei capisaldi della emittente della Cei – racconta il mondo puntando tutto sulla positività in uno studio completamente rinnovato nella scenografia e negli spazi che permette a Licia Colò di collegarsi con gli inviati speciali in ogni angolo del pianeta e resta un appuntamento imperdibile per chi ama le bellezze del nostro pianeta, in tutti i sensi.

Che Tempo Che Fa – 24 febbraio su Rai 1

che_tempo_che_fa
che_tempo_che_fa

 Che Tempo che fa di Fabio Fazio andrà in onda domenica 24 febbraio dalle 20.35 su Rai 1 con ospite Roberto Saviano.

In trasmissione anche Antonio Tajani, Presidente del Parlamento Europeo.
Interverrà inoltre in collegamento da Londra il giornalista Marco Varvello autore del libro “Brexit Blues” che uscirà il 26 febbraio raccontando in sette storie che mescolano realtà e finzione l’Inghilterra della Brexit.
E ancora lo scrittore, sceneggiatore e drammaturgo Andrea Camilleri. Lunedi 25 febbraio andrà in onda su Rai 1 il film per la tv “La stagione della caccia” tratto dalla saga “Le storie di Vigata” del celebre scrittore. In studio Francesco Scianna che nel film interpreta Fofò.
Ospite di Fabio Fazio anche Teo Teocoli che il 24 febbraio compirà 74 anni e che ha creato alcuni tra i personaggi comici più riusciti di sempre come il tifoso rossonero Peo Pericoli e Felice Caccamo.
In puntata anche Massimo Boldi che con Teocoli ha formato una delle coppie comiche storiche della tv italiana.
E ancora Vittorio Sgarbi in libreria con “Il tesoro d’Italia Il Novecento. Volume I Dal Futurismo al Neorealismo” in cui Sgarbi ripercorre la storia dell’arte della prima metà del XX secolo italiano.
Protagonisti dello spazio dedicato alla musica il vincitore del “Premio della Critica Mia Martini” all’ultimo Festival di Sanremo Daniele Silvestri con Rancore
Con Fabio Fazio ci saranno l’imprescindibile Luciana Littizzetto e l’elegante presenza di Filippa Lagerback.
A seguire Che Tempo Che Fa – Il Tavolo con Gigi Marzullo, Orietta Berti, Enrico Bertolino e il Direttore e contemporaneamente Vicedirettore di Novella Bella, Nino Frassica.
Al Tavolo rimarrà Francesco Scianna, oltre a Luca e Paolo, Fabio Quagliarella, attaccante, capitano, e uomo simbolo della Sampdoria.  E ancora Anna Tatangelo, nel giorno del compleanno di Gigi D’Alessio, e il tennista Lorenzo Musetti 1° tennista italiano a conquistare gli Australian Open juniores e il più giovane azzurro a imporsi in un torneo del Grande Slam giovanile.

Bollate: Corso di informatica per over 65 organizzato da Auser e Comune

corso di informatica over 65
corso di informatica over 65

 

Visto il successo dei corsi precedenti e le numerose richieste pervenute, Auser e Comune ripropongono un nuovo corso base di alfabetizzazione all’uso del PC per persone under 65. L’obiettivo è di permettere anche ai meno giovani di imparare a usare uno degli strumenti più importanti dell’ultima generazione.

Il corso, completamente gratuito, sarà tenuto da studenti dell’Istituto Tecnico Superiore Erasmo da Rotterdam e avrà la durata di 5 lezioni di due ore ciascuna, con cadenza settimanale. Si terrà il giovedì pomeriggio dalle ore 15 alle 17, in Biblioteca centrale.

Ecco le date: 28 febbraio, 7, 14, 21 e 28 marzo 2019.

Il numero dei partecipanti è limitato.

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a:

AUSER INSIEME INCONTRI BOLLATE

Via Garibaldi 47

Dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 18

Tel: 02/33301013; E-mail: auser.bollate@virgilio.it