22.4 C
Milano
sabato, Maggio 18, 2024

Cos’è un wc scarico a terra? Scopri i suoi vantaggi

Quando si tratta di procedere alla ristrutturazione del proprio bagno di casa, optare per l’impiego dei sanitari filo muro e, in particolar modo per il wc scarico a terra, si dimostra una saggia decisione. Il motivo di fondo, infatti, risiede nella loro capacità di adattarsi alla perfezione a ogni tipologia di impianto.

Analisi della sezione di un sanitario filo muro, dotato di scarico a terra

I sanitari filo muro si contraddistinguono per il ruolo cruciale dello scarico a terra: le curve di scarico sono fatte in materiale plastico. Il loro tratto distintivo risiede nell’elevata resistenza, visto che devono collegare la ceramica del vaso allo scarico.

Quante curve di scarico sono necessarie?

La risposta al suddetto interrogativo risiede nell’effettiva distanza dallo scarico del vaso. Talvolta, potrebbero essere necessarie svariate curve di scarico. Queste possono essere comprate insieme ai sanitari oppure è compito dell’idraulico fornirle.

Quali sono i vantaggi effettivi derivanti dall’utilizzo di un wc scarico a terra?

Disporre nella propria abitazione di un wc scarico a terra ha di sicuro i suoi vantaggi: in primo luogo, la pulizia ne trae giovamento, perché viene rimosso quello spazio inutilizzato tra la tazza e il muro, dove tendenzialmente si annidano polvere e micro-particelle di sporcizia.

In secondo luogo, l’adattamento allo scarico a muro è semplicissimo: sarà sufficiente ricorrere a un’apposita curva tecnica che, in linea di massima, è un manicotto dritto.

Se un vaso a filo muro consente di ottimizzare gli spazi e si caratterizza per un look decisamente moderno, la versione monoblocco distanziata semplificherà la pulizia degli spazi situato dietro. Anche la manutenzione risulterà decisamente più semplice a fronte di guasti.

Quando è il caso di acquistare un wc scarico a terra?

Un wc scarico a terra va acquistato principalmente negli arredi di bagni dal gusto tradizionale.Lo spazio disponibile deve esserci.

Dov’è la reale differenza tra i sanitari con scarico a terra e quelli sospesi?

In estrema sintesi, la principale differenza che intercorre fra i sanitari con scarico a terra e quelli sospesi risiede nell’installazione: se agganciato alla parete, infatti, il wc non tocca la pavimentazione. Di converso, quelli con scarico a terra risultano appoggiati al pavimento del bagno.

Altra questione, tutt’altro che di poco conto, è quella strettamente correlata allo scarico delle acque nere: le varianti sospese si caratterizzano per la presenza dello scarico a parete, mentre i modelli a terra dispongono tendenzialmente dello scarico a terra, anche se li si trova in commercio anche con lo scarico a parete.

Quale colore valorizza al meglio il bagno?

Diverse le tonalità di bianco sono disponibili in commercio: dalla variante più luminosa a quella più brillante, da quella tipicamente fresca a quella perla. La versione color panna, molto in voga durante gli Anni Ottanta, per quanto retrò continua ad essere apprezzata dagli amanti dello stile. Il motivo principale è che consente di rendere l’ambiente ancora più ricercato.

Non mancano poi in commercio i modelli più vintage: quelli muniti di tavoletta in legno vanno per la maggiore tra coloro che desiderano coniugare al meglio lo stile moderno con il passato.

Il wc monoblocco, dotato di scarico a terra, di fatto, è una costante negli appartamenti presenti nel centro cittadino, ma anche nelle case di campagna un po’ più isolate.

Conclusioni

Per concludere, in fase di acquisto, è bene tenere conto del fatto che ogni sanitario si adatta al meglio a una tipologia di arredamento. Sulla scelta definitiva, conviene sempre rivolgersi ai professionisti del settore.

Altri articoli di lifestyle su Dietro la Notizia

Articoli

Billie Eilish: videoclip del nuovo singolo “Lunch”

Billie Eilish ha pubblicato il videoclip del suo nuovo singolo “LUNCH”, tratto dal suo nuovo album “Hit Me Hard And Soft”. Il videoclip è stato...

“Terminal 3 Festival”: Castano Primo, da mercoledì 19 a domenica 23 giugno

Torna per il secondo anno consecutivo Terminal 3 Festival, da mercoledì 19 a domenica 23 giugno Un'esperienza unica in un’aerea di oltre 20.000 mq, con un...

Nuovo appuntamento con: “Da noi… a ruota libera”, il 19 maggio su Rai1

"Da noi... a ruota libera": appuntamento del 19 Maggio Fiorella Mannoia, una delle artiste italiane più amate, che presto debutterà con il suo nuovo progetto...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Billie Eilish: videoclip del nuovo singolo “Lunch”

Billie Eilish ha pubblicato il videoclip del suo nuovo singolo “LUNCH”, tratto dal suo nuovo album “Hit Me Hard And Soft”. Il videoclip è stato...

“Terminal 3 Festival”: Castano Primo, da mercoledì 19 a domenica 23 giugno

Torna per il secondo anno consecutivo Terminal 3 Festival, da mercoledì 19 a domenica 23 giugno Un'esperienza unica in un’aerea di oltre 20.000 mq, con un...

Nuovo appuntamento con: “Da noi… a ruota libera”, il 19 maggio su Rai1

"Da noi... a ruota libera": appuntamento del 19 Maggio Fiorella Mannoia, una delle artiste italiane più amate, che presto debutterà con il suo nuovo progetto...

In libreria: “Breviario del Produttore Artistico”, il primo libro di Corrado Rustici

Da oggi sabato 18 maggio, è in libreria e negli store digitali: “Breviario del Produttore Artistico”  Si tratta del nuovo libro del chitarrista e produttore discografico italiano...

Milano Serravalle – Milano Tangenziali: prossime chiusure

A7 MILANO-SERRAVALLE Per lavori di installazione pesa dinamica, verranno effettuate le seguenti chiusure: -    Dalle ore 21:00 di Lunedì 20 Maggio alle ore 05:00 di Venerdì...