19.6 C
Milano
sabato, Agosto 13, 2022

Bolla è il canto liberatorio di Leda P per scacciare il malessere

Il singolo è fuori su tutte le piattaforme digitali da venerdì 22 luglio per Maionese Project

Come comportarsi con chi è pedante e presuntuoso?
­Leda P torna con il singolo Bolla, che segue la pubblicazione di Trasparenza, uscito a fine maggio. La cantautrice mette da parte la malinconia che contraddistingue la sua scrittura per mostrarci una sfaccettatura più in linea con la stagione estiva con un pop radiofonico e un ritornello facilmente memorizzabile. Un canto liberatorio per denunciare chi si sente superiore e dall’alto del suo piedistallo giudica tutti senza prima farsi un esame di coscienza e capire di avere delle responsabilità.

Una canzone scritta di getto per sfogarsi del comportamento di una persona saccente e presuntuosa e che si estende a una riflessione più generale sulla falsità che pervade la società odierna, provocando una sensazione di disagio con la conseguenza di sentirsi intrappolati in una bolla da cui è difficile uscire. L’antidoto offerto da Leda è quello di scacciare le preoccupazioni a ritmo di musica, lasciarsi invadere dal buon umore di una melodia leggera per allontanare il turbamento di sentirsi impotenti di fronte a chi cambia di continuo faccia a seconda del proprio tornaconto.

“Bolla è la mia prima canzone felice, più che per il testo lo è per la ritmica, la melodia ed il messaggio che vuole trasmettere: la capacità di adattamento e di vedere le cose da diversi punti di vista, esorcizzando il tutto ballando in questa bolla di malessere”, racconta Leda P.

Segui Leda P su Instagram

Ascolta Leda P su Spotify
­
­Per altre notizie relative al tema Musica Dietro la Notizia

­
­
­

 

0 Condivisioni

Articoli

Stefano Fresi il 29 a Bellizzi per il “Premio Fabula”

A pochi giorni dalla notizia che il cast di Mare Fuori inaugurerà Il Premio Fabula, arriva un nuovo spoiler. Stefano Fresi sarà il secondo ospite...

Dal 4 al 10 settembre: Li Ucci Festival a Cutrofiano (Le)

Da domenica 4 a sabato 10 settembre (con un prologo domenica 18 settembre) a Cutrofiano, in provincia di Lecce, appuntamento con la dodicesima edizione...

Donata alla Basilica di San Lorenzo un’opera di Ermanno Poletti

Ermanno Poletti, docente al Liceo Artistico Giulio Romano di Mantova, arriva a Roma con una propria opera. Si tratta di un San Lorenzo realizzato...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Stefano Fresi il 29 a Bellizzi per il “Premio Fabula”

A pochi giorni dalla notizia che il cast di Mare Fuori inaugurerà Il Premio Fabula, arriva un nuovo spoiler. Stefano Fresi sarà il secondo ospite...

Dal 4 al 10 settembre: Li Ucci Festival a Cutrofiano (Le)

Da domenica 4 a sabato 10 settembre (con un prologo domenica 18 settembre) a Cutrofiano, in provincia di Lecce, appuntamento con la dodicesima edizione...

Donata alla Basilica di San Lorenzo un’opera di Ermanno Poletti

Ermanno Poletti, docente al Liceo Artistico Giulio Romano di Mantova, arriva a Roma con una propria opera. Si tratta di un San Lorenzo realizzato...

Anne Heche è cerebralmente morta e non sopravviverà

“Anne ha subito una grave lesione cerebrale anossica e rimane in coma, in condizioni critiche. Non ci si aspetta che sopravviva" ha riferito un...

Da oggi disponibile il videoclip di “Camillevolt” il brano del cantautore Marco Di Noia

Da oggi, venerdì 12 agosto, è disponibile il videoclip di “CAMILLEVOLT (Industrial version)”, l’originale remix del brano del cantautore e sperimentatore musicale MARCO DI...