19.3 C
Milano
sabato, Giugno 25, 2022

Accordo Scalapay-Trenord: dal 20 giugno è possibile pagare in tre rate biglietti e abbonamenti del servizio ferroviario lombardo

Da oggi, biglietti e abbonamenti per viaggiare sui treni del servizio ferroviario lombardo si possono pagare in tre rate. Grazie all’accordo fra Scalapay, che ha nel suo DNA la formula del “Buy Now Pay Later”, e Trenord, l’azienda ferroviaria regionale, i passeggeri hanno un’ulteriore opzione di pagamento dei titoli di viaggio acquistati online su trenord.it o sull’App Trenord.

Per gli acquisti di valore pari o superiore a 10 euro, sui canali digitali di Trenord è possibile scegliere l’opzione Scalapay, che consente di pagare i titoli di viaggio in tre rate mensili, senza interessi o costi aggiuntivi. Grazie a questa funzione, i passeggeri possono rateizzare il pagamento di biglietti corsa semplice, carnet, abbonamenti ferroviari o integrati, ma anche ticket Malpensa Express e “Gite in treno”.

Inoltre, fino al 6 agosto è attiva una promozione dedicata ai clienti Trenord: per il primo acquisto di valore uguale o superiore a 50 euro effettuato tramite trenord.it o App Trenord e pagato con Scalapay, è riconosciuto uno sconto del valore di 10 euro. Lo sconto viene applicato contestualmente all’acquisto: alla conferma del “carrello”, l’utente visualizza direttamente l’importo da pagare a rate, ridotto di 10 euro.

Trenord è il primo operatore di trasporto pubblico ferroviario a siglare una partnership con Scalapay: grazie a questo accordo, le due aziende hanno dato il via a un lavoro comune che ha l’obiettivo di offrire un ulteriore servizio smart e innovativo ai passeggeri del servizio ferroviario lombardo, utile a incentivare l’uso del treno, mezzo di trasporto sostenibile per eccellenza.

https://www.trenord.it

Altri articoli di Trasporti su Dietro La Notizia

 

 

1 Condivisioni

Articoli

Imagine Dragons: esce il nuovo singolo (e videoclip) “Sharks”

La band multiplatino e trionfatrice ai GRAMMY®, Imagine Dragons, sta per pubblicare il suo progetto più esteso e audace: il nuovo doppio album Mercury...

Recensione spettacolo “R.A.M.” al teatro Franco Parenti

Ram é l'acronimo di Random Access Memory, ovvero memoria ad accesso casuale. Ed é questo che caratterizza la protagonista Cruz, interpretata da una coinvolgente Marina...

Recensione spettacolo “Alda, diario di una diversa”

Alda Merini é la protagonista raccontata in scena da una straziante, convincente e grande Milvia Marigliano. Il lavoro sembra ridare vita alla difficile esistenza della...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Imagine Dragons: esce il nuovo singolo (e videoclip) “Sharks”

La band multiplatino e trionfatrice ai GRAMMY®, Imagine Dragons, sta per pubblicare il suo progetto più esteso e audace: il nuovo doppio album Mercury...

Recensione spettacolo “R.A.M.” al teatro Franco Parenti

Ram é l'acronimo di Random Access Memory, ovvero memoria ad accesso casuale. Ed é questo che caratterizza la protagonista Cruz, interpretata da una coinvolgente Marina...

Recensione spettacolo “Alda, diario di una diversa”

Alda Merini é la protagonista raccontata in scena da una straziante, convincente e grande Milvia Marigliano. Il lavoro sembra ridare vita alla difficile esistenza della...

Giuliana De Sio in “FAVOLOSA Favole del Basile… e tant’altro!”

Con Giuliana De Sio e con Cinzia Gangarella, pianoforte Marco Zurzolo, sax Sasà Flauto, chitarra. Cabiria produzioni Da Nord a Sud, fiabe irriverenti, esplicite, romantiche, divertenti, talvolta persino cattive. Ispirandosi ai racconti di Giambattista...

Mafalda Minnozzi, inizia venerdì 24 giugno da Assisi il tour estivo

Parte da Assisi venerdì 24 giugno il tour estivo di Mafalda Minnozzi, sarà in concerto al Piccolo Teatro degli Instabili per il Two x Two Festival, dedicato al duo,...