Il Mare d’Inverno” di Marco Vezzoso e Alessandro Collina

foto di Luciano Rosso
foto di Luciano Rosso

Da oggi, lunedì 30 novembre, è online al seguente link il video della versione strumentale de “Il Mare d’Inverno” di Marco Vezzoso e Alessandro Collina, il duo jazz che ha conquistato il Sol Levante: https://youtu.be/ZskCiCdYo5M.

Il video, girato da Paolo Bertolotto ad Albenga (Savona) presso le foci del fiume Centa, alterna spettacolari panoramiche della città e della sua spiaggia, da cui si intravedono i profili dell’Isola Gallinara, riserva naturale regionale.

«Chi è nato al mare sa di cosa sto parlando – afferma Alessandro Collina – ossia del fascino che ha nei mesi più freddi, senza tanti “foresti” (in ligure “stranieri”): solo vento, onde, qualche gabbiano e la schiuma del mare. Tutte sensazioni che si ritrovano in questo bellissimo brano e anche nel video, per cui ringraziamo il comune di Albenga, la Spiaggia Camping dei Fiori, il Ristorante Le Rapalline e Canavese Pianoforti».

«Nell’arrangiamento siamo andati lontani: il ritmo si presta a contaminazioni, in particolare africane, e così pure le melodie della tromba arrivano fino al Maghreb – aggiunge Marco Vezzoso – Un mare di immense ricchezze culturali e sonore, com’è il Mediterraneo».

La versione jazz de “Il Mare d’Inverno”, popolarissima canzone scritta da Enrico Ruggeri e interpretata da Loredana Bertè, è il secondo brano estratto da “Italian Spirit” (Egea Music/Art in Live), il nuovo album di Marco Vezzoso e Alessandro Collina, disponibile in formato fisico, sulle piattaforme streaming e in digital download.

Il disco raccoglie 11 tra le più belle canzoni della musica italiana reinterpretate in una raffinata versione strumentale per tromba e pianoforte. Da Vasco Rossi a Samuele Bersani passando per Lucio Dalla e i Tiromancino, gli artisti offrono una sapiente rilettura di indimenticabili brani, creando un ponte generazionale tra la musica leggera e il jazz.