Mauro Di Maggio, “A Love so Beautiful”

Mauro Di Maggio Copertina
Mauro Di Maggio Copertina

Mauro Di Maggio

In attesa del nuovo album il cantautore torna
con una cover omaggio a Roy Orbison
“A Love so Beautiful”
Dal oggi in tutti gli store digitali

Da oggi, giovedì 18 giugno, è disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming “A LOVE SO BEAUTIFUL”, celebre e romantica canzone di Roy Orbison del 1988 che Mauro Di Maggio ha deciso di reinterpretare in chiave intima, moderna ed emozionale.

Una nuova pubblicazione rivolta a tutte quelle persone che in questi anni non hanno mai smesso di manifestare il loro grande affetto al cantautore e che hanno sempre ascoltato e condiviso le sue canzoni in attesa del nuovo album in uscita nei prossimi mesi.

«Pochi anni fa ho scoperto questa meravigliosa canzone di Roy Orbison ed è stato amore a primo ascolto – racconta Mauro di Maggio – la sua melodia così dolce e classica ha toccato le mie corde e loro hanno risuonato con forte emozione. Non ho mai interpretato canzoni che non fossero scritte da me sino ad ora e quando ho ascoltato questa canzone ho sentito il desiderio di scriverne una simile, ma poi ho pensato che avrei potuto offrire una nuova veste pur sempre magica a questo grandioso brano. Spero di esserci riuscito!».

Il brano è accompagnato da un videoclip girato nell’idilliaco e storico contesto romano della Via Appia Antica. La natura e gli antichi reperti abbracciano Mauro Di Maggio e le note incantevoli di “A Love so Beautiful”. Link Youtube: https://youtu.be/M303gxufb3I

Link Spotify:
https://open.spotify.com/track/7HQAsLS5rGZgPXQ4DwZuRT?si=PKWdsEA_T1Kxj9d6WGFnMQ

Biografia

Mauro Di Maggio nasce a Roma il 21 gennaio 1977, inizia a suonare la chitarra a 6 anni, a 8 compone le sue prime canzoni e a 11 entra in Conservatorio Santa Cecilia in Roma che frequenterà per 10 anni conseguendo l’ottavo anno.

La discografia delle major lo nota e lo porta sul palco italiano più immediato per lanciare un esordiente di soli 19 anni: Sanremo Giovani (1996) con la canzone “Non So”. Nel settembre 1997 pubblica il suo primo album “mauro di maggio” prodotto da Giancarlo Lucariello e Roberta Cassani (CGD – Warner Music). Lavora ad un programma notturno a Radio2 Rai con Ambra Angiolini, suona, compone e soprattutto cerca una strada per produrre le sue canzoni. Arriva alla Ricordi (Sony BMG) che pubblica nel dicembre 2001 il singolo “Il Tempo Va” che riscuote un buon riscontro radiofonico, disco lancio in molte radio tra le quali Radio Deejay, Rtl e nel programma di Fiorello Viva Radio 2.

Nell’ ottobre 2003 pubblica il suo secondo album “inogniForma”, e già il primo singolo “Non Ti Voglio Fermare” si afferma nelle classifiche di vendita rimanendo per oltre 16 settimane nella top 20, grazie anche ad un video molto emozionante sposato dalle emittenti televisive musicali; “Questo Mai”, secondo singolo estratto dall’album, si afferma nelle classifiche di vendita per 4 settimane. Dopo mesi dal lancio del suo secondo album, il 19 maggio 2004 Mauro Di Maggio apre l’unica data italiana di Britney Spears al forum di Assago (Milano) e poi parte in tour con Ron per tutta l’estate 2004 esibendosi nelle maggiori piazze italiane. Nel 2006 pubblica il terzo album, che prende il nome dal primo singolo “Amore di ogni mia avventura” (Ricordi – Sony BMG) è un lavoro maturo, intimo e sincero che aggiunge un nuovo emozionante capitolo alla storia musicale di Mauro Di Maggio. Nel maggio 2007 Mauro scrive insieme a Ron “L’Amore è una bombola di gas” Il nuovo singolo di Ron. Nell’aprile 2008 partecipa alle musiche del film “Chi Nasce Tondo” (di A. Valori) con Valerio Mastandrea e sempre nell’aprile 2008 Mauro scrive le sigle “Voglia Questa Voglia”, e “Tunga Tunga Sotto La Doccia” cantate da Ambra Angiolini nel programma “Stasera Niente Mtv” condotto dalla stessa Ambra Angiolini.

Nel 2012 scrive “La Lontananza” contenuta nel nuovo album di Antonino vincitore di “Amici” di Maria De Filippi e finalista nell’edizione 2012 nella categoria Big.

Tra il 2017 e 2020 compone e produce colonne sonore per vari spettacoli teatrali e cortometraggi tra i quali: “Piccoli Crimini Coniugali”Regia di Michele Placido con Michele Placido e Anna Bonaiuto; “Balkan Burger” di Stefano Massini con Ambra Angiolini; “Il Nodo” Regia Serena Sinigaglia con Ambra Angiolini e Ludovica Modugno.

Nell’autunno 2019 interpreta, come Attore vestito e truccato da Renato Zero ai suoi esordi, Renato Zero nel video Zero Il Folle di e con Renato Zero.

Mauro è ora impegnato nella lavorazione del suo nuovo album.

Sito Ufficiale: http://www.maurodimaggio.it

Instagram: https://www.instagram.com/maurodimaggio

Facebook: https://www.facebook.com/maurodimaggioofficial