Teatro Studio Melato: “Chorós il luogo dove si danza”

CHOROS2_foto_Andrea_Macchia
CHOROS2_foto_Andrea_Macchia

Al Piccolo Teatro Studio Melato , sabato 7 e domenica 8 aprile 2018:
Chorós il luogo dove si danza

Una ricerca sul movimento che diventa creazione coreografica
Sedici giovani attori e attrici si presentano al mondo,
come professionisti e artisti, come uomini e donne del presente

Choròs è una creazione coreografica nata nel settembre 2017 per il Corso “Luchino Visconti” della scuola “Luca Ronconi” del Piccolo Teatro di Milano. La suggestione di partenza è stata quella di lavorare sul senso dei cori della tragedia greca indagandone il valore attraverso un linguaggio di solo “movimento”. In seguito è diventato una ricerca e un’esperienza professionale all’interno della compagnia AMR teatrodanza.

Donne e uomini camminano, scelgono un posto e poi un altro. A volte s’incontrano altre si scontrano. Diventano un corpo unico, una massa, un insieme d’individualità, una collettività, uno stormo, un branco. Azioni, gesti, camminate, corse. Semplice “movimento”.

Come una cerimonia, si susseguono frammenti d’immagini, atmosfere, schegge di un vivere collettivo. Una comunità, qualunque essa sia, dove ognuno cerca la propria individualità. Corpi che diventano “coro”, in altre parole: testimoni di accadimenti che nel “choròs”, il luogo scenico dove si danza, viaggiano e dicono con il corpo.

Siamo ricercatori persi nella confusione. Osserviamo, poniamo domande, formuliamo ipotesi ma non dimostriamo tesi. Il corpo, il movimento e la sue dinamiche nello spazio sono la nostra fonte primaria di ricerca.
Alessio Maria Romano