“Quando muori mi avvisi?” il romanzo di Micol Martinez

MICOLMARTINEZ - ROMANZO (2)
MICOLMARTINEZ – ROMANZO (2)

Una scrittura giovane tagliente e creativa, che al tempo stesso ricorda i grandi classici della letteratura contemporanea, racchiusa in un libro che si muove tra romanzo di formazione e thriller. Un romanzo divertente e commovente. Un romanzo “quasi” vero.

Due bambini, Pandora e Gerardo, tentano quotidianamente e goffamente di ammazzarsi.
La famiglia milanese di cui fanno parte vive la disgregazione sociale di un’epoca, tra gli anni ottanta e gli anni zero, dove tutto cambia troppo velocemente.

Così i bambini crescono. Ma continuano allegramente a sperimentare nuovi bizzarri tentativi di suicidio.

Una donna di cinquant’anni si racconta dal suo nascondiglio. E racconta di un amore scomparso.
La donna ha documenti falsi, un nuovo nome, una nuova identità. Il suo nuovo nome è francese: Doris.
In paese la chiamano Dorissa. Ma chi è realmente Doris? Dov’è finito l’amore di cui parla? Perché se n’è andata? Che legame c’è tra lei e quella strana famiglia milanese? Cosa è accaduto quel giorno?

L’autrice:
Un tempo “artigiana della musica”, Micol Martinez torna in scena oggi come “artigiana della parola”. Non con un nuovo album come ci saremmo aspettati, ma con un romanzo che ancora una volta conferma le doti di scrittura già elogiate dopo l’uscita dei due album “Copenhagen” (2010) e “La Testa Dentro” (2012) di cui Micol firma musica e testi, prodotti da Discipline e distribuiti da Venus.

Il romanzo, edito da Nuova S1, uscirà in tutte le librerie il 14 novembre 2016.