Spazio Tertulliano – “Vania”

vania bassa - teatro
Dopo aver esplorato le conseguenze dell’abbandono in “Va Tutto Bene”, la Compagnia Oyes porta avanti la sua ricerca tra le crepe e le contraddizioni dell’animo umano.

Attraverso uno dei capolavori di Antov Cechov, Oyes indaga il senso di vuoto e l’immobilismo della generazione dei trentenni attraverso un lavoro di reinvenzione drammaturgica. VANIA racconta le paure, le frustrazioni dei nostri tempi attraverso una drammaturgia originale costruita a partire dai temi e dai personaggi principali di “Zio Vanja”.
Tutti, finché siamo giovani, cinguettiamo come passeri sopra un mucchio di letame.

A vent’anni possiamo tutto, ci buttiamo in qualsiasi impresa. E verso i trenta siamo già stanchi, è come dopo una sbornia. A quarant’anni poi siamo già vecchi e pensiamo alla morte. Ma che razza di eroi siamo?

Così scriveva Anton Cechov in una delle sue lettere. Ed è proprio dalla stessa pervasiva
sensazione di stagnamento ed immobilismo che è nata la necessità di questo lavoro. Come la maggior parte dei trentenni anche noi ci ritroviamo in un limbo poco rassicurante e per non sentire il vuoto ci aggrappiamo al passato e guardiamo al futuro con poche speranze.

Il rischio è quello di sopravvivere galleggiando nel “letame” di cui scrive Cechov. La nostra vicenda si svolge in un paesino di provincia e ruota attorno alla figura del Professore, tenuto in vita da un respiratore artificiale. Non vedremo mai il Professore ma le tragicomiche conseguenze che la sua condizione produce sul resto della “famiglia”: la giovane moglie Elena, il fratello Ivan, la figlia Sonia, il Dottore. Come in “Zio Vanja” anche i nostri personaggi sentono di non vivere la vita che vorrebbero.

Ma la spinta al cambiamento deve fare i conti con la paura di invecchiare, le rigidità, i sensi di colpa, il timore di non essere all’altezza.

Dal 17 al 27 febbraio 2016

Spazio Tertulliano – Via Tertulliano 70

Da mercoledì a sabato ore 21 – domenica ore 16,30

ORARI
da mercoledì a sabato ore 21.00 – domenica ore 16.30
BIGLIETTI
INTERO 16 EURO
OVER 60 E UNDER 26 10 EURO
GIOVEDì POSTO UNICO 10 EURO
SCUOLE DI TEATRO 7
ACCADEMIE 5 EURO
+ 1 euro tessera associativa validità annuale
PER INFO E PRENOTAZIONI
02/49472369– 320/6874363 – organizzazione@spaziotertulliano.it – biglietteria@spazi
otertulliano.it