FederScherma

Roma, 1 dicembre 2012. La scherma italiana si incontra nel Salone d’Onore del CONI per decidere chi guiderà la Federazione Italiana Scherma nel quadriennio 2013-2016. Si terrà domani infatti, con prima convocazione alle ore 8.00 e seconda alle ore 10.00, l’Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva.

A partecipare saranno i rappresentanti di 276 società, 77 grandi elettori in rappresentanza degli atleti e 44 grandi elettori in rappresentanza dei tecnici.

I lavori inizieranno con la premiazione e la consegna dei diplomi e coppe alle società vincitrici dei vari Gran Premi nelle stagioni 2010-2011 e 2011-2012. A seguire si passerà al momento delle onorificienze. Saranno premiati, con il Distintivo d’onore, alcune personalità che hanno contribuito, negli ultimi anni, alla crescita del movimento schermistico. In programma anche la consegna della Lama d’Onore ad atleti che hanno scritto e, in alcuni casi continuano a scrivere, pagine importanti della storia recente della scherma italiana. Tra le onorificienze previste anche la Maschera d’Onore, riservata ai Maestri e lo Scudo d’Onore invece riservato alle società.

L’Assemblea, inoltre, tributerà un doveroso e sentito omaggio alla memoria del grande campione, Edoardo Mangiarotti, scomparso lo scorso mese di maggio, consegnando il riconoscimento più importante, l’Elsa d’Onore, alla vedova, Donna Camilla Castiglione in Mangiarotti.

A seguire, il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso, relazionerà circa il lavoro svolto nel quadriennio 2009-2012, al termine della quale si concluderà ufficialmente il mandato federale.

Da lì in poi si entra nel vivo della fase elettiva, con la presentazione delle candidature alla Presidenza, quindi alla votazione le cui operazioni potranno contare su sei cabine e nove urne, fornite dal CONI.

A seguire si procederà con l’elezione del Consiglio federale, del Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, del Procuratore federale e del suo sostituto, del Giudice Unico e di due supplenti e dei componenti la Commissione Unica d’Appello.

L’ultimo atto dei lavoro, secondo l’ordine del giorno, sarà l’approvazione del bilancio programmatico di indirizzo proposto dal candidato Presidente che risulterà eletto.

Sono due i candidati alla carica di Presidente della Federazione Italiana Scherma per il quadriennio 2013-2016. Si tratta di Orazio Antonio (Ezio) Rinaldi, già Consigliere federale dal 2001 al febbraio 2012, e del Presidente uscente, Giorgio Scarso.

Sono dodici invece i candidati che concorreranno all’elezione dei sei Consiglieri federali rappresentanti degli Affiliati: Alberto Ancarani, Paolo Azzi, Riccardo Bonsignore Zanghì, Renato Buratti, Giuseppe Cafiero, Luigi Campofreda, Roberta Castrucci Cotichini, Luciano Dal Zotto, Vincenzo De Bartolomeo, Fabrizio Orsini, Marco Romano, Lucio Luigi Virgilio.

Alla carica di Consigliere rappresentante dei Tecnici, l’unico candidato è Andrea Cipressa, mentre Giampiero Pastore ed Elisa Uga sono i candidati ai due posti previsti dallo Statuto alla rappresentanza degli Atleti in seno al Consiglio federale.

Per la carica di Presidente del Collegio dei Revisori, l’unica candidatura presentata è quella di Gianfranco Picco.

Maria Cristina Tomassini è l’unica candidata alla carica di Procuratore federale. Un candidato, Alessandro Avagliano, anche per la carica di Sostituto Procuratore federale.

Concorreranno alla carica di Giudice unico, invece, Gaetano Dell’Acqua ed Ottavio Pannone.

Due i candidati all’elezione dei due Sostituti Giudice unico: Piero Carlo Floreani e Salvatore Zappalà. Sono invece cinque le candidature per la Commissione Unica d’Appello: Francesco Gallavotti, Alessio Gilardoni, Fabrizio Gitto, Andrea Pediconi ed Alberto Scalia.

I lavori dell’Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva 2012 saranno trasmessi in diretta sulla web tv federale, edita da Atleticom, FederSchermaTV con inizio alle ore 10.00.

ASSEMBLEA NAZIONALE ORDINARIA ELETTIVA – CANDIDATURE – Roma, 02 Dicembre 2012

PRESIDENTE FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

Orazio Antonio (Ezio) Rinaldi

Giorgio Scarso

CONSIGLIERI RAPPRESENTANTI DEGLI AFFILIATI (n.6)

Alberto Ancarani

Paolo Azzi

Riccardo Bonsignore Zanghì

Renato Buratti

Giuseppe Cafiero

Luigi Campofreda

Roberta Castrucci Cotichini

Luciano Dal Zotto

Vincenzo De Bartolomeo

Fabrizio Orsini

Marco Romano

Luigi Lucio Virgilio

CONSIGLIERE RAPPRESENTANTE DEI TECNICI (n.1)

Andrea Cipressa

CONSIGLIERI RAPPRESENTANTI DEGLI ATLETI (n.2)

Giampiero Pastore

Elisa Uga

PRESIDENTE COLLEGIO DEI REVISORI (n.1)

Gianfranco Picco

PROCURATORE FEDERALE (n.1)

Maria Cristina Tomassini

SOSTITUTO PROCURATORE FEDERALE (n.1)

Alessandro Avagliano

GIUDICE UNICO (n.1)

Gaetano Dell’Acqua

Ottavio Pannone

SOSTITUTI GIUDICE UNICO (n.2)

Piero Carlo Floreani

Salvatore Zappalà

COMMISSIONE UNICA D’APPELLO (n.5)

Francesco Gallavotti

Alessio Gilardoni

Fabrizio Gitti

Andrea Pediconi

Alberto Scalia