SQUADRE OLIMPICHE DI FIORETTO FEMMINILE E SPADA FEMMINILE

Arianna Errigo

ROMA – Si è conclusa nel pomeriggio di oggi la seduta del Consiglio federale, chiamato ad affrontare un ordine del giorno, dove, tra i vari punti, vi era quello relativo alla definizione della delegazione che parteciperà ai Giochi Olimpici di Londra2012.

L’attenzione del Consiglio federale è stata focalizzata a lungo, proprio su questo argomento. I lavori hanno visto la presenza dei tre Commissari tecnici, ciascuno dei quali, singolarmente, ha presentato, attraverso una relazione tecnica, le proprie valutazioni.

Alla luce di ciò, il Consiglio federale ha deliberato la composizione delle squadre di fioretto femminile e di spada femminile. A rappresentare l’Italia sulle pedane olimpiche di Londra, nella gara individuale di fioretto femminile, saranno Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca ed Arianna Errigo, mentre nella prova a squadre a queste si aggiungerà Ilaria Salvatori. Nella prova individuale di spada femminile, le tre azzurre in gara saranno Bianca Del Carretto, Rossella Fiamingo e Mara Navarria. Al terzetto si aggiungerà Nathalie Moellhausen nella prova a squadre.

Il Consiglio ha poi preso atto della qualificazione individuale conquistata, nella spada maschile da Paolo Pizzo e nella sciabola femminile da Gioia Marzocca ed Irene Vecchi.

Per ciò che concerne le scelte circa gli atleti di sciabola maschile, il Commissario tecnico, Giovanni Sirovich, ha chiesto al Consiglio federale, una dilazione nei termini di presentazione della proposta, al fine di poter attendere ulteriori accertamenti circa l’eventuale pieno recupero fisico di Aldo Montano.

Infine, relativamente alle scelte nell’ambito del fioretto maschile, dato l’elevato valore tecnico di ciascuno degli atleti di punta della Nazionale, il Consiglio federale ha deciso, all’unanimità, di rinviare ogni decisione all’indomani della prova individuale di fioretto maschile dei Campionati Europei Assoluti Legnano2012, al fine di avere ulteriori elementi di valutazione utili a definire le convocazioni.

La definizione della delegazione di sciabola maschile e di fioretto maschile, che prenderà parte alle Olimpiadi di Londra2012, sarà oggetto di una seduta apposita del Consiglio federale che si svolgerà a Legnano, lunedi 18 giugno.

I Consiglieri presenti hanno inoltre definito il calendario dell’attività agonistica per la stagione 2012-2013. Inoltre, tra i vari punti, sono state approvate alcune modifiche alle disposizioni per l’attività agonistica, anche per la scherma paralimpica, così come le nuove modalità di tesseramento. Il Consiglio federale si è anche espresso favorevolmente circa il progetto di analisi dei match condotto dall’Università Kore di Enna.

E’ stata poi approvata la nuova convenzione tra FederScherma ed Istituto per il Credito Sportivo. Infine Ignazio Consolini è stato nominato nuovo delegato regionale FederScherma Calabria che sarà Ignazio Consoli, così come è stato nominato anche il nuovo delegato provinciale FederScherma di Catanzaro, che sarà Francesco Perri.