CINEMA USA: SUCCESSO ARMILIATO

Il debutto come attore di Fabio Armiliato nell’ultimo film di Woody Allen è stato salutato con grande successo anche in USA.

Tutte le critiche uscite a seguito della premiere a New York e Los Angeles di “To Rome with love” hanno descritto l’episodio interpretato dal famoso tenore italiano come uno dei più interessanti e divertenti dell’intero film.

Fabio Armiliato nel ruolo di Giancarlo, becchino di professione ma straordinario tenore per diletto,  padre del futuro genero di Woody Allen, ha stupito anche i recensori americani per la famosa scena dell’interpretazione de “I Pagliacci” sotto la doccia.

Secondo A.O. Scott del New York Times, ”qui Allen ricorre felicemente all’ “assurdo”, che realizza in maniera sublime nella storia di Giancarlo (Fabio Armillato), il futuro suocero di Hayley che ha una voce splendida (Armiliato è un tenore di fama mondiale nella vita reale)”.

Betsy Sharkey del Los Angeles Times rincara la dose affermando: “… c’è una lista lunga di co-star, incluso il meraviglioso tenore Fabio Armiliato, che avrebbe dovuto essere nel cast principale – lui è uno che ruba la scena!

E ancora parole di elogio anche da Rex Reed del New York Observer che segnala come la trovata migliore del film sia la scoperta del talento del padre dello sposo: “un imprenditore di pompe funebri nonché promettente cantante d’opera che però riesce a cantare solo sotto la doccia (il tenore italiano Fabio Armiliato che si rivela in una delle performance più divertenti del film)”.