“TIME OF THE SIGNS”

 

hate boss

 

Il 30 marzo esce “TIME OF THE SIGNS”, disco d’esordio degli HATE BOSS, band trevigiana che fonde in un unico sound musica rock e musica elettronica. L’album (prodotto da RedLed Records / distribuito da Venus) sarà anticipato dal singolo omonimo, “TIME OF THE SIGNS”, in rotazione radiofonica dal 15 marzo.

 

Per il singolo “TIME OF THE SIGNS” sarà realizzato un videoclip, attualmente in preparazione, con la regia di Flavio Parenti. Il video conterrà alcune scene tratte dalla web series #ByMySide, che sarà in programmazione su YouTube dal prossimo 29 marzo (www.bymysidewebseries.comwww.flavioparenti.com).

 

“Il tema portante del disco è quello dei segni, intesi a vari livelli. – spiegano gli HATE BOSS – Dalla vera e propria simbologia, fino ad arrivare a quelle situazioni che danno la direzione o, quantomeno, la suggeriscono. Il concetto ha iniziato a girarci in testa dopo il terremoto in Giappone, avevamo l’impressione che non fosse successo per caso, ma che fosse una sorta di avvertimento del mondo nei nostri confronti. Il nostro album non vuole essere disfattista, anzi, invita a credere a questi segnali che indicano il percorso da intraprendere per migliorare”.

 

Gli HATE BOSS nascono nel 2010 nella provincia di Treviso, a Conegliano. Dopo aver pubblicato il primo ep So Much ed il singolo Get Out” con la collaborazione di Tommaso Mantelli (Captain Mantell, Il Teatro degli Orrori), la band partecipa a numerosi festival e suona nei più importanti rock club italiani, calcando il palco di artisti del calibro di Motel Connection, Does It Offend You Yeah, Zombie Nation, Boys Noize, Chicks on Speed, Bloody Beetroots e molti altri.