“Buona Giornata” in Frecciarossa.

Dopo aver inaugurato una nuova era del viaggiare ed aver già lasciato un segno nelle abitudini e nei costumi degli italiani, il nuovo Frecciarossa 4 livelli – il treno per tutti – diventa protagonista di uno degli episodi dell’ultima pellicola dei fratelli Vanzina.

 

“Buona Giornata”, prodotto da Medusa Film, tradizionale commedia all’italiana che ha nel cast attori del calibro di Christian De Sica, Lino Banfi, Diego Abatantuono, Chiara Francini, Vincenzo Salemme e Tosca D’Aquino, è stato presentato oggi in anteprima a Roma e sarà nelle sale dal 30 marzo.

 

A trecento chilometri all’ora sulla prestigiosa carrozza Executive. Questa la cornice dell’episodio di “Buona Giornata” girato sul nuovo Frecciarossa, un concentrato di innovazione e tecnologia della flotta AV Trenitalia che dall’1 aprile disporrà di 18 convogli rinnovati. Sono stati 25 milioni (+20% rispetto all’anno precedente) i clienti che nel 2011 hanno scelto l’Alta Velocità di Ferrovie Italiane con un risparmio di 600mila tonnellate di CO2.

 

Standard, Premium, Business ed Executive sono i 4 livelli del nuovo Frecciarossa.

Non più classi ma quattro treni in un unico treno che offre più spazio per passeggeri e bagagli (+30%), 62 monitor per informazioni e intrattenimento oltre a un sistema wi-fi a disposizione dei viaggiatori. Insomma una nuova esperienza con l’opportunità di viaggiare veloci e comodi spendendo poco, in Standard, e di concedersi un viaggio full optional, all’insegna dell’eleganza e della massima raffinatezza, in Executive.

 

Con una scelta che si amplia con i livelli intermedi Premium e Business e si caratterizza ulteriormente, in Business, se si prenota il plus di relax e riservatezza offerto dai due salottini a 4 posti, rinnovati e dotati di due ampi monitor, oppure un posto nella cosiddetta Area del Silenzio, dove si può viaggiare senza il fastidioso sottofondo di suonerie e conversazioni telefoniche