2° Trofeo città di Milano

Pellegrini - Podestà

“2°Trofeo Città di Milano”, Podestà: «Federica Pellegrini è un’atleta straordinaria. Milano merita un impianto olimpico per il nuoto»

 Milano, 3 febbraio 2012 – Si è svolta, oggi, presso la piscina «D. Samuele», la prima giornata della seconda edizione del «Trofeo internazionale Città di Milano». Si tratta di una delle più importanti manifestazioni internazionali di nuoto, organizzata dalla società «Nuotatori Milanesi», che la Fina ha inserito tra i meeting nei quali sarà possibile conseguire i tempi limite in vista dei prossimi Giochi Olimpici di Londra 2012. Le gare si svolgeranno fino a domenica 5 febbraio. Le prime due giornate vedranno sfidarsi in acqua grandi nomi del nuoto nazionale ed internazionale, mentre la giornata conclusiva vedrà ai blocchi di partenza le giovani promesse del nuoto italiano (categorie Ragazzi e Juniores). Il presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà, accompagnato dall’assessore allo Sport, Cristina Stancari, ha premiato la detentrice dei record del mondo nei 200 e 400 stile libero, Federica Pellegrini, vincitrice, questo pomeriggio, nella gara dei 200 metri stile libero.

«Questo “2°Trofeo Città di Milano” sta davvero raccogliendo tanto interesse e tanto entusiasmo tra il pubblico presente – ha dichiarato il presidente Podestà -. Voglio sottolineare come Milano, però, meriti un impianto olimpico per il nuoto che in questo momento non ha. Mi piacerebbe fosse l’obiettivo per i prossimi anni perché siamo carenti dal punto di vista delle strutture. Per quanto riguarda la gara, invece, devo dire che Federica Pellegrini è davvero un’atleta straordinaria, imitata da molti giovani che praticano questa disciplina. D’altra parte vedono in lei riassunti i valori positivi trasmessi da questo sport. Tenacia, forza, agonismo, rispetto delle regole e degli avversari».