Ron in concerto al Teatro Puccini di Firenze

ron foto_di_alessio_pizzicannella
ron foto_di_alessio_pizzicannella

Archiviata la partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo, Ron torna alla sua dimensione ideale, quella live, a contatto con il pubblico.

Immancabile, in questo nuovo tour, la tappa fiorentina, lunedì 10 aprile al Teatro Puccini

per un concerto speciale che vede in primo piano i suoi più grandi successi e i brani tratti dal doppio album album “La forza di dire sì”.

Al suo fianco la rodata band composta da Mattia Del Forno, Emiliano Mangia, Maurizio Mariani, Francesco Caprara e Roberto Di Virgilio

Questa la tracklist del doppio album. CD1: “L’ottava Meraviglia”, “Ai confini del mondo”, “Al centro della musica” (con Marco Mengoni), “Io ti cercherò” (con Lorenzo Fragola), “Un momento anche per te” (con Francesco Renga), “Aquilone” (con La Scelta), “Anima” (con Malika Ayane), “Il sole e la luna” (con Kekko Silvestre), “Il gigante e la bambina” (con Lorenzo Jovanotti), “L’amore guarisce il dolore” (con Giusy Ferreri), “Non abbiam bisogno di parole” (con Pino Daniele), “Prigioniera a distanza” (con Emma Marrone), “Attenti al lupo” (con Elio e le Storie Tese), “Malala” (con Loredana Bertè) e “Nuvole” (con Biagio Antonacci).

CD2: “Una città per cantare” (con tutti gli artisti partecipanti e Neri Marcorè), “Stella mia” (con Max Pezzali), “Ascoltami”, “I Ragazzi italiani” (con Francesco De Gregori), “Cuore di vetro” (con Luca Barbarossa), “Piazza Grande” (con Arisa), “Caro amico fragile” (con Nek), “Il mare nel tramonto” (con Gigi D’Alessio), “Joe Temerario” (con Mario Biondi), “Libertà” (con Syria), “Per questa notte che cade giù” (con Bianca Atzei), “Il mondo avrà una grande anima” (con Niccolò Fabi) e “Chissà se lo sai” (con Lucio Dalla).

Samuele Bersani: rinviato concerto al Puccini di Firenze

Samuele Bersani-3
Samuele Bersani-3

Slitta a domenica 12 marzo 2017 il concerto di Samuele Bersani al Teatro Puccini di Firenze, previsto in origine per il 25 ottobre 2016.

“Un piccolo problema a una corda vocale mi obbliga a un imprevisto riposo forzato – spiega l’artista – sono per questo costretto a rimandare il tour”.

I biglietti già acquistati restano validi per la nuova data. Chiunque volesse il rimborso può richiederlo entro il 31 dicembre 2016 presso il punto vendita dove è stato effettuato l’acquisto. I biglietti acquistati online sul sito TicketOne o telefonicamente tramite i Call Center vengono rimborsati come da modalità riportate nel sito www.ticketone.it.

Enrico Ruggeri in concerto al Teatro Puccini di Firenze

enrico-ruggeri-live
enrico-ruggeri-live

“Non ho mai conosciuto nessuno che abbia partecipato una sola volta a un mio concerto e il merito non è mio, si crea sempre un clima particolare e neanche io sono in grado di prevedere cosa succederà. Sarà così anche questa volta nel tour teatrale: tra brani classici e nuove canzoni ci metteremo in viaggio assieme, e sarà… un viaggio incredibile. Non vedo l’ora di cominciare”.

E anche Firenze non vede l’ora di ritrovare Enrico Ruggeri, in concerto mercoledì 20 aprile al Teatro Puccini  dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto al Festival di Sanremo, dove si è piazzato al 4° posto con il brano “Il primo amore non si scorda mai”.

Enrico Ruggeri torna ad esibirsi con un nuovo tour destinato a cambiare e a evolversi sera dopo sera, attraversando l’Italia insieme ad una band di grandi musicisti. Il live vede al centro “Un viaggio incredibile”, il doppio cd appena uscito composto da 9 inediti, alcuni tra i suoi più amati successi scelti dal repertorio discografico che va dal ‘86 al ’91, e 4 cover di David Bowie.

Il primo cd si apre sulle note della hit sanremese: “Il primo amore non si scorda mai esprime quello che eravamo e quello che siamo – racconta Enrico – la vita che ci cambia e che determina il nostro essere. Ma soprattutto è la mia ennesima sfida sonora, la voglia di andare oltre, di coniugare rock, elettronica e musica d’autore”.

Nel secondo cd di “Un viaggio incredibile”, Enrico ripropone in una nuova veste le canzoni più note del quinquennio ’86/’91, da “Il portiere di notte” a “Peter Pan“, passando da “Quello che le donne non dicono” a “Ti avrò“. Quindici brani che hanno segnato l’esistenza di molte persone. Il progetto segue concettualmente “Pezzi di vita”, il recente album in cui Ruggeri ha rivisitato i brani più famosi del periodo ’80/’85.

Guarda il video – Enrico Ruggeri – Il primo amore non si scorda mai
https://www.youtube.com/watch?v=E8424R4v1FQ

Enrico Ruggeri online
http://www.enricoruggeri.me
https://www.facebook.com/tuttorouge/?fref=ts
https://twitter.com/enricoruggeri @enricoruggeri

Info spettacolo
Info tel. 055.667566 – 055.362067  – www.bitconcerti.it
www.teatropuccini.it – www.colorsound.com – #ruggerifi16

Biglietti (esclusi diritti di prevendita)
Primo settore 30 euro
Secondo settore 20 euro

Sconti e riduzioni
I bambini sotto 6 anni entrano gratuitamente accompagnati da un adulto, in numero di un bambino/a per ogni adulto, ma non hanno diritto ad occupare un posto a sedere.

Prevendite
Boxol www.boxol.it (tel. 055 210804)
TicketOne www.ticketone.it (tel. 892 101)