Milano, Mannutenzione alla società MIAMI

Comune-Milano-concorsi

VERDE. ALLA SOCIETÀ MIAMI LA MANUTENZIONE PER I PROSSIMI 3 ANNI

Milano, 8 maggio 2017 – Il raggruppamento, formato da AVR S.p.A. (capogruppo), Nuova Malegori S.r.l., Consorzio Stabile A.LP.I., Euroambiente S.r.l., si è aggiudicato tutti e tre i lotti della gara indetta dall’Amministrazione e ha costituito la società MIAMI S.c.a.r.l. (Manutenzione Integrata Ambientale Milano) con sede in via Fantoli, a Milano, per una gestione unitaria ed esclusiva del servizio globale per la manutenzione delle aree a verde pubblico di proprietà del Comune di Milano.

L’affidamento, che avrà una durata di 36 mesi con possibilità di proroga di ulteriori 12, è comprensivo della manutenzione degli elementi vegetali e di arredo, nonché dell’esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria. L’appalto è stato suddiviso in 3 lotti territoriali al fine di favorire la gestione decentrata del servizio e delle decisioni inerenti le priorità di intervento.

In dettaglio:

Lotto 1: Zone 1, 3 e 7 – importo triennale € 14.745.787,64 – superficie del patrimonio verde 5.292.405 mq

Lotto 2: Zone 4, 5 e 6 – importo triennale € 12.655.282,01 – superficie del patrimonio verde 5.658.414 mq

Lotto 3: Zone 2, 8 e 9 – importo triennale 13.678.933,52 – superficie del patrimonio verde 5.565.390 mq

In particolare il servizio comprende la manutenzione e il rifacimento dei tappeti erbosi, la realizzazione e manutenzione delle aiuole fiorite, il mantenimento di siepi, cespugli e alberature, l’aggiornamento del censimento del patrimonio verde comunale, i trattamenti fitosanitari, la valutazione della stabilità delle alberature attraverso analisi VTA (Visual Tree Assessment), diserbi e spollonature, la manutenzione degli impianti di irrigazione, la manutenzione, riparazione e sostituzione di giochi, manufatti di arredo e pavimentazioni, la riparazione e sostituzione dei pozzetti.

La società è incaricata inoltre di realizzare, secondo le indicazioni dell’Amministrazione, nuovi campi gioco, aree cani, impianti di irrigazione, nuovi alberi, recinzioni, giardini scolastici e orti urbani. Le prestazioni oggetto d’appalto saranno eseguite direttamente dalla Miami s.c.a.r.l. con un organico di 250 operatori dedicati, di cui una parte proveniente dal precedente appaltatore allo scopo di tutelare, in accordo con le Organizzazioni Sindacali, impiego e professionalità. Sarà inoltre destinato all’appalto un parco mezzi, in fase di implementazione, costituito da tutti i necessari mezzi e attrezzature – tra cui 60 autocarri tra leggeri, pesanti ed elettrici, 40 falciatrici di diverse dimensioni, 25 autoscale – di nuovo acquisto e con ridotto impatto ambientale.

La sostenibilità ambientale è infatti al centro del servizio offerto alla città. I mezzi utilizzati per la manutenzione sono a basse emissioni, con alimentazione elettrica, a metano e GPL, Euro 5 o superiori, così come le attrezzature elettriche (decespugliatori, tosasiepi, motoseghe e soffiatori e rasaerba a GPL). I rifiuti organici biodegradabili vengono inoltre smaltiti presso i centri di compostaggio, mentre con la verifica continua, la programmazione degli impianti irrigui e l’impiego di sensori di umidità si garantisce la riduzione del 40% dei consumi idrici.

Il servizio è stato affidato a MIAMI dal 1° aprile 2017 a seguito dell’aggiudicazione definitiva della gara. Il provvedimento è stato impugnato dinanzi al Tribunale Amministrativo Regionale da un concorrente alla procedura di gara. Il 4 maggio la Camera di Consiglio ha respinto la richiesta di sospensiva incidentale, mantenendo valida l’aggiudicazione all’attuale società consortile MIAMI, in attesa della sentenza di merito.

Il passaggio da un operatore all’altro, anche in ragione di questo ricorso, ha comportato qualche rallentamento nell’entrata a pieno regime di tutte le mansioni previste dall’appalto. L’Amministrazione, confidando in un rapido

efficientamento dei servizi, invita tutti i cittadini a segnalare eventuali problematiche al call center attivo 24 ore su 24 (numero verde 800.210522), all’indirizzo mail info@miamiscarl.it e attraverso l’Applicazione gratuita per smartphone Ghe Pensi Mi.

Il rapper Peligro in concerto

Peligro
Peligro

Giovedì 4 maggio il rapper milanese PELIGRO sarà in concerto a MILANO presso il TUNNEL CLUB (Via Sammartini, 30 – ore 23.00 – ingresso ridotto a 10 euro, disponibile tramite il sito info@peligro-music.it, oppure ingresso intero a 15 euro, acquistabile in cassa) per eseguire i brani del suo ultimo EP “ASSOLUTO” L’esibizione è inserita all’interno dell’EMERGENZA FESTIVAL, evento dedicato alla musica emergente a livello mondiale.

L’artista sarà accompagnato sul palco da Dj Dany Rio (consolle), Kodiak (doppia voce) e Marcello Turcato (sax). Si esibiranno con lui, come ospiti speciali della serata, la giovane cantautrice calabrese Ylenia Lucisano, con cui Peligro duetterà sulle note di “Dove Arrivi (Ti Odio E Ti Amo)”, e il produttore argentino Hernan Brando (produttore artistico di “Assoluto”), con cui Peligro duetterà sulle note di “Frammenti”.

«”Siamo arrivati alle semifinali dell’Emergenza Festival… Sono molto contento di poter suonare al Tunnel Club. È un onore per me esibirmi in un tempio storico della musica come questo. Il mio obiettivo sarà quello di dare al pubblico uno spettacolo vivace e dinamico, che ricorderà con piacere. Per fortuna ho un’ottima squadra che potrà aiutarmi in questa missione. Non c’è limite allo show!”»

“ASSOLUTO”, disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming, è composto da cinque tracce che, pur mantenendo una complessiva integrità nel sound, toccano mondi diversi e rendono l’EP molto vario nell’esplorazione musicale.

Famiglia all’improvviso – Istruzioni non inclus

locandina famiglia all'improvviso
locandina famiglia all’improvviso

Un giovane vive in totale libertà la sua vita finchè un giorno riceve la visita di un’ex fidanzata che gli lascia in consegna una bambina: sua figlia.

Un film che tocca corde profonde e tesissime, senza rimpianti e con un Omar Sy come sempre perfetto.

Un film di Hugo Gélin.  Con Omar Sy, Clémence Poésy, Antoine Bertrand, Gloria Colston, Ashley Walters, Raphael Von Blumenthal, Clémentine Célarié, Anna Cottis. Uscita giovedì 20 aprile 2017.
Genere: Commedia Drammatica

THURSTON MOORE GROUP

THURSTON MOORE GROUP
THURSTON MOORE GROUP

THURSTON MOORE GROUP

23 agosto 2017 – Asolo (Tv) – AMA Music Festival

Posto Unico € 20,00 + diritti di prevendita
Prevendite Autorizzate:
TicketOne – www.ticketone.it
Mailticket Italia – www.mailticket.it

24 agosto 2017 – Brescia – Festa di Radio Onda D’urto

Area feste via Serenissima/ Via Magnolini
biglietti: 10 € alla porta – no prevendita
Info line (ufficio@radiondadurto.org) 030 45670
http://www.festaradio.org

Thurston Moore, ex leader dei Sonic Youth, torna in Italia accompagnato dalla band per presentare il nuovo album Rock n Roll Consciousness, in uscita a fine aprile ed anticipato dal singolo Smoke of Dreams.

L’abum è stato registrato a Londra presso i Church Studios con la collaborazione di Paul Epworth, il celebre produttore e coautore di Adele, The Pop Group e Florence & the Machine.
Il Thurston Moore Group, composto da James Sedwards (chitarra), Deb Googe (basso) dei My Bloody Valentine e Steve Shelley (batteria) dei Sonic Youth, è stato impegnato in un lunghissimo tour dopo il successo dell’acclamato album precedente The Best Day.
Rock n Roll Consciousness è la massima espressione della forza e dello stile della band, in cui il dinamismo di Shelley si sposa perfettamente con il minimalismo di Deb Googe e la chitarra brillante di James. Un capitolo nuovo per Thurston Moore, che promette di essere un culmine creativo per chiunque sia interessato al suo cammino nella musica d’avanguardia e nella scrittura, forte, significativo e accessibile come praticamente tutto ciò che ha registrato negli ultimi 30 anni.

Thurston Moore è stato il fondatore dei Sonic Youth, la leggendaria band newyorkese, senza dubbio una delle formazioni più importanti degli ultimi 30 anni.
Uno dei pochi gruppi a poter essere definito realmente fondamentale, seminale, imprescindibile per lo sviluppo dell’alternative rock.
Oltre alle fondamentali attività svolte nel mondo musicale, Thurston si occupa di poesia ed editoria ed insegna scrittura a Naropa University, Boulder CO, scuola fondata da Allen Ginsberg e Anne Waldman nel 1974.
Thurston Moore arriverà in Italia in estate per due imperdibili date affiancato da James Sedwards, Deb Googe e Steve Shelley.

“Di questo parlo io”, il nuovo album di Ilaria Porceddu

Ilaria_Porceddu_Foto di_Valentina De Matha_
Ilaria_Porceddu_Foto di_Valentina De Matha_

Da oggi venerdì 7 aprile, è disponibile nei negozi digitali “DI QUESTO PARLO IO”, il nuovo album d’inediti di ILARIA PORCEDDU (LineaDue, distribuzione Pirames International), che contiene, tra gli altri, il brano “TU NON HAI CAPITO”, in duetto con MAX GAZZÉ.

Anticipato in radio dal singolo “Sette Cose”, l’album contiene 9 tracce, di cui due in lingua sarda, ed è stato prodotto da Clemente Ferrari e Francesco De Benedittis.

“Ci sono voluti quattro anni per capire e capirmi e questo album racconta chi sono finalmente diventata – racconta Ilaria Porceddu – Un albero, o meglio una “Arvure”, con radici ben piantate per terra ma disposta a volteggiare insieme al vento che cambia ogni giorno. E’ il disco della mia seconda rinascita, come donna e come artista.”

Ilaria Porceddu sarà impegnata in due importanti appuntamenti a Milano e Roma dove incontrerà il pubblico e presenterà il nuovo disco. Oggi, giovedì 6 aprile, al Memo Music Club di Milano (Via Monte Ortigara 30, ore 16.00) e il 13 aprile a Na Cosetta di Roma (Via Ettore Giovenale, 54/A – ore 18.00).

Questa è la tracklist di “Di Questo Parlo”: “Sas Arvures”, “Eva si fa fare”, “Di Questo Parlo io”, “Tu non hai capito”(ft. Max Gazzè), “Tabula rasa”, “Sette cose”, “Lisa”, “C’est L’amour”, “Lu cor’aggiu”.

“Sette Cose” è stato scritto da Francesco De Benedittis e Antonio Toni ed è un brano dalle preziose soluzioni melodiche e armoniche, che si distingue anche per le sonorità raffinate ed eleganti che valorizzano appieno le qualità vocali dell’artista. Il video del brano, diretto da Tiziano Russo, è visibile al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=SWg2FhIU21U

“7 regole che governano il semplice e universale rincorrersi in amore – racconta Ilaria Porceddu – Queste regole coincidono con 7 dei miei difetti che consapevolmente ammetto di avere, a me stessa e alla persona che ho perso. Quindi anche l’amore è imperfetto… come noi.”