Remo Anzovino: al via il Tour nei teatri d’Italia

remo_anzovino_ph gianluca moro_7 b
remo_anzovino_ph gianluca moro_7 b

Da lunedì 20 novembre il pianista e compositore REMO ANZOVINO, considerato fra gli esponenti più affermati e innovativi della musica strumentale contemporanea e recentemente entrato nella grande famiglia degli Yamaha Artist, sarà in tour in tutta Italia con uno show unico: uno spettacolo multisensoriale che rappresenta il racconto di una notte che cambia la vita.

L’artista porterà sul palco il suo ultimo album “Nocturne” (Sony Music) insieme a brani di repertorio che rimandano per suoni e emozioni al tema della notte.
Gli 88 tasti del pianoforte di Remo Anzovino daranno vita a suoni delicati e violenti, impreziositi dai rumori della notte e da una scenografia composta da fasci di luce e da forme colorate creata ad hoc, per permettere allo spettatore di addentrarsi in un mondo parallelo denso di emozioni, nella storia, appunto, di una notte.

Queste le date del tour (prodotto e organizzato da Intersuoni Srl, divisione Booking & Management Unit BMU): il 20 novembre all’Auditorium Parco della Musica (Teatro Studio) di ROMA, il 22 novembre al Teatro Camploy di VERONA, il 27 novembre al Teatro Menotti di MILANO e il 24 gennaio al Teatro Puccini di FIRENZE. Le prevendite sono disponibili sul circuito Ticketone e nei punti vendita abituali.

«Voglio che lo spettatore si senta al cinema, ma che veda il film dentro di sé. La prima ragione di questo viaggio musicale è portare gli altri al centro della musica, pretendendo da me stesso il massimo, per offrire loro qualcosa di cui hanno bisogno. Una musica quasi “medicale”, terapeutica, non consolatoria, uno strumento per avvicinare all’ineffabile bellezza dell’imperfezione che è di fatto la vita» racconta Remo Anzovino.

“Nocturne” è il quinto album di Remo Anzovino, arrivato a distanza di 5 anni dal precedente disco in studio. Indaga attraverso una narrazione emozionale la solitudine umana e contemporaneamente il racconto della bellezza della vita e le contraddizioni della realtà di oggi.

Teatro delle Arti – Firenze: “Piccole Commedie Rurali”

PICCOLE COMMEDIE RURALI 2 (1)
PICCOLE COMMEDIE RURALI 2 (1)

Gogmagog prosegue la sua ricerca sulla drammaturgia contemporanea affrontando un autore bretone mai tradotto né rappresentato in Italia.

“Petites Comédies Rurales” è un insieme di tredici micro-commedie di Roland Fichet, scritte e rappresentate tra il 1998 e il 2001. Insieme a Luca Scarlini, che ne ha curato la traduzione, sono stati individuati sei atti unici che compongono il corpo drammaturgico: Question d’odeur, Le petit manteau, Plus personne, Fissures, Antipodes, L’instituteur e L’animal.

Testi di fulminea sintesi e scatti di ambigua e inquietante nostalgia nei confronti di un mondo rurale dissolto dalle trasformazioni culturali, sociali, economiche. Attraverso incontri/scontri tra il mondo rurale e la modernità va in scena una serie di lancinanti stazioni di una commossa quanto sarcastica sacra rappresentazione sulla fine del mondo rurale.
Sullo sfondo rimbomba l’autostrada, spartiacque tra il passato e il futuro.

“Piccole commedie rurali” vede in scena lo stesso Cristina Abati, Carlo Salvador e Tommaso Taddei, a cui è affidata anche la regia. In programma giovedì 16 novembre al Teatro delle Arti – ore 21, biglietto posto unico 10 euro – lo spettacolo inaugura la rassegna “Il Posto delle Arti”, a cura di Roberto Caccavo, Gianfranco Pedullà, Marco Natalucci e Gianfranco Quero.

Prevendite presso la biglietteria del teatro – orari: martedì 10-13, mercoledì e venerdì 17-20 – nei punti vendita del circuito BoxOffice e online su www.boxol.it.

Aperitivo teatrale
Dalle ore 20 buffet + drink a 6 euro (si consiglia la prenotazione, tel. 055 8720058 – 331 9002510)

Biglietto
Posto unico 10 euro

Info, prevendite e prenotazioni
Teatro delle Arti – viale Matteotti 5/8, Lastra a Signa (FI)
tel. 055 8720058 – 331 9002510
teatrodellearti.lastraasigna.fi@gmail.com – promozione@tparte.it – www.tparte.it
Prevendite on line www.boxol.it e nei punti vendita del circuito BoxOffice
Orari biglietteria teatro: martedì 10-13, mercoledì e venerdì 17-20
La biglietteria è aperta inoltre tutte le serate di spettacolo e di proiezione film

Al Teatro delle Arti il nuovo spettacolo Gogmagog
Dalle “Petites Comédies Rurales” di Roland Fichet, traduzione Luca Scarlini

Giovedì 16 novembre 2017 – ore 21 – biglietto 10 euro
Teatro delle Arti – via G. Matteotti 5/8 – Lastra a Signa (Firenze)
Gogmagog

Firenze Rocks 2018

Firenze rocks 2018
Firenze rocks 2018

Il festival più rock dell’estate italiana svela gli headliners dell’edizione 2018, in programma dal 14 al 17 giugno alla Visarno Arena di Firenze. Una line-up straordinaria per un festival che l’anno passato ha accolto 140.000 fan da tutto il mondo e a cui andranno ad aggiungersi altri grandi nomi nelle prossime settimane.

I biglietti saranno disponibili in pre-sale nei prossimi giorni (vedi dettagli sotto) sulla App di Firenze Rocks – per Android e iOS – sviluppata in collaborazione con la digital company bitdrome. In seguito i biglietti saranno in prevendita nei circuiti www.ticketmaster.it e www.ticktetone.it.

Firenze Rocks 2018 prenderà il via giovedì 14 giugno con l’unica data italiana dei FOO FIGHTERS. Da oltre vent’anni uno dei più celebri gruppi rock al mondo, dopo la lunga serie di sold-out inanellati nel 2017, tornerà in Italia sulla scia del successo del Concrete and Gold Tour (dal titolo del nuovo album uscito il 15 settembre che ha debuttato al #2 della classifica di vendita di album e vinili). Per dirla con le parole di Dave Grohl: “C’è ancora qualcuno che fa dischi rock, andiamo a conquistare questo cazzo di mondo”.

Altra esclusiva per l’Italia, il concerto dei GUNS N’ ROSES, venerdì 15 giugno sempre alla Visarno Arena nell’ambito di Firenze Rocks 2018. Per Axl Rose e compagni un ritorno a furor di popolo, dopo lo straordinario concerto sold-out la scorsa estate ad Imola davanti a 80.000 spettatori. Sin dal debutto, nel 1985, i Guns N’ Roses hanno dominato la scena rock mondiale, grazie al loro atteggiamento sfrenato e travolgente, guadagnandosi il titolo di una tra le band più importanti ed influenti di sempre, punto di riferimento per milioni di fan in tutto il globo. I Guns N’ Roses’ sono Axl Rose (voce, piano), Duff McKagan (basso), Slash (chitarra solista), Dizzy Reed (tastiere), Richard Fortus (chitarra ritmica), Frank Ferrer (batteria), e Melissa Reese (tastiera). L’ultimo tour Not In This Lifetime Tour ha venduto oltre 2 milioni di biglietti nel mondo nel 2016.

Sabato 16 giugno sarà la volta degli IRON MAIDEN, reduci dall’enorme successo del precedente tour mondiale a supporto del loro 16esimo album in studio The Book of Souls. La band tornerà in concerto in Europa nel 2018 con il loro Legacy of The Beast World Tour, ispirato al gioco mobile e al fumetto omonimi, con una set list che includerà le più grandi hit della band e qualche brano a sorpresa dall’ultimo disco. Il manager Rod Smallwood ha dichiarato: “Legacy of The Beast è un tema perfetto per questo tour perché dà modo al gruppo di esprimere la propria creatività e di divertirsi, in particolar modo ad Eddie! Ci saranno numerosi cambi di scena in perfetto stile Iron Maiden e vogliamo regalare ai fan un’esperienza indimenticabile con il nostro show!”.

Il tour di OZZY OSBOURNE comincerà a maggio dell’anno prossimo in Messico e sarà il tour dell’addio. Il cantante, inserito nella Rock & Roll Hall of Fame, celebrerà domenica 17 giugno sul palco di Firenze Rocks oltre cinque decadi di carriera, come solista e come frontman dei Black Sabbath. Anche per OZZY, si tratta dell’unica data italiana. La nuova tournée segnerà l’addio dai palchi dopo oltre 2.500 concerti in tutto il mondo.

“Le persone continuano a chiedermi quando mi ritirerò – racconta Ozzy – questo sarà il mio ultimo tour mondiale, dunque successivamente sarà più difficile vedermi sul palco”. OZZY sarà accompagnato dai suoi fedeli collaboratori: Zakk Wylde (chitarra), Blasko (basso), Tommy Clufetos (batteria) e Adam Wakeman (tastiera).

Sempre domenica 17 giugno, sul palco della Visarno Arena, attese altre due colonne del genere: gli storici JUDAS PRIEST, oltre 40 anni di carriera e vincitori nel 2010 del Grammy Award per la miglior ‘esibizione metal’ e gli AVENGED SEVENFOLD, che hanno appena pubblicato la versione deluxe dell’acclamato “The Stage”, che all’originale aggiunge inediti, cover e live.

E questo è solo l’antipasto di Firenze Rocks 2018! A breve tutti gli ospiti che andranno a completare la line-up. Le informazioni sul festival, le band e le prevendite sono disponibili sul nuovo sito www.firenzerocks.it e sulla nuova applicazione (per Android e iOS) di Firenze Rocks.

Prodotto e organizzato da Live Nation, Firenze Rocks 2018 si svolgerà nell’ambito dell’Estate Fiorentina promossa dal Comune di Firenze.

Firenze Rocks 2018 – Visarno Arena Firenze – Parco delle Cascine
Giovedì 14 giugno – FOO FIGHTERS (unica data italiana)

Venerdì 15 giugno – GUNS N’ ROSES (unica data italiana)

Sabato 16 giugno – IRON MAIDEN

Domenica 17 giugno – OZZY OSBOURNE (unica data italiana)
– AVENGED SEVENFOLD (unica data italiana)
– JUDAS PRIEST (unica data italiana)

Inizio concerti headliners ore 21.00

Prevendite

IRON MAIDEN
Dalle ore 11.00 di martedì 14/11 presale sulla App Firenze Rocks
Dalle ore 12.00 di mercoledì 15/11 su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it
Biglietto Pit : 65 euro + prevendita
Biglietto Posto Unico: 55 euro + prevendita
VIP Rocks Party: 305 euro + prevendita

FOO FIGHTERS
Dalle ore 11.00 di mercoledì 15/11 presale sulla App Firenze Rocks
Dalle ore 12.00 di giovedì 16/11 su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it
Biglietto Pit : 80 euro + prevendita
Biglietto Posto Unico: 70 euro + prevendita
VIP Rocks Party: 320 euro + prevendita

OZZY OSBOURNE/AVENGED SEVENFOLD/JUDAS PRIEST
Dalle ore 11.00 di giovedì 16/11 presale sulla App Firenze Rocks
Dalle ore 12.00 di venerdì 17/11 su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it
Biglietto Pit : 65 euro + prevendita
Biglietto Posto Unico: 55 euro + prevendita
VIP Rocks Party: 305 euro + prevendita

GUNS N’ ROSES
Dalle ore 11.00 di venerdì 17/11 presale sulla App Firenze Rocks
Dalle ore 12.00 di sabato 18/11 su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it
Biglietto Pit : 80 euro + prevendita
Biglietto Posto Unico: 70 euro + prevendita
VIP Rocks Party: 320 euro + prevendita

Saranno disponibili i seguenti abbonamenti:
4 giorni Pit: 280 euro
4 giorni Posto Unico: 235 euro

Il pacchetto VIP Rocks Party conterrà:
– 1 biglietto di posto unico in piedi con accesso ad un PIT speciale riservato sottopalco
– Parcheggio riservato (1 per ogni transazione di acquisto cumulativa di uno o più biglietti)
– Party prima dello show con buffet in piedi dalle 17.00 alle 21.00
– Open Bar dalle 17.00 alle 24.00
– Toilette riservata ai partecipanti al Party
– Buono del valore di 30 euro spendibile nei punti merchandising del Festival – Pass laminato ricordo

La Nazionale arriva a Firenze: sabato test-match contro l’Argentina

rugby Nazionale
Nazionale Italiana Rugby

Mattinata di recupero e relax e pomeriggio di viaggio per la Nazionale Italiana Rugby che, all’indomani della vittoria su Fiji centrata ieri a Catania, ha lasciato dopo pranzo il capoluogo etneo per volare a Firenze, seconda tappa dei Crédit Agricole Cariparma Test Match autunnali: sabato 18, al “Franchi”, Parisse e compagni si troveranno davanti all’Argentina, decima forza del ranking, reduce dalla sconfitta per 21-8 a Twickenham contro l’Inghilterra.

I ventitré atleti scesi in campo al “Massimino” hanno svolto una seduta defaticante in piscina, mentre gli otto non inseriti nella formazione per la gara con le Fiji si sono allenati in palestra. In serata, a Firenze, seduta di massaggi collettiva in vista della ripresa del lavoro sul campo prevista per domani pomeriggio alle 15 al “Mario Lodigiani”, con l’allenamento che sarà interamente aperto al pubblico.

Le iniziative della Nazionale a Firenze per la partita contro l’Argentina

rugby
rugby

Dopo l’importante vittoria contro le Fiji l’Italrugby si prepara al secondo dei Crèdit Agricole Cariparma Test Match di Novembre, previsto allo stadio “Artemio Franchi” di Firenze sabato prossimo contro l’Argentina, con una serie di iniziative collaterali al match prima del kick off di sabato che coinvolgeranno la città per l’intera settimana.

Nella giornata di domani porte aperte al pubblico per l’allenamento degli azzurri dalle 15:00 allo stadio “Mario Lodigiani” di Firenze, al termine del quale Sergio Parisse e compagni saranno a disposizione degli appassionati per autografi e foto ricordo dell’evento.

Mercoledì 15 novembre alle 11 presso l’istituto Buontalenti di Via San bartolo a Cintoia una rappresentanza della Squadra parteciperà alla presentazione di un progetto sulla violenza di genere sulla donna patrocinata dal Comune di Firenze mentre alle 18:00 Edoardo Gori e Francesco Minto parteciperanno al secondo appuntamento in collaborazione con la Feltrinelli nel punto vendita di piazza della Repubblica a Firenze, dove condivideranno con il pubblico presente i loro interessi letterari e musicali.

Nel pomeriggio di giovedì successivamente, all’annuncio del CT Conor O’Shea della formazione per sfidare l’Argentina alle 13:30, il seconda linea azzurro Marco Lazzaroni sarà in diretta Facebook sul profilo della nazionale per rispondere alle domande e curiosità dei tifosi. Nella mattinata di venerdì prima del Captain’s Run delle 11:30 presso lo stadio “Artemio Franchi” verrà presentato il libro di ANIAD , l’Associazione Nazionale Italiana Atletici Diabetici, a cui il Presidente federale Alfredo Gavazzi ha dedicato una propria prefazione.

Nel pomeriggio di venerdì alle 17 una delegazione di atleti della nazionale parteciperà all’evento in sostegno a Movember in collaborazione con Pro Raso al Blues Barber Shop di Firenze mentre, alle 18:30 appuntamento al Macron Store di Via Livorno, alcuni atleti azzurri saranno ospiti del punto vendita fiorentino dello sponsor tecnico azzurro.