Jamiroquai: concerto in Italia

Jamiroquai
Jamiroquai

I Jamiroquai tornano in concerto in Italia il prossimo 10 luglio a Mantova (Piazza Sordello).

I biglietti per il concerto andranno in vendita a partire dalle ore 10.00 di venerdì 15 dicembre 2017 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Fondata dal frontman Jay Kay nel 1992, i Jamiroquai sono i pionieri del “future funk” nonché una delle band di maggior successo di tutti i tempi. Fin dal loro album d’esordio “Emergency on Planet Earth” nel 1993, i Jamiroquai hanno completamente reinventato il suono del pop moderno, influenzando tantissimi artisti e annoverando tra i propri fan, tra gli altri, Chance the Rapper, Pharrell, Tyler the Creator e Jungle.

La band nel corso della carriera si è esibita con “mostri sacri” della musica quali Stevie Wonder e Diana Ross, che hanno contribuito a ‘consacrare’ i Jamiroquai come una delle band più rilevanti e innovatrici dei nostri giorni. Con oltre sette album che hanno raggiunto la top10 della classifica inglese (tre hanno raggiunto addirittura la #1) e un Grammy Award vinto, la band ha venduto oltre 26 milioni di dischi in tutto il mondo e ottenuto il record nel Guinnes Book of World Records per l’album funk più venduto di sempre.

“Automation” è l’ultimo disco uscito lo scorso 31 marzo a distanza di sette anni dall’ultimo lavoro discografico. Fin dai primi giorni dalla sua uscita il disco ha ricevuto il massimo supporto delle radio e catalizzato l’attenzione del pubblico. Sull’album Jay Kay ha commentato: “l’ispirazione di Automation è una sorta di riconoscimento di quanto l’intelligenza artificiale e la tecnologia abbiano accresciuto il loro ruolo nel nostro mondo oggi e di come gli uomini stanno iniziando a dimenticare le cose più piacevoli, semplici ed espressive della vita, incluse le nostre relazioni con gli altri esseri umani”.

Jazz al Piccolo: Mitjazz Festival

jazz-original
jazz-original

Seconda edizione per MITJAZZ Festival, questa volta focalizzato su tre produzioni di ampio respiro, in prima esecuzione assoluta o milanese, che toccano gli Stati Uniti, l’Europa e l’Italia e propongono, in linea con la logica progettuale della rassegna, concerti commissionati per l’occasione, che arricchiscono in maniera originale l’offerta musicale di Milano.

Teatro Studio Melato – Martedì 5 dicembre, ore 21
NOR SEA, NOR LAND, NOR SALTY WAVES
Civica Jazz Band
Ospiti: Signe Irene Stangborli (voce)
Renata Vinci clarinetto (basso)
Eloisa Manera e Caterina Caramella (violini)
e la partecipazione di Enrico Intra
Direttore Roberto Bonati
Introduzione al concerto a cura di Maurizio Franco
Prima esecuzione a Milano-in collaborazione con Parmafrontiere

Teatro Studio Melato – mercoledì 6 dicembre, ore 21
ITALIAN WAY
Con la Lydian Sound Orchestra
con Gianluca Carollo (tromba, flicorno), Roberto Rossi (trombone), Robert Bonisolo (sax soprano e tenore), Mauro Negri (sax alto e clarinetto), Rossano Emili (sax baritono, clarinetti), Giovanni Hoffer (corno), Glauco Benedetti (tuba), Paolo Birro (pianoforte), Marc Abrams (contrabbasso), Mauro Beggio (batteria), Vivian Grillo (Voce)
Direttore Riccardo Brazzale
Introduzione al concerto a cura di Maurizio Franco
Prima esecuzione assoluta

Teatro Strehler – giovedì 7 dicembre, ore 11
UNA BAND PER IL MODERN JAZZ QUARTET
Ospite Luca Gusella vibrafono
Elaborazioni e arrangiamenti di Enrico Intra, Marco Visconti Prasca, Luca Missiti
Direttore Enrico Intra
Introduzione al concerto a cura di Maurizio Franco
Prima esecuzione assoluta

Gabriele Scaratti band allo Spazio Teatro 89

foto Gabriele Scaratti
foto Gabriele Scaratti

È un gradito ritorno quello di Gabriele Scaratti allo Spazio Teatro 89 di Milano: dopo il sold-out della scorsa stagione, il musicista e cantante bergamasco salirà di nuovo, venerdì 1 dicembre (inizio live ore 21.30; ingresso 10-13 euro), sul palco dell’auditorium di via Fratelli Zoia 89 nell’ambito della collaudata rassegna “Milano Blues 89”.

Talento emergente della scena blues nazionale, Scaratti si ispira alle sonorità del blues elettrico dei suoi grandi idoli americani e britannici (Eric Clapton, B.B. King, Mark Knopfler, Freddie King e Stevie Ray Vaughan) e si sta affermando rapidamente come uno dei migliori chitarristi e compositori italiani. La consacrazione è arrivata dopo l’uscita, la scorsa primavera, di “Get Out Of Home”, il suo primo album di inediti, in cui il blues si mescola con il rock, il pop, il funky e il folk, accolto molto positivamente dalla critica specializzata.

Allo Spazio Teatro 89, Gabriele si esibirà con la sua band (Cristiano Arcioni all’organo Hammond, Luigi Sozzani al basso e Gianluca Tilesi alla batteria) e con una manciata di ospiti speciali, tra cui il chitarrista Alessandro Usai, la Gnola Blues Band, l’armonicista Beppe Semeraro e il cantante Fabio Zampolli.
Di Scaratti, il grande e compianto Rudy Rotta ha affermato: «Ho avuto il piacere di condividere il palco con un chitarrista giovane e bravo, ma che soprattutto ama la musica prima del palcoscenico».

SPAZIO TEATRO 89, via Fratelli Zoia 89, Milano.
Tel: 0240914901; info@spazioteatro89.org; www.spazioteatro89.org
Biglietto: 13 euro intero; 10 euro ridotto (convenzioni Arci, Feltrinelli, Socio Coop, Touring Club, IBS, Coop Degradi, under 25, over 65).

MILANO BLUES 89 – IL CALENDARIO

Sabato 21 ottobre – Banfi e Bazzari Band feat. Isabella Casucci

Sabato 28 ottobre – Leo Ghiringhelli quartet

Venerdì 3 novembre – Paul Reddick and The Gamblers, special guest MonkeyJunk

Venerdì 17 novembre – Grayson Capps feat. J. Sintoni & Corky Hughes

Sabato 25 novembre – Gennaro Porcelli

Venerdì 1 dicembre – Gabriele Scaratti band

Venerdì 15 dicembre – Fabio Marza band with Paolo Bonfanti

Sabato 13 gennaio 2018 – T-Roosters

Sabato 20 gennaio 2018 – Blues Guitar Heroes (Bazzari/Gnola/Vezzano)

Sabato 3 febbraio 2018 – Daniele Tenca

Sabato 24 febbraio 2018 – Maurizio Bestetti

Sabato 10 marzo 2018 – Amanda e la banda

Sabato 17 marzo 2018 – Bill Toms Band

Guns N’ Roses: Annunciato il primo headliner di Firenze Rocks

Foto Guns N' Roses,
Foto Guns N’ Roses,

Il successo del tour dei Guns N’ Roses, Not In This Lifetime Tour, continua. La band emblema del rock ‘n’ roll si esibirà in Italia con un’unica data il prossimo 15 giugno al Firenze Rocks presso la Visarno Arena (Parco delle Cascine).
Tutte le informazioni legate ai biglietti per lo show saranno comunicate alle ore 14.00 di lunedì 13 novembre 2017 su www.firenzerocks.it e sui profili social del Festival.

Il Not In This Lifetime Tour ha venduto oltre 3 milioni di biglietti nel mondo tra 2016 e 2017 (uno dei tour rock di maggior successo dell’anno), dimostrando ancora una volta che il successo del genere e dei Guns N’ Roses è più florido che mai. Il tour ha fatto tappa anche in Italia con una data sold-out all’Autodromo di Imola lo scorso 10 giugno, dove la band ha mandato in visibilio i fan con il loro show.

Dopo la formazione del gruppo nel 1985, i Guns N’ Roses hanno da subito dominato la crescente scena rock di Los Angeles, grazie al loro atteggiamento sfrenato e travolgente. Hanno poi conquistato il mondo intero con la pubblicazione dell’album di debutto del 1987, Appetite for Destruction – album di debutto più venduto di sempre negli Stati Uniti, che ha venduto oltre 30 milioni di copie. Nel 1991, Use Your Illusion I e Use Your Illusion II (sette volte platino) hanno subito raggiunto i primi due posti della classifica Billboard Top 200.

Nel corso degli ultimi dieci anni, i Guns N’ Roses si sono esibiti dal vivo in concerti sold-out e importanti festival in tutto il mondo, dopo la pubblicazione dell’acclamatissimo Chinese Democracy del 2008. Sei lavori discografici dopo, i Guns N’ Roses sono ancora una delle band più importanti e influenti nella storia della musica, e continuano ad essere un punto di riferimento per milioni di fan in tutto il mondo. I Guns N’ Roses’ sono Axl Rose (voce, piano), Duff McKagan (basso), Slash (chitarra solista), Dizzy Reed (tastiere), Richard Fortus (chitarra ritmica), Frank Ferrer (batteria), e Melissa Reese (tastiera).

Teatro EuropAuditorium: Queen At The Opera – Special Halloween Night –

Opera-2special hallowen night
Opera-2special hallowen night

Un grande ritorno quello di Queen at the Opera al Teatro EuropAuditorium che, dopo il grande successo ottenuto due stagioni fa, ritorna il 31 ottobre 2017 per una Special Halloween Night.

Grazie alla presenza sul palco di oltre 50 straordinari performer, il pubblico avrà la possibilità di riascoltare l’indimenticabile musica della storica band dei Queen in un’inedita e coinvolgente veste rock-sinfonica. Sul palcoscenico, quattro i talentuosi cantanti, Federica Buda, Luca Marconi, Roberta Orrù e Daniele Coletta, già noti al pubblico di Notre dame de Paris, The voice e Roma Opera Musical, i quali si confronteranno con i più grandi capolavori del popolarissimo gruppo di Freddie Mercury, Brian May, John Deacon e Roger Taylor. Classici senza tempo come “We are the champions”, “Barcelona”, “We will rock you”, “The show must go on”, “Under pressure” e “Bohemian Rhapsody” rivivranno grazie alla perfetta fusione sonora tra una potente rock band e una vera orchestra sinfonica. Il tutto sarà impreziosito da un suggestivo visual show che renderà l’atmosfera dello spettacolo ancora più coinvolgente.

PREZZI (comprensivi di prevendita): I platea 50,00 € – II platea 39,50 € – balconata 31,00 €

PREVENDITE acquistabili attraverso il circuito VIVATICKET-CHARTA, i punti d’ascolto delle IperCoop e il circuito TICKETONE, oltre alle prevendite abituali di Bologna e provincia e attraverso il sito www.teatroeuropa.it. A partire da settembre acquistabili anche presso la biglietteria del TEATRO EUROPAUDITORIUM (Piazza Costituzione, 4, Bologna) aperta dal 6 settembre, dal lunedì al sabato, dalle 15.00 alle 19.00 e presso la biglietteria del TEATRO IL CELEBRAZIONI (Via Saragozza, 234, Bologna), aperta dal 4 settembre, dal lunedì al sabato, dalle 15.00 alle 19.00.
Per informazioni: 051.372540 – 051.6375199 info@teatroeuropa.it