Empiria, “Sale” in radio

Empiria
Empiria

EMPIRIA
DAL 7 LUGLIO IN RADIO
“SALE”
Il sapore delle emozioni ha un ingrediente fondamentale

Dal 7 luglio sarà in radio “Sale” (IRMA RECORDS), singolo della band vicentina Empiria. Un brano positivo, ritmato, semplicemente estivo. Prodotto artisticamente da Matteo Franzan – Bassdepartment – e masterizzato da Max Mungari – Studio recording. il brano gioca con le parole e il loro significato. In una scala dove vengono posizionati i valori più importanti della propria vita, il sale viene considerato l’elemento essenziale per donare ad ogni sensazione il giusto sapore, in modo da poterla riconoscere e metabolizzare. Il testo parla di una sorta di astinenza da questa sostanza come se una volta provata non si potesse più farne a meno.
“È una cosa che accomuna tutti i popoli della Terra e ci rende tutti uguali”, dice la band.

BREVE BIO
La formazione di Vicenza parte nel 1996 con un esordio decisamente rock. Oggi la band è composta da Andrea Bernardelle , cantante e autore dei testi, Michele Dalla Costa e Andrea Roberti, chitarristi, Roberto Dal Molin, batterista, Fabio Greselin, bassista e da Matteo Donello, tastierista.
Iniziano a suonare nei locali, in molte manifestazioni e a ottenere i primi consensi di pubblico.
Nel 2004 con “Giudica” si presentano al Girofestival a Reggio Calabria, la band si classifica al primo posto e viene trasmesso nell’omonima trasmissione in onda su Rai 3.
Nel 2005 esce l’album di esordio “Ragione e Cuore” che contiene 7 brani. I limiti dimostrati dal prodotto finale vengono superati grazie all’intervento come produttore artistico di Marco Didio, Roccascina Audioproduzioni (Sicilia) che si occupa del riarrangiamento dei brani aggiungendo incisività e carattere e dando nuova vita all’album, ribattezzandolo “Livido” e aggiungendo quattro nuovi brani.
Il 2016 è l’anno di “Immobile”, gli Empiria ripartono con un disco pop-rock di 10 brani registrati alla Bassdepartment di Verona, con Matteo Frazan e masterizzato da Max Mungari.
A luglio 2017 è in radio “Sale”, brano che anticipa l’uscita del nuovo album prevista per l’autunno.

Afterhours: Annunciato il tour nei club di “Folfiri o Folfox”

Afterhours
Afterhours

A quattro anni di distanza dal precedente “Padania”, il 10 giugno 2016 la band è tornata con un nuovo progetto, accolto dal pubblico e dalla critica come uno dei migliori lavori dell’anno nonché un tassello fondamentale nella discografia del gruppo.

“Folfiri o Folfox” è arrivato al numero 1 della classifica degli album più venduti in Italia ed è stato seguito da un tour estivo che ha toccato le più importanti arene italiane.

Dopo la partecipazione di Manuel Agnelli in qualità di giudice al talent show televisivo “XFactor”, gli Afterhours tornano sul palco per un intero mese di tour in tutta Italia a cui seguiranno – ad aprile – una serie di date nei club europei.

Sarà possibile ascoltare la band nei seguenti concerti:
09.03 TREZZO SULL’ADDA (MI), LIVE MUSIC CLUB
12.03 RIMINI, Altromondo Studios
14.03 BOLOGNA, Estragon Club
17.03 CASTELFRANCO VENETO (TV), Arena Concerti Eurobaita al Lago
18.03 PARMA, CAMPUS INDUSTRY MUSIC
20.03 VENARIA REALE (TO), Teatro Concordia Venaria Reale
22.03 ROMA, ATLANTICO LIVE!
23.03 NAPOLI, Casa della Musica “Federico I” – c/o Teatro Palapartenope
25.03 MODUGNO (BA), Demodè Club
28.03 MILANO, Alcatraz – Milano
30.03 FIRENZE, Obihall Teatro Di Firenze (Afterhours – Obihall)
31.03 NONANTOLA (MO), VOX CLUB
20.04 BRUXELLES, VK VK concerts
21.04 LONDON, O2 Academy Islington
23.04 DUBLIN, Opium Rooms
24.04 AMSTERDAM, Q-Factory Amsterdam
25.04 BERLIN, Bi Nuu
27.04 PARIS, La Bellevilloise29.04 BARCELONA, Razzmatazz 2
Biglietti disponibili su Ticket One

Avenged Sevenfold: tragico incidente a Stoccarda

avenged-sevenfold
avenged-sevenfold

Live Nation Italia ha recentemente appreso del tragico incidente avvenuto l’altro ieri sera a Stoccarda, in cui un giovane ragazzo dello staff locale degli Avenged Sevenfold ha perso la vita.

Questo quanto riportato dalla band stessa tramite un post su sito ufficiale e social media, alle 21:59 di ieri, martedì 21 febbraio 2017:
Abbiamo una terribile notizia da riportare. La scorsa notte dopo il nostro concerto a Stoccarda, Germania, un tecnico del palco di 26 anni è caduto dalle travi durante lo smontaggio del palco. È precipitato su un altro ragazzo di 19 anni che lavorava per lo staff locale. Purtroppo il ragazzo di 19 anni ha perso la vita. L’altro giovane è ricoverato in condizioni critiche.
Questa notizia è straziante per tutti noi della band e dello staff. Desideriamo mandare i nostri pensieri e le nostre preghiere all’uomo in ospedale, alle due famiglie coinvolte, a tutto lo staff locale di Live Nation e chiunque sia stato affetto da questo tragico incidente. Adoriamo le persone che lavorano con noi, così come tutte le persone delle produzioni locali che sono fondamentali per la riuscita dei nostri concerti in tutto il mondo. Questo ci fa capire quanto velocemente possa succedere una tragedia e quante vite possano venirne sconvolte. Vi aggiorneremo appena abbiamo altre informazioni.

Live Nation Italia ieri mattina ha comunicato l’annullamento del concerto milanese, in programma per martedì 21 febbraio al Mediolanum Forum di Milano, causa problemi di voce del cantante, come da informazioni ricevute dall’agente e da post della band stessa di ieri, martedì 21 febbraio 2017, alle 16:26

Arcade Fire: due date a luglio

arcade-fire-
arcade-fire-

Gli Arcade Fire tornano in Italia per due date imperdibili a tre anni dall’ultimo trionfale tour del precedente album “The Reflektor”. La band capitanata da Win Butler e Régine Chassagne sarà in concerto lunedì 17 luglio al Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) e martedì 18 luglio al Firenze Summer Festival alla Visarno Arena (Ippodromo del Visarno – Firenze).

Gli Arcade Fire hanno diffuso proprio in questi giorni il singolo “I Give You Power”, registrato con la vocalist soul Mavis Staples. Per volontà della formazione canadese tutti i proventi del brano andranno all’American Civil Liberties Union, organizzazione no-profit che sostiene la difesa dei diritti civili in America.

Mentre i fan in tutto il modo si chiedono quando uscirà il nuovo progetto discografico, gli Arcade Fire sono anche tra le band più attese dal vivo. Saranno headliner nei principali festival europei come il Primavera Sound, Roskilde Festival, Isle Of Wight: le due italiane di luglio sono assolutamente da non perdere!