Concorso scolastico nazionale: “Accendiamo l’idea”

ecolamp-raccolta-riciclo-raee-r5
ecolamp-raccolta-riciclo-raee-r5

Gli studenti italiani hanno ancora 4 settimane per partecipare ad “Accendiamo l’idea!”: il contest scolastico di Ecolamp e Legambiente, per approfondire il tema del corretto riciclo di lampadine e apparecchi di illuminazione, cimentandosi in attività ludiche e creative.

In palio ci sono materiali scolastici per un valore di 500 euro e la pubblicazione delle opere vincitrici sul sito di Ecolamp, di Legambiente Scuola e Formazione e sui rispettivi canali social. La partecipazione ad “Accendiamo l’idea” è gratuita e aperta a tutti gli studenti dalla prima primaria fino all’ultimo anno della secondaria di secondo grado. Per partecipare è sufficiente scaricare dalla pagina dedicata su www.ecolamp.it o su www.legambientescuolaformazione.it il regolamento del concorso, seguire le istruzioni e allegare i lavori con cui si intende partecipare.

La quarta edizione di “Accendiamo l’idea”, promossa da Ecolamp, Consorzio senza scopo di lucro specializzato nella raccolta e nel riciclo dei rifiuti di illuminazione, con Legambiente Scuola e Formazione ha come tema conduttore “la corretta raccolta e lo smaltimento dei rifiuti di illuminazione”.

Alle Scuole primarie è richiesto di creare una versione personalizzata del GIOCO DELL’OCA in versione ACCENDIAMO L’IDEA, mentre alle Scuole secondarie di II grado è richiesta la realizzazione di un VIDEO che promuova le scelte corrette in tema di riciclo dei rifiuti di illuminazione. Infine, le classi Primarie di I grado possono scegliere una delle due opzioni: creare un originale GIOCO DELL’OCA o misurare le proprie capacità di giovani video maker.

I lavori saranno valutati da una giuria composta da rappresentanti di Legambiente e di Ecolamp per decretare un vincitore in ciascuna delle due categorie. Le premiazioni avranno luogo a gennaio 2018 e le opere che avranno guadagnato il primo posto saranno pubblicate su http://www.legambientescuolaformazione.it e www.ecolamp.it.

“Accendiamo l’idea” offre, a supporto del lavoro in classe di studenti e docenti, diversi materiali informativi e didattici che aiutano ad approfondire la conoscenza dei rifiuti di illuminazione, per promuoverne il corretto conferimento e riciclo. Dalla pagina web dedicata al concorso sui siti di Ecolamp e di Legambiente Scuola e Formazione è scaricabile, ad esempio, un pratico pieghevole sul riciclo di questa speciale categoria di rifiuti.

Lanciato con l’inizio del nuovo anno scolastico il concorso sarà attivo per altre quattro settimane, la data ultima per l’invio degli elaborati è, infatti, il 30 novembre 2017.

Tecnologia on line

 Smartphones.

Smartphones.

Italiani popolo di risparmiatori o, meglio, di consumatori smart che non rinunciano all’ultimo smartphone ma lo acquistano dopo attenta comparazione e solo dopo aver trovato il prezzo più conveniente. Secondo un’analisi condotta da Pagomeno www.pagomeno.it, il comparatore di prezzi e prodotti di Schibsted Italy, confrontare i prezzi online permette un risparmio medio del 20% * e addirittura del 40% su specifiche categorie merceologiche.

Dai più gettonati smartphone (-21%) ai fitness tracker (-20%) e alle action cam (-16%), dall’ultimo oggetto del desiderio in cucina come l’estrattore di succo (-10%) all’elettronica a misura di bambino (-13%), fino alle piastre arricciacapelli (-24%) o ai droni (-25%), per arrivare all’intramontabile tv (addirittura -40%), gli italiani utilizzano i comparatori come www.pagomeno.it per trovare ciò che desiderano ad un prezzo conveniente. I picchi di ricerche si hanno soprattutto all’arrivo di nuovi prodotti sul mercato o in occasioni particolari come nel caso dell’imminente Black Friday.

I più attenti ai soldi si rivelano gli uomini tra i 18 e i 44 anni: sono loro che confrontano i prezzi prima di acquistare e che rappresentano il 70% dell’utenza di Pagomeno, contro il 30% delle donne, più impulsive e meno attente al portafogli.

Nella top 5 dei risparmiatori troviamo i romani (30% dell’utenza Pagomeno), seguiti dai milanesi (26%), dai napoletani (9%), dai torinesi (8%) e infine dai bolognesi (5%). Il giorno preferito per cercare l’oggetto dei desideri, secondo www.pagomeno.it, è il lunedì mentre il picco mensile si ha solitamente dopo il 27, in coincidenza con l’arrivo dello stipendio che porta una maggiore disponibilità.

Lo strumento utilizzato per raccogliere informazioni e per acquistare online è il mobile (sito e app) per il 53% degli italiani – con un picco nel momento del couchsurfing tra le 21.00 e le 22.00 di sera – contro il 47% che lo fanno da desktop – con un picco alle 11.00 e uno alle 16.00 -, un divario che durante il weekend aumenta raggiungendo rispettivamente il 60% contro il 40% e incoronando la domenica come giornata preferita per fare shopping da smartphone o tablet.

A Milano arriva la prima “Digital Week”

milano-digital-week-conferenza
milano-digital-week-conferenza

Raccontare Milano attraverso la trasformazione digitale che sta attraversando. È questo uno degli obiettivi della prima edizione della ‘Milano Digital Week’, in programma dal 15 al 18 marzo 2018.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina dalla vicesindaco Anna Scavuzzo e dall’assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici Roberta Cocco insieme ai rappresentanti di Cariplo Factory, IAB – Interactive Advertising Bureau e Hublab, le realtà che hanno deciso di rispondere a un avviso pubblico del Comune di Milano per realizzare in città la prima settimana dedicata al digitale e all’innovazione.
“L’innovazione tecnologica è uno dei pilastri su cui si fonda lo sviluppo futuro di Milano – ha dichiarato la vicesindaco Anna Scavuzzo -.

Per questo il Comune è impegnato a fare rete tra tutte le realtà più dinamiche presenti sul territorio, istituzioni e aziende, per far partecipare tutta la città unita a questa sfida”.
“Siamo molto felici di annunciare la prima Digital Week – ha affermato Roberta Cocco, assessore a Trasformazione digitale e Servizi civici -. Sarà una speciale rassegna a porte aperte, realizzata grazie alla collaborazione tra pubblico e privato, per mostrare ai cittadini i migliori progetti e le idee più innovative della Milano digitale”.
“La Milano Digital Week vuole svelare il cuore digitale della città ai cittadini, creando occasioni di incontro e conoscenza, momenti di riflessione sulla trasformazione digitale che sta cambiando il nostro modo di vivere, lavorare, muoverci e divertirci – ha spiegato Carlo Mango, Consigliere Delegato di Cariplo Factory -. Una chiamata rivolta ad aziende, istituzioni, associazioni, università e startup, affinché mostrino le idee e le innovazioni con cui vogliono rendere migliore il futuro della città e delle persone che la abitano”.

Saranno quattro giorni di ‘porte aperte alla città’, dedicati alla produzione e diffusione di conoscenza e innovazione attraverso il digitale: aziende, istituzioni, università, start up, centri di ricerca, associazioni e tutte le realtà che vorranno raccontarsi potranno mostrare i tanti volti della Milano digitale a cittadini e visitatori. Ad animare la settimana saranno più di cento momenti d’innovazione tra talk, mostre, seminari, eventi, performance, workshop e laboratori diffusi in tutta la città, dal centro alla periferia.

Tre gli obiettivi della Milano Digital Week:
– valorizzare e far emergere gli operatori pubblici e privati che incidono sul tessuto digitale della città
– promuovere l’inclusione e l’alfabetizzazione digitale dei cittadini, dimostrando il valore sociale e culturale della trasformazione digitale
– consolidare la partnership tra tutti gli stakeholder attivi in città per accelerare il posizionamento di Milano tra le città più innovative d’Europa.

Il primo passo della lunga marcia di avvicinamento alla Milano Digital Week è stato compiuto proprio oggi, in occasione della presentazione alla stampa: il lancio della ‘Call for proposal’ per operatori, associazioni e aziende, allo scopo di coinvolgere – per la prima volta insieme – tutti i progetti e gli esempi virtuosi di trasformazione digitale in atto nella città nei più diversi settori, da quello scientifico e tecnologico alla cultura, dalla comunicazione alla finanza, dal food al design, fino a tutti i nuovi ambiti di innovazione resi possibile dal digitale.

Milano Digital Week sarà anche un’ottima occasione per far conoscere al grande pubblico le numerose e spesso sconosciute sperimentazioni digitali già attive in città. Tutti gli eventi saranno presenti in una speciale mappa interattiva digitale che fornirà un quadro d’insieme di tutte le realtà che operano sul territorio: uno strumento di lettura e di alfabetizzazione utile sia agli addetti ai lavori sia ai cittadini che fruiscono sempre più di servizi online.
Tutte le realtà innovative interessate a partecipare a Milano Digital Week potranno inviare la propria candidatura a partire da oggi e fino al 31 gennaio sul sito www.milanodigitalweek.com

Fujifilm Cash Back

Promozione GFX 50S
Promozione GFX 50S

Dal 12 ottobre 2017 al 14 gennaio 2018, per gli acquisti effettuati presso un rivenditore autorizzato e aderente all’iniziativa, Fujifilm offre un considerevole risparmio sulle sue Compact System Camera più apprezzate e sul parco ottiche XF.

Una promozione che non è possibile lasciarsi sfuggire. Per le mirrorless, il cash back prevede 200 euro di risparmio per X-Pro2 solo corpo o in kit con l’ottica XF23mmF2 (kit con Graphite Edition);
100 euro per X-T2 solo corpo, per X-T2 Graphite Silver o per X-T2 in kit con XF18-55mm;
50 euro per X-T20 solo corpo e per i kit con XF18-55mm, con XC16-50mm II o con XC16-50mm II e XC50-230mm II.

Per gli obiettivi il risparmio è di: 150 euro per XF16-55mmF2.8 R LM WR, XF50-140mmF2.8 R LM OIS WR, XF100-400mmF4.5-5.6 R LM OIS WR;
100 euro per XF14mmF2,8 R, XF16mmF1.4 R WR, XF23mmF1.4 R, XF56mmF1.2 R, XF10-24mmF4 R OIS, XF18-135mmF3.5-5.6 R LM OIS WR, XF55-200mmF3.5-4.8 R L LM OIS;
50 euro per XF18mmF2 R, XF27mmF2.8, XF35mmF1.4 R, XF60mmF2.4 R MACRO.

Per maggiori dettagli sul rimborso e la lista di rivenditori autorizzati visitare il sito fujifilm-promotions.com (disponibile dal 12 ottobre)

La Promozione Cash Back è valida solo per i prodotti NUOVI*1 distribuiti da FUJIFILM ITALIA S.p.A (entro la fine del periodo di validità della Promozione), acquistati presso uno dei rivenditori autorizzati con punti vendita fisici sul territorio. È riservata a utenti finali residenti in Italia, Città del Vaticano e Repubblica di San Marino, che dispongano di un conto corrente bancario attivo e intestato alla stessa persona che usufruisce della promozione.

Per aderire alla promozione Fujifilm Cash Back bastano poche semplici operazioni. Bisognerà, dopo l’acquisto, registrarsi al sito www.fujifilm-promotions.com e successivamente fare richiesta della promozione; in seguito sarà necessario inviare una scansione o una fotografia della prova di acquisto, che mostri chiaramente la data della transazione, il nome del rivenditore autorizzato presso cui è stato effettuato l’acquisto e il codice/nome del prodotto.

A ciò si dovrà allegare anche una fotografia della parte esterna della scatola che presenti distintamente le etichette bianche che riportino il serial number (matricola) e il codice/nome del prodotto stesso*2. Si potrà quindi attendere il rimborso, che verrà accreditato direttamente sul proprio conto corrente bancario.

I rivenditori non possono inoltrare richieste per conto dei loro clienti. Pertanto, le richieste presentate dai rivenditori saranno respinte.

Le richieste possono essere inviate solo 30 giorni solari dopo la data di acquisto indicata sulla fattura o sulla ricevuta e devono pervenire entro 60 giorni dalla suddetta data. La data di acquisto viene considerata come giorno 1. Le richieste ricevute dopo questo periodo non saranno ritenute valide. Non è consentito inviare più richieste per lo stesso modello di prodotto.

*1 Si precisa che gli acquisti di prodotti di seconda mano, rinnovati o ripristinati, prodotti contraffatti o prodotti che violino in qualsiasi modo i diritti di proprietà intellettuale di Fujifilm non rientrano nella presente Promozione e non danno alcun diritto ai sensi dei presenti Termini e Condizioni. I prodotti in Promozione restituiti al rivenditore non sono validi per la Promozione e le richieste dei partecipanti relative a tali prodotti non sono valide. In caso di frodi, FUJIFILM ITALIA S.p.A. avrà la facoltà di intraprendere azioni legali nei confronti di partecipanti coinvolti.

In caso di acquisto di un prodotto in Promozione ai sensi dei presenti Termini e Condizioni nell’ambito di una permuta o di una vendita sottocosto, dovrà essere fornita anche una scansione o una fotografia della documentazione idonea a specificare le circostanze della permuta e della vendita sottocosto.

*2 Richieste e/o documentazione d’acquisto multiple, incomplete, fraudolente, alterate o illeggibili non saranno considerate valide da FUJIFILM ITALIA S.p.A.. La decisione finale del promotore è inappellabile. FUJIFILM ITALIA S.p.A. si farà carico di avvisare tramite email i propri clienti in caso di richieste incomplete.

Al partecipante sarà concessa l’opportunità di correggere eventuali parti incomplete nella propria pratica entro 7 giorni dall’invio di tale comunicazione. FUJIFILM ITALIA S.p.A. si riserva inoltre il diritto di richiedere la prova d’acquisto originale (la procedura di invio sarà fornita successivamente). La prova d’acquisto originale sarà restituita al partecipante.

Il promotore e la società liquidante declinano ogni responsabilità per le prove d’acquisto perse durante la spedizione. In caso di frodi, Fujifilm ITALIA S.p.A. avrà la facoltà di intraprendere azioni legali nei confronti dei partecipanti coinvolti. Per qualsiasi controversia in ordine alla presente Promozione sarà competente il Foro di residenza del partecipante.

Fujifilm: GFX_INSTANT REBATE

Promozione_Ottiche GF
Promozione_Ottiche GF

Fujifilm annuncia una promozione dedicata al suo sistema medio formato.
La promozione prevede uno sconto immediato all’acquisto di GFX 50S in combinazione con un obiettivo GF, oppure di una qualsiasi ottica GF. La promozione è valida dal 1 ottobre 2017 al 15 gennaio 2018, solo per i prodotti nuovi, distribuiti da FUJIF