“Scalatori di orizzonti” di Enrico Giaretta

Enrico Giaretta
Enrico Giaretta

Dopo il successo del disco “SCALATORI DI ORIZZONTI” contenente il famoso “Inno degli Amici Cucciolotti” e il brano “Black Rhino” scritto per l’occasione dal MAESTRO PAOLO CONTE

Il “Cantaviatore” ENRICO GIARETTA

MARTEDÌ 15 AGOSTO IN CONCERTO ALL’ARENA DI SABAUDIA (LATINA)

Dopo il riscontro di pubblico e critica ottenuto con il “Blue Live Tour” 2016, martedì 15 agosto il cantautore e pilota di aerei ENRICO GIARETTA, noto come il “Cantaviatore”, si esibirà nell’incantevole cornice dell’Arena di Sabaudia (Latina) con un evento speciale ad ingresso gratuito per celebrare la notte di Ferragosto (inizio concerto ore 21.00 – Via Principe di Piemonte 04016). Durante il concerto di piano solo e voce, Enrico Giaretta darà spazio all’improvvisazione eseguendo musiche originali, presenterà alcuni brani estratti dal disco “Scalatori di Orizzonti” (Amici Cucciolotti) e omaggerà il grande maestro Paolo Conte.

“Scalatori di orizzonti” è l’ultimo progetto discografico di Enrico Giaretta di cui, oltre ad essere direttore artistico con Maurizio D’Aniello, ha curato gli arrangiamenti insieme a Marco Grasso. Il progetto musicale che ha coinvolto oltre 150 persone, tra adulti, ragazzi e bambini, contiene 11 brani inediti a firma di Enrico Giaretta, con la collaborazione in alcuni brani di Dario Pizzardi, Marcello Murro e Maurizio D’Aniello, e il famoso “Inno degli Amici Cucciolotti”, il cui video è visibile al seguente link: https://youtu.be/zIJSvQv12VQ.

“Scalatori di orizzonti” contiene anche “Black Rhino”, la prima canzone per bambini scritta da Paolo Conte e donata in esclusiva al progetto solidale “Amici Cucciolotti” per sensibilizzare i bambini ad amare gli animali. La canzone è accompagnata da un video, disponibile sul sito www.pizzardieditore.it, ideato e diretto dallo stesso Paolo Conte, per la prima volta alla direzione di un videoclip.

ENRICO GIARETTA, da qualche anno sulla scena musicale internazionale, è un pianista e cantautore che vola e fa volare, non solo in senso figurato, attraverso melodie che a partire da studi classici prendono direzioni sempre nuove, ma anche nella realtà, su quegli stessi aerei che da bambino guardava volteggiare nei cieli e che oggi pilota con il piglio deciso di un comandante. Ci troviamo dunque di fronte ad un personaggio singolare: un cantante aviatore o, potremmo dire, un “Cantaviatore”. E’ difficile racchiudere in una sola etichetta la musica di Giaretta. La sua vena artistica ha spinto persino Paolo Conte ad esporsi in un giudizio più che lusinghiero: “Finalmente ho trovato un allievo”, ha detto il celebre cantautore.

“DIVENTI INVENTI 1997 – 2017”, Niccolò Fabi

Niccolò Fabi
Niccolò Fabi

NICCOLÒ FABI

Prosegue il tour per festeggiare i 20 ANNI di carriera e si aggiunge un nuovo appuntamento il 19 SETTEMBRE al Cous Cous Fest di SAN VITO LO CAPO (TP)

In radio “IL GIARDINIERE 2017” brano che anticipa la raccolta musicale “DIVENTI INVENTI 1997 – 2017”
IN USCITA IL 13 OTTOBRE
Online il video del brano http://vevo.ly/GuPfAi

IL 26 NOVEMBRE al PALALOTTOMATICA di ROMA UN CONCERTO UNICO E SPECIALE!

Prosegue in tutta la penisola italiana “Diventi Inventi 1997 – 2017”, il tour per i festeggiamenti dei 20 anni di carriera di NICCOLÒ FABI, con cui il cantautore romano presenterà al pubblico il suo percorso artistico e musicale, e che culminerà il 26 NOVEMBRE al PalaLottomatica di Roma con un concerto unico e speciale.

Reduce dal successo ottenuto in sicilia durante i concerti di Zafferana Etna (domenica 6 agosto) e di ieri sera, martedì 8 agosto, come protagonista del Secret Concert dell’ INDIEGENO FEST 2017 nella splendida cornice sotto le stelle della riserva naturale di Marinello, NICCOLÒ FABI tornerà in Sicilia per un nuovo appuntamento live il 19 settembre all’interno del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo – TP (Piazza Santuario – ingresso libero).

“Diventi Inventi 1997 – 2017” non è solo un tour, ma è anche una raccolta musicale che racchiude 20 anni di canzoni.
Un anello di congiunzione tra passato e presente, ricco di grandissime sorprese, che muove i suoi primi passi partendo proprio dal principo: infatti, è online al seguente link http://vevo.ly/GuPfAi il video de “Il Giardiniere 2017”, brano che anticipa l’uscita della raccolta disponibile in tutti i negozi di dischi dal 13 OTTOBRE. Il brano è in radio e disponibile su tutte le piattaforme streaming.
La rilettura de “Il Giardiniere”, singolo pubblicato da Niccolò Fabi nel 1997 ed estratto dal suo omonimo primo disco, è solo il primo capitolo di un processo musicale molto importante che ha spinto il cantautore romano a riproporre alcuni suoi successi del passato con la voce e il sound che attualmente lo rappresentano.

Onstage e Radio Capital sono media partner ufficiali del tour “Diventi Inventi 1997 – 2017”, prodotto da Barley Arts e Ovest.

Queste tutte le date del tour che da giugno a settembre vedrà Niccolò Fabi protagonista dei migliori palchi estivi italiani:
28 GIUGNO in PIAZZA DEI MARTIRI di CARPI (MO) per il CARPI SUMMER FEST
30 GIUGNO a CASTEL SANT’ELMO di NAPOLI (BIGLIETTI ESAURITI)
6 LUGLIO al CARROPONTE di Sesto San Giovanni – MILANO
7 LUGLIO al CASTELLO SCALIGERO di VILLAFRANCA (VR)
8 LUGLIO nella PIAZZETTA REALE di TORINO per il TORINO ESTATE REALE (BIGLIETTI ESAURITI)
13 LUGLIO in PIAZZA DUOMO a PISTOIA per la V edizione della Notte Rossa (manifestazione organizzata da Pistoia Blues ed Avis Pistoia)
14 LUGLIO per SULLASABBIA a BELLARIA IGEA MARINA (RN)
21 LUGLIO per ONDE MEDITERRANEE a CERVIGNANO DEL FRIULI (UD)
22 LUGLIO all’ANFITEATRO DEL VITTORIALE di GARDONE RIVIERA (BS) per il Festival TENER-A-MENTE (BIGLIETTI ESAURITI)
3 AGOSTO ai GIARDINI DI CASTEL TRAUTTMANSDORFF di MERANO (BZ) in occasione del WORLD MUSIC FESTIVAL
5 AGOSTO al POLLINO MUSIC FESTIVAL di SAN SEVERINO LUCANO (PZ)
6 AGOSTO all’ANFITEATRO FALCONE BORSELLINO di ZAFFERANA ETNEA (CT)
12 AGOSTO al LOCUS FESTIVAL di LOCOROTONDO (BA)
17 AGOSTO all’ARENA ESTIVA GIARDINO DEL PRINCIPE di LOANO (SV)
19 AGOSTO all’ANFITEATRO DI THARROS di SAN GIOVANNI DI SINIS (OR) per la rassegna “POP AD IMPATTO ZERO”
25 AGOSTO al RIVEROCK FESTIVAL di ASSISI
26 AGOSTO allo SFERISTERIO di MACERATA
19 SETTEMBRE per COUS COUS FEST di SAN VITO LO CAPO (TP)
26 NOVEMBRE al PALALOTTOMATICA di ROMA.

Più di 80 canzoni, 8 dischi di inediti, 1 raccolta ufficiale, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco di inediti con la super band FabiSilvestriGazzè, 2 Targhe Tenco per “Miglior Disco in Assoluto” (vinte per i suoi ultimi due album) e dopo 20 anni di musica Niccolò Fabi è oggi considerato uno dei più importanti cantautori italiani. Tanta musica nel percorso del cantautore, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente alla musica d’oltreoceano. È un percorso artistico incentrato sulla ricerca della libertà espressiva quello che in questi anni ha inseguito il cantautore romano e ne è dimostrazione il più recente “Una somma di piccole cose”, che da lui stesso è stato definito il disco che avrebbe sempre voluto scrivere.

Cantautore, produttore e polistrumentista Niccolò Fabi negli anni ha continuato a lavorare sul rapporto tra parole e musica sia in termini performativi con appuntamenti all’interno di rassegne culturali che in chiave formativa, è attualmente docente all’interno della scuola Officina delle arti Pierpaolo Pasolini. Impegnato nel sociale, il cantautore continua attivamente la collaborazione con l’ONG Medici con l’Africa – Cuamm e recentemente ha scritto insieme al geologo Mario Tozzi lo spettacolo “Musica Sostenibile”, indirizzato alla comprensione e alla divulgazione di tematiche ambientali, spesso dimenticate.

“ANOTHER FAMILY LIVE TOUR”

Wind's bar
Wind’s bar

“ANOTHER FAMILY LIVE TOUR”

A GRANDE RICHIESTA TORNA IN CONCERTO A TORBOLE SUL GARDA (TRENTO)
DOMENICA 13 AGOSTO al Wind’s Bar

Domenica 13 agosto DR.GAM torna a grande richiesta per un secondo appuntamento a Torbole Sul Garda (Trento) al Wind’s Bar. Dopo i successi nel centro Italia, dr.gam torna nella splendida cornice trentina del Lago di Garda per un bis all’interno del suo “Another Family live tour”, la cui parte estiva si concluderà in Spagna a ottobre.

È attualmente in radio “Ritmo ideale” (https://youtu.be/RoIVhjp0HAM), terzo singolo, per la prima volta in italiano, estratto dall’album “Another Family”, che racchiude tutto il percorso artistico di dr.gam: i tanti live eseguiti lungo lo stivale e all’estero, i suoi viaggi, le sue collaborazioni con numerosi musicisti di molte parti del mondo e la sua ricerca compositiva.

“ANOTHER FAMILY”, di cui dr.gam è anche produttore, è un disco poliedrico composto da dodici tracce pop con contaminazioni reggae, jazz, funky e rock. L’album, frutto di quattro anni di lavoro in studio con musicisti italiani ed internazionali, verrà eseguito dal vivo anche in Spagna a Ottobre e ristampato prossimamente in USA e Canada.

«Ho avuto sempre la visione del mondo come la nostra casa e noi tutti facenti parte di una grande famiglia – racconta dr.gam – più dinamica, stimolante, varia, costruttiva, piena di differenti amori e colori, che anche se vissuta appieno per tanto tempo non possiede le insidie della gabbia o del clan che invece la famiglia classica può nascondere. “Another Family”, in generale, è un concetto che non ha bisogno di troppe spiegazioni per chi, come me, la famiglia canonica non se l’è mai formata e nel peregrinare di luogo in luogo, raccogliendo pezzi di vita condivisi con iniziali sconosciuti, si è creato la sua “altra famiglia”».

È disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle principali piattaforme di streaming “ANOTHER FAMILY” (edizioni Lungomare srl-Jois snc/distribuzione Universal), il primo album di inediti del cantautore e produttore marchigiano dr.gam (Andrea Gamurrini).

dr.gam è il nome d’arte del cantante, chitarrista, compositore, autore e produttore marchigiano Andrea Gamurrini, dove il cuore del nome e la testa del cognome vengono scelti come essenza della parte più passionale e quella più razionale, la più intima e la più cerebrale di un mondo svelato in entrambe le sue facce. Nato a Fano ma riminese d’adozione, la passione per la musica inizia all’età di cinque anni con lo studio della lingua inglese e del pianoforte per poi proseguire con la chitarra classica all’età di dieci frequentando il conservatorio “G. Rossini”. Di lì a breve comincia ad avvicinarsi ad altri generi musicali venendo totalmente rapito dal multiforme universo sonoro anglo-americano, e giovanissimo, si stabilisce a Rimini dove inizia una serie di collaborazioni con innumerevoli musicisti italiani ed internazionali, comparendo in diversi albums e compilations. Nel 2012, dopo un tour tutto italiano di 120 date durato due anni conseguente all’uscita dell’album live “The New Medicine Show” (Vallemania Records), inizia anche il suo percorso di produttore, inaugurando gli studi della “White Coal Productions”. Contemporaneamente, sotto la guida di Velio Gualazzi (padre di Raphael Gualazzi) che lo scopre durante un live, inizia a lavorare al suo primo album di inediti “Another Family”, uscito il 25 novembre 2016 con distribuzione Universal Music.

III Edizione di “Castelbuono Classica”

Alexander Romanovsky
Alexander Romanovsky

CASTELBUONO CLASSICA

III EDIZIONE

Dal 24 al 27 agosto a Castelbuono (Palermo)

Prenderà il via giovedì 24 agosto a Castelbuono (Palermo) la terza edizione di CASTELBUONO CLASSICA, la rassegna dedicata alla grande musica che per quattro giorni, fino a domenica 27 agosto, trasformerà il borgo madonita in un suggestivo teatro a cielo aperto. Nei sette concerti in programma verranno affrontati repertori che spaziano dai grandi compositori della storia ad autori contemporanei, in particolare siciliani, con un occhio di riguardo al principe degli strumenti musicali, il pianoforte, declinato in tutte le sue possibilità, sia come solista che inserito in organici da camera che vanno dal trio a ensemble di oltre trenta elementi.

Protagonisti dei quattro concerti serali in Piazza Castello saranno il virtuoso pianista ucraino Alexander Romanovsky, considerato un’eccellenza a livello mondiale, l’Ensemble Ubertini diretto da Lorenzo Antonio Iosco, che presenterà lo spettacolo dal titolo Hot Tunes, Cold War con la prestigiosa collaborazione della pianista Gilda Buttà, il nuovo ensemble del pianista e compositore palermitano Giacomo Cuticchio, che proporrà il suo Concerto Mediterraneo con la direzione del giovane Salvatore Barberi, e il Trio Arté, formazione palermitana tra le più interessanti del panorama nazionale.

Lungo il solco tracciato negli scorsi anni, che vede Castelbuono Classica impegnata nella valorizzazione dei talenti siciliani, non potranno mancare i concerti pomeridiani gratuiti, che il 25, il 26 e il 27 agosto saranno affidati al giovanissimo pianista Gabriele Laura, al duo chitarristico Camelia-Tornello e all’ensemble Les Flutes en Vacances.

Anche quest’anno Castelbuono Classica unisce la musica e le altre arti con il progetto Chiamata alle arti. In occasione del festival, dal 20 agosto al 17 settembre Putia Art Gallery ospiterà la mostra personale di Alessandro Di Giugno, dal titolo Magenta, in cui l’illustre artista della fotografia denuncia il devastante spettacolo degli incendi estivi. In un percorso visivo che ritrae intere vegetazioni, piante e alberi bruciati, attraverso un filtro Di Giugno trasfigura il paesaggio in immagini ancora verdi, ma non per questo vive, che danno l’illusione di una natura intatta e ne amplificano, anticipandola, la capacità rigenerativa. Alcuni scatti sono stati selezionati per la comunicazione visiva della rassegna.

Il festival Castelbuono Classica è organizzato da Moger Arte e Cultura con il patrocinio del Comune di Castelbuono e in partnership con il Museo Civico di Castelbuono, Almendra Music e Primo Spazio – Accademia di Arti Musicali di Castelbuono. Gli abbonamenti all’intero festival (28/48 euro) e i biglietti per i singoli concerti serali (10/15 euro) possono essere acquistati presso Putia Art Gallery di Castelbuono oppure online su Eventbrite.it. Per chi volesse contribuire alla realizzazione del festival è inoltre previsto uno speciale “abbonamento sostenitore” (100 euro). Per info è possibile telefonare al numero 3206661258 o scrivere a info@castelbuonoclassica.it.

Programma Castelbuono Classica 2017:

Giovedì 24 agosto
Trio Arté (Piazza Castello, ore 21.00)

Venerdì 25 agosto
Gabriele Laura (Sala del Principe, ore 18.00)
Alexander Romanovsky (Piazza Castello, ore 21.00)

Sabato 26 agosto
Duo Camelia-Tornello (Chiostro di San Francesco, ore 18.00)
Giacomo Cuticchio Ensemble (Piazza Castello, ore 21.00)

Domenica 27 agosto
Les Flutes en Vacances (Chiostro di San Francesco, ore 18.00)
Ensemble Ubertini (Piazza Castello, ore 21.00)

www.castelbuonoclassica.it
www.facebook.com/castelbuonoclassica

Il tour di Gigi D’Alessio

Gigi
Gigi

GIGI D’ALESSIO LIVE TOUR 2017  AL VIA IN AUTUNNO LA NUOVA TOURNÉE NEI TEATRI

Al via in autunno “Gigi D’Alessio Live Tour 2017”, la nuova tournée teatrale di Gigi D’Alessio che torna on stage dopo l’avventura sul palco del 67° Festival di Sanremo e il successo dell’album “24.02.1967” (GGD Edizioni srl/Sony Music) che ha debuttato alla posizione #3 della classifica degli album più venduti (FIMI), stazionando per settimane nelle posizioni alte della classifica stessa.

La nuova tournée partirà il 23 ottobre da Roma all’Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia), per poi proseguire nelle principali città italiane quali Bologna, Legnano, Firenze, Torino, Varese, Mantova, Catania, Milano, Bergamo, passando per il Teatro Ariston a Sanremo il 25 novembre e concludendosi nella città natale del cantante, Napoli al Palapartenope il 26 dicembre.
I biglietti per le date saranno in vendita a partire da mercoledì 2 agosto 2017 su www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.
Per il nuovo tour, prodotto da Live Nation, Gigi ha scelto la dimensione magica del teatro per “abbracciare” idealmente il suo pubblico, in un’atmosfera intima e ricca di emozioni che caratterizzerà tutte le 12 date.
Durante i concerti D’Alessio ripercorrerà 25 anni di carriera, con le canzoni e le hit che hanno fatto cantare intere generazioni: “Non dirgli mai”, “Il cammino dell’età”, “Quanti amori”, “Non mollare mai”, “Un nuovo bacio”, e tante altre ancora. Fino ad arrivare alle novità del suo ultimo progetto discografico “24.02.1967”, uscito in occasione del suo 50° compleanno, dal singolo sanremese “La prima stella”, a “T’innamori e poi”, fino al singolo estivo “Benvenuto amore”, tra i più suonati dalle radio italiane.
Ad affiancare Gigi sul palco una band con la quale il cantante ha ormai raggiunto una grande alchimia: Alfredo Golino alla batteria, Giorgio Savarese e Lorenzo Maffia alle tastiere, Roberto D’Aquino al basso, Maurizio Fiordiliso e Pippo Seno alle chitarre.
Calendario completo del tour:

23 OTTOBRE – ROMA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (SALA SANTA CECILIA)
27 OTTOBRE – BOLOGNA – TEATRO MANZONI
28 OTTOBRE – LEGNANO – TEATRO GALLERIA
30 OTTOBRE – FIRENZE – TEATRO OBIHALL
4 NOVEMBRE – TORINO – TEATRO COLOSSEO
9 NOVEMBRE – VARESE – TEATRO MARIO APOLLONIO
10 NOVEMBRE- MANTOVA – PALABAM
16 NOVEMBRE – CATANIA – TEATRO METROPOLITAN
21 NOVEMBRE- MILANO – TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI
24 NOVEMBRE – BERGAMO – TEATRO CREBERG
25 NOVEMBRE – SANREMO – TEATRO ARISTON
26 DICEMBRE – NAPOLI – PALAPARTENOPE

www.gigidalessio.com
www.twitter.com/_gigidalessio_ www.facebook.com/gigidalessioofficial
www.youtube.com/user/GigiDAlessioVEVO www.instagram.com/gigidalessioreal/