Teatro Duse: “Sabbie mobili”

Sabbie mobili Photographer Willy Sanson-
Sabbie mobili Photographer Willy Sanson-

Ciufoli, Gaspare e Max Pisu sono protagonisti di una commedia divertente e surreale fin dal titolo diretta da Alessandro Benvenuti per chiudere il 2018 e brindare al 2019 nel segno di un’intelligente leggerezza ‘tra cactus sensibili e salotti mimetici’

Di ritorno da una serata in Svizzera, due comici di successo i cui rapporti sono ormai logori e vicini alla rottura si imbattono con il loro Cessna in una strana nube nera che li farà precipitare in un luogo misterioso dove è possibile atterrare sui fili della luce “come le rondini”.

Qui incontreranno una strana e singolare creatura spuntata fuori da un cactus che comincerà ad interessarsi a loro…Sono questi gli ingredienti di Sabbie Mobili! – Angeli & comici persi tra cactus sensibili e salotti mimetici, la divertente commedia prodotta da a.ArtistiAssociati con Roberto Ciufoli, Gaspare e Max Pisu per la regia di Alessandro Benvenuti in scena al Teatro Duse di Bologna dal 29 dicembre al 31 con doppia recita per l’ultimo dell’anno e brindisi finale per salutare il 2019.

Uno spettacolo all’insegna della leggerezza. Senza dimenticare qualche riflessione sula vita.

“Forse, proprio quando si è avuto tutto dalla vita – ha spiegato Benvenuti – arriva un momento in cui si finisce per perdersi in quel troppo divenuto esagerato. E per ritrovarsi, a volte, è necessario perdere tutto ciò che si è ottenuto e svanire per un po’ in una sorta di niente esistenziale. È allora, quando di nuovo non si ha più nulla, quando non si è più da nessuna parte e i giorni hanno il sapore amaro della nostalgia, che si sente il bisogno di cercare la cosa più importante per ciascuno di noi: l’armonia, quel magico dono che ci permette di vivere coscientemente il bene e il male apprezzandone tutti i risvolti. Sabbie Mobili è una favola, un viaggio alla ricerca di se stessi”.