Marta Fana dialoga con regista e autore di “Casca la terra”

Marta Fana
Marta Fana

Domani, martedì 19 dicembre, dopo la replica dello spettacolo “Casca la terra” di Fabio Chiriatti, Marta Fana, ricercatrice in economia presso l’istituto di studi politici di Sciences Po a Parigi, autrice dl libro “Non è lavoro è sfruttamento” dialogherà con l’autore Fabio Chiriatti e il regista Riccardo Mallus sui temi affrontati nello spettacolo. Marta Fana si occupa di politica economica, e in particolare di economia del lavoro e disuguaglianze.

Nel suo saggio “Marta Fana ci guida nell’inferno del lavoro precario, a tempo determinato permanente, part-time involontario, a progetto, flessibile, a rimborso di scontrini, povero, gratuito attraverso la voce dei soggetti che ne vivono sulla pelle il peso e le pratiche, restituendoci uno spaccato di parte significativa della condizione del lavoro nell’Italia di oggi.

Sempre con una indignazione che non fa mai venir meno il rigore scientifico dell’analisi, sempre con l’obbiettivo di contribuire alla ricostruzione di una consapevolezza del portato sociale dei fenomeni indagati.” (Dalla recensione di Left)
Nel corso della serata sarà possibile acquistare nel foyer del teatro il libro di Marta Fana dal banchetto della libreria “Librisottocasa”.