Album esordio omonimo di Cinemaboy

Cinemaboy 2_photo by Guido Stazzoni_
Cinemaboy 2_photo by Guido Stazzoni_

Venerdì 8 dicembre è uscito l’album d’esordio omonimo di CINEMABOY, pseudonimo di Michele Merlo (già conosciuto al grande pubblico come Mike Bird).

L’album, in uscita per l’etichetta Maciste Dischi con distribuzione Artist First, contiene 8 brani inediti, ed è il risultato del lavoro maturato in tre anni di scrittura e composizione.

«Questo disco rappresenta una grande conclusione artistica di un percorso iniziato 3 anni fa – racconta il cantautore vicentino – Una confessione in musica del mio vissuto senza filtri».

L’appeal internazionale del disco (prodotto interamente dal romano Federico Nardelli) è figlio degli ascolti e delle influenze dell’artista, che trovano nei “the neighbourhood” e nei “the weekend” il riferimento più amato.

Nel disco si alternano ballad di classe – come la già lanciata “Mary” – a pezzi dalla produzione a tratti danzereccia come “Everything”. CINEMABOY è dunque una piccola grande summa di quello che il ventiquattrenne veneto ha scritto in questi anni.

L’album è in preorder al link http://bit.ly/Cinemaboy.

Questa la tracklist di “Cinemaboy” (testi: Cinemaboy; Musica: Cinemaboy e Federico Nardelli): Golden Days, We Are The Wild Ones, Teenage Dream, Closer, Heaven Above, Hurricane Everything, Mary