A Piccolo Teatro il Mitjazz Festival

EnricoIntra1_fotoAttilioMarasco
EnricoIntra1_fotoAttilioMarasco

Seconda edizione per MITJAZZ Festival, questa volta focalizzato su tre produzioni di ampio respiro, in prima esecuzione assoluta o milanese, che toccano gli Stati Uniti, l’Europa e l’Italia e propongono, in linea con la logica progettuale della rassegna, concerti commissionati per l’occasione, che arricchiscono in maniera originale l’offerta musicale di Milano.

Teatro Studio Melato – Martedì 5 dicembre, ore 21
NOR SEA, NOR LAND, NOR SALTY WAVES
Con Civica Jazz Band
Ospiti: Signe Irene Stangborli (voce)
Renata Vinci clarinetto (basso)
Eloisa Manera e Caterina Caramella (violini)
e la partecipazione di Enrico Intra
Direttore Roberto Bonati
Introduzione al concerto a cura di Maurizio Franco
Prima esecuzione a Milano-in collaborazione con Parmafrontiere

Importante produzione del contrabbassista e compositore Roberto Bonati, esponente di spicco di un jazz che utilizza materiali provenienti dalla cultura europea e dal jazz scandinavo, scritta dall’autore per il Bjersted Jazz Ensemble, con un linguaggio denso che spesso riprende fraseologie tipiche dell’improvvisazione.

Teatro Studio Melato – mercoledì 6 dicembre, ore 21
ITALIAN WAY
Con Lydian Sound Orchestra
con Gianluca Carollo (tromba, flicorno), Roberto Rossi (trombone),
Robert Bonisolo (sax soprano e tenore), Mauro Negri (sax alto e clarinetto),
Rossano Emili (sax baritono, clarinetti), Giovanni Hoffer (corno), Glauco Benedetti (tuba),
Paolo Birro (pianoforte), Marc Abrams (contrabbasso), Mauro Beggio (batteria),
Vivian Grillo (Voce)
Direttore Riccardo Brazzale
Introduzione al concerto a cura di Maurizio Franco
Prima esecuzione assoluta

Più volte vincitrice del referendum della critica italiana quale miglior gruppo nazionale, la Lydian Sound Orchestra è una small band diretta dal compositore e arrangiatore Riccardo Brazzale, che da quasi trent’anni realizza progetti originali con questa orchestra di solisti nella quale suonano figure rilevanti della scena italiana e a cui, per questo speciale concerto, si unisce come solista ospite il clarinettista e sassofonista Mauro Negri. Per MITJAZZ, sul palco del Piccolo la Lydian presenta un progetto speciale, commissionato per l’occasione, dedicato alla musica dei jazzisti italiani in cui il repertorio si compone di arrangiamenti originali di grandi personalità artistiche quali Enrico Intra, Enrico Rava, Claudio Fasoli, Roberto Rossi, Paolo Fresu, Antonello Salis, Franco D’Andrea, Mauro Beggio, Gianmaria Testa sino allo stesso Brazzale.

Teatro Strehler – giovedì 7 dicembre, ore 11
UNA BAND PER IL MODERN JAZZ QUARTET
Ospite Luca Gusella vibrafono
Elaborazioni e arrangiamenti di Enrico Intra, Marco Visconti Prasca, Luca Missiti
Direttore Enrico Intra
Introduzione al concerto a cura di Maurizio Franco
Prima esecuzione assoluta

La Civica Jazz Band si propone con un organico ridotto, di dodici musicisti, per realizzare un programma unico, che per la prima volta in assoluto presenta la musica del celeberrimo Modern Jazz Quartet arrangiata per un contesto orchestrale grazie a un pool di penne molto diverse tra loro: Enrico Intra, Luca Missiti e Marco Visconti Prasca, che esploreranno le pagine del MJQ mantenendo la chiarezza e il fascino delle composizioni originali di John Lewis (Milano, Afternoon in Paris, Blues in Minor, Django, Véndome) e Milt Jackson (Bag’s Groove).

Teatro Studio Melato – martedì 5 e mercoledì 6 dicembre, ore 20.30
Musica Oggi presenta Altre biografie opera audiovisiva
disegnatore e artista Andrea Strizzi

Prima dei due concerti del Teatro Studio, il giovane disegnatore e artista Andrea Strizzi, diplomato all’Accademia di Brera e specializzato in ritratti umoristici di musicisti già ospitati con successo a Jazz al Piccolo presenterà per MITJAZZ, un’opera audiovisiva legata ai membri della Civica Jazz Band. Si tratta cioè di un montaggio astratto dei suoi disegni, ingranditi sino ad assumere una configurazione assolutamente nuova, singolare e integrati dalla registrazione delle improvvisazioni realizzate dagli artisti ritratti lasciandosi ispirare dalle immagini.

Prezzi: posto unico 20 euro