Ti vedo, ti sento, mi perdo – prima mondiale al Teatro alla Scala

salvatore-sciarrino-ph-luca-carra-
salvatore-sciarrino-ph-luca-carra-

Salvatore Sciarrino compie 70 anni e il Teatro alla Scala, insieme alla Staatsoper Unter den Linden di Berlino, gli commissiona una nuova opera. Ti vedo, ti sento mi perdo – Aspettando Stradella (edizioni Rai Com) con la regia di Jürgen Flimm, la direzione di Maxime Pascal e Laura Aikin e Charles Workman protagonisti, sarà in scena a Milano dal 14 al 26 novembre 2017 e a Berlino dal 7 al 15 luglio 2018.

Sciarrino a Milano
A Milano la prima si inserisce nel quadro della rinnovata collaborazione fra il Teatro alla Scala e Milano Musica, che quest’anno dedica il Festival – ventuno concerti cui si aggiungono incontri e presentazioni dal 21 ottobre al 3 dicembre – a “Salvatore Sciarrino. L’eco delle voci”.

La collocazione di un titolo contemporaneo in Stagione in corrispondenza con il periodo di attività del Festival costituisce un’importante opportunità per sinergie sempre più strette. Tra le iniziative dedicate al compositore si segnala anche la mostra “Salvatore Sciarrino.

Il segno e il suono” a Palazzo Reale: una mostra promossa da Comune di Milano, Palazzo Reale e Archivio Storico Ricordi che presenta documenti e materiali sul processo compositivo di Sciarrino provenienti dall’Archivio Storico Ricordi e dalla Fondazione Paul Sacher di Basilea. Si forma così a Milano una rete di istituzioni unite nella promozione della musica del nostro tempo.