Teatro alla Scala: La scomparsa Dmitri Hvorostovsky

Dmitri Hvorostovsky
Dmitri Hvorostovsky

Il Teatro alla Scala apprende con profondo dolore la notizia della scomparsa dopo lunga malattia del baritono Dmitri Hvorostovsky. Nato a Krasnojarsk nel 1962, Hvorostovsky è stato una delle voci più apprezzate e uno degli interpreti più carismatici degli ultimi decenni in un repertorio che spaziava da Verdi a Čajkovskij e Musorgskij.

Al Teatro alla Scala ha debuttato nel 1992 con un concerto di canto interamente dedicato a compositori russi; è tornato nel 1993 come Silvio in Pagliacci diretto da Riccardo Muti e nel 2005 come Principe Eleckij ne La dama di picche diretto da Yuri Temirkanov.
Il mondo della musica perde con lui una delle sue figure più amate e rispettate.