Spirit de Milan: appuntamenti di Novembre

Spirit de Milan
Spirit de Milan

Proseguono i concerti e gli eventi dello SPIRIT DE MILAN, lo spazio a Milano dal sapore vintage, nato nella gloriosa struttura delle Cristallerie Fratelli Livellara (via Bovisasca, 59), la “cattedrale” dove ballare, bere, mangiare e ridere! Un luogo in cui si incontrano la cultura swing, la passione per la bellezza e la tradizione, in cui si celebrano i grandi della tradizione, alla riscoperta del fascino di Milano e della “milanesità”.

Questi gli appuntamenti del mese di novembre confermati:

Mercoledì 1 novembre: Rock Files live! di LifeGate una serata in onore del grande musicista rock Tom Petty, a un mese esatto dalla sua scomparsa, con ospiti di eccezione per ricordare l’arte, la poesia e la musica delle opere della rockstar e riproporne i suoi più grandi successi (per prenotazioni e info: https://www.lifegate.it/persone/eventi/rock-files-live-tributo-tom-petty).

Giovedì 2 novembre: serata inaugurale della rassegna JazzMi con Chicago Stompers feat. Lino Patruno specializzati nella musica delle orchestre statunitensi operanti negli anni dal ’24 al ’31 (inizio concerto 21.30 – Ingresso a pagamento 10€).
Venerdì 3 novembre: BANDIERA GIALLA con il ritmo dei MAHBUHBAH.
Sabato 4 novembre: HOLY SWING NIGHT con i Jumping Jive che spaziano dallo swing più classico ai suoni rivoluzionari del bebop, con il suo ritmo scattante e frenetico, cercando di recuperare gli aspetti più̀ profondi della musica jazz.
Domenica 5 novembre: SPIRIT IN BLUES con la cantante jazz dai capelli rossi Jessie Gordon, dall’Australia e attualmente in tour in Europa.
Martedì 7 novembre: TACCHI, DADI E DATTERI con “Le Tre Pantegane” Franco Visentin, Cino Bottelli e Enrico Beruschi, che proprio il 7 festeggia 45 anni di carriera, che racconteranno il mitico Derby Club.
Mercoledì 8 novembre: CRISTAL/MILONGA AL AIRE LIBRE evento speciale Tango en vivo con ENSEMBLE HYPERION più Martin Troncozo (Ingresso a pagamento 20 € con consumazione – 15€ con consumazione per i tesserati Spirit de Milan)
Giovedì 9 novembre: BARBERA & CHAMPAGNE
Venerdì 10 novembre: BANDIERA GIALLA con la band Mary & The Quants che spazia dal beat e pop italiano ai classici R&B e soul della Motown fino alla musica british.
Sabato 11 novembre: HOLY SWING NIGHT con Milanoans e Dalila Del Giudice perché se nella ruggente Chicago degli anni 30 suonavano i Chicagoans, Milano ha i suoi Milanoans: The Hottest Jazz Band in Town.
Domenica 12 novembre: JAZZ’N’SPIRIT con Marco Betti Trio diretto dal batterista milanese Marco Betti, che trae ispirazione dalle grandi formazioni della scena Hard Bop degli anni Cinquanta e Sessanta, riscoprendo e riproponendo un approccio al jazz intenso, diretto ed energico.
Martedì 14 novembre: speciale TACCHI, DADI E DATTERI con Madame Pipì, al secolo Arianna Porcelli Safonov. Tra i tavoli anche l’incantante cantastorie Luca Chieregato (Consumazione obbligatoria).
Mercoledì 15 novembre: Rock Files live! di LifeGate

Giovedì 16 novembre: BARBERA & CHAMPAGNE con il teatro-canzone Trecital, ovvero Flavio Pirini, Germano Lanzoni (uè figa, il Milan) e Rafael Didoni e le loro canzoni d’autore e umoristiche, i monologhi comici e di satira, le battute a ruota libera e le riflessioni poetiche.
Venerdì 17 novembre: BANDIERA GIALLA con The Pretty Face, una tra le più famose sixties garage bands Italiane che incrocia gli stili di Yardbirds, Rolling Stones, Chesterfield Kings, Who, Kinks e Count Five, senza tralasciare il sound dei Sonics e la psichedelica dei 13th Floor Elevator.
Sabato 18 novembre: HOLY SWING NIGHT con il repertorio dei Jumping Jive che spazia dallo swing più classico ai suoni rivoluzionari del “bebop”, con il suo ritmo scattante e frenetico, cercando di recuperare gli aspetti più profondi della musica jazz.
Domenica 19 novembre: SPIRIT IN BLUES con Amanda e La Banda portano in scena la storia del Blues al femminile.
——————————————–
Comincia la Milano Music Week!

Martedì 21 novembre: direttamente da X Factor i Daiana Lou, ovvero in concerto il duo Daiana Mingarelli e Luca Pignalberi.
Giovedì 23 novembre: REBELLOTT, il meglio dello Spirito di Milano espresso dalle origini ai giorni nostri con i The Cadregas, Duperdù, Nadir Senza Biro, Folco Orselli, i Teka P e ospite speciale Ricky Gianco (Ingresso 10€ – ridotto 5€ per chi viene a cena).
Venerdì 24 novembre: Il nostro canto libero, ovvero un concerto emozionante dedicato a Lucio Battisti che nasce da un’idea di Gianni Dall’Aglio e di Massimo Luca, storici musicisti del cantautore, per condividere col pubblico le stesse emozioni che loro avevano vissuto suonando in quel famoso duetto “Mina-Battisti” del 1972 al Teatro delle Vittorie a Roma in occasione di una puntata di “Teatro 10” (Ingresso 10€ – ridotto 5€ per chi viene a cena).
Sabato 25 novembre: speciale HOLY SWING NIGHT, Swing Reloaded con Giorgio Cuscito e Marco Bianchi per una serata a passo swing (ingresso per i tesserati 5€ entro le 21.30/10€ consumazione compresa; per i non tesserati 7€ entro le 21.30/15€ consumazione compresa).
Domenica 26 novembre: concerto Nine Below Zero, il gruppo blues rock inglese per la prima volta allo Spirit! Sono la band storica del british blues, attualmente la più importante band R&B inglese (Ingresso 15€ – ridotto 7€ per chi viene a cena).
——————————————–
Martedì 28 novembre: TACCHI, DADI E DATTERI
Mercoledì 29 novembre: Rock Files live! di LifeGate

Giovedì 30 novembre: BARBERA & CHAMPAGNE con il concerto dei DuperDu quartet che propongo i loro brani originali di un nuovo genere che pesca a piene mani dall’intero panorama musicale, rivisitandolo con una cifra inconfondibile: progressive? No, Regressive.

Dal martedì alla domenica, infatti, allo SPIRIT DE MILAN si alternano 6 serate tutte all’insegna della buona musica – sempre rigorosamente dal vivo – e del divertimento, mentre tanti ospiti raccontano i segreti della Milano nascosta e dimenticata: si comincia il martedì con il cabaret della serata “TACCHI, DADI E DATTERI”; mercoledì è dedicato agli amanti del tango con la serata “CRISTAL/MILONGA AL AIRE LIBRE”; il giovedì è la volta dell’appuntamento milanese “BARBERA & CHAMPAGNE”, alla riscoperta della Milano in bianco e nero fissate nelle istantanee; venerdì spazio al meglio della musica anni 60/70/80, italiana e non solo con la serata “BANDIERA GIALLA”; sabato l’atmosfera cambia con la “HOLY SWING NIGHT”, che conferma lo Spirit de Milan come punto di riferimento in Italia della comunità swing internazionale; domenica, infine, via libera al jazz, al blues e all’improvvisazione con “SPIRIT IN BLUES” o “JAZZ ‘N’ SPIRIT”.

Oltre all’ottima musica dal vivo, alle risate e al ballo, allo SPIRIT DE MILAN vengono accontentati anche gli amanti della buona tavola: dall’orario dell’aperitivo a notte fonda, è possibile gustare il meglio dei piatti della cucina milanese “della nonna” circondati dall’atmosfera sincera da “vecchia Milano”.