Rivolimusica 2017 -2018: Inaugura Wim Mertens

Wim Mertens ph. Michele Faliani
Wim Mertens ph. Michele Faliani

Riparte RIVOLIMUSICA
Stagione concertistica annuale dell’Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas

RIVOLIMUSICA 17 18 propone 31 appuntamenti in un cartellone che prevede concerti cameristici, jazz, etno/popolare, commissioni di nuove produzioni artistiche, sperimentazioni e collaborazioni con gli studenti dell’Istituto Musicale in prestigiosi spazi della Città Rivoli (Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas, Maison Musique, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Chiesa della Collegiata Alta), presso la Lavanderia a Vapore di Collegno e in decentramento nei comuni di Avigliana, Villarbasse e Buttigliera Alta.
Ad inaugurare un lungo percorso attraverso la varietà di repertori e stili sarà il concerto del pianista compositore belga Wim Mertens, tra coloro che più hanno contribuito alla diffusione di massa dell’ascolto del pianoforte. La sua “Struggle for Pleasure” del 1986 è conosciuta da chiunque abbia mai acceso una televisione, visto un documentario, guardato uno spot.

Il cartellone spazierà nell’arcipelago della musica da camera muovendosi attraverso i quartetti d’archi di L.V. Beethoven inseriti nel progetto condiviso con Polincontri di Torino e rappresentati dal quartetto Auryn, quartetto Adorno, quartetto Faust insieme a clarinetto di Dimitri Ashkenazy e al giovane quartetto TAAG. Sarà possibile ascoltare sette diversi quartetti beethoveniani a partire dall’op 18 fino all’op 132.
Largo alle altre formazioni classiche dal duo violoncello e pianoforte di Deborah Conte e Carmelo Nicotra con la rara sonata di Mjaskovski ai Cameristi di Torino con Mozart e Brahms oppure all’omaggio a Morricone e Rota presentato dall’ensemble Giuseppe Nova e Rino Vernizzi trio.

Sabato 11 novembre 2017 ore 21:00
Rivoli, Maison Musique
WimMertenspiano solo recital
Musiche di Mertens
Ingresso 10 euro, ridotto 7